Cancro

Alimenti che possono aiutare a curare il cancro al cervello

Il trattamento del cancro al cervello può avere effetti collaterali che spesso fanno sentire il tuo corpo debole e perdere energia. Pertanto, devi continuare a soddisfare i tuoi bisogni nutrizionali ed energetici mentre ti sottoponi al trattamento per la malattia di cui soffri. Quindi, ci sono alcuni alimenti che possono aiutare a curare il cancro al cervello? Quali modelli alimentari sani devono essere applicati dai malati di cancro al cervello?

Cibo e dieta sani per chi soffre di cancro al cervello

Non solo per le persone sane, l'attuazione di una dieta buona ed equilibrata è utile anche per le persone con cancro al cervello. Questa dieta sana può aiutarti a combattere la debolezza e mantenere il tuo corpo in forma e forte, rendendo più facile affrontare i sintomi del cancro al cervello e i possibili effetti collaterali del trattamento.

Oltre ad aumentare la forza e l'energia, ci sono molti altri benefici che possono essere ottenuti dai malati di cancro al cervello quando seguono una dieta sana, vale a dire:

  • Mantenere il peso corporeo ideale e le riserve di nutrienti nel corpo.
  • Riduce il rischio di infezione.
  • Aiuta nel processo di guarigione e recupero.
  • Aiuta a elaborare i farmaci che vengono consumati, come i farmaci chemioterapici.
  • Previeni la stitichezza.

Per ottenere questi benefici, i seguenti modelli alimentari e tipi di alimenti sani sono buoni per le persone con cancro al cervello e possono aiutare a curare la malattia:

1. Edamame, spinaci e altre verdure di colore scuro sono ricchi di fibre e vitamine

L'American Brain Tumor Association afferma che più scuro è il colore di un frutto o di una verdura, maggiori sono le sostanze nutritive che contiene. Ortaggi e frutta che rientrano in questa categoria, come spinaci o altre verdure a foglia scura.

Questi tipi di frutta e verdura contengono fibre elevate, vitamine B e C e ferro che fa bene al corpo. La scelta di cibi ricchi di fibre può anche aiutarti a superare la stitichezza che può insorgere come effetto collaterale dei farmaci.

2. Pane, cereali e pasta integrali come fonte di carboidrati

Il consumo di carboidrati raffinati, come il pane bianco, è povero di sostanze nutritive e ricco di zuccheri, quindi tende a essere malsano se consumato in eccesso. Scegli invece carboidrati non trasformati, come i cereali integrali, per ottenere una buona nutrizione per il corpo.

I cibi integrali in realtà contengono fibre, selenio e vitamine B ed E, che sono buone per le persone con cancro al cervello. Questi ingredienti possono aiutare a mantenere un peso sano e superare il problema della stitichezza come uno degli effetti collaterali che possono derivare dal trattamento.

Gli alimenti integrali includono pane integrale, cereali integrali o pasta integrale. Puoi anche scegliere il riso integrale che ha dimostrato di contenere più fibre e meno zucchero rispetto al riso bianco, per soddisfare le tue esigenze di carboidrati.

3. Noci, olio di colza e salmone come fonti di grassi sani

I grassi sani, come gli omega 3, possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario per combattere le cellule tumorali e mantenere un peso sano. Pertanto, puoi scegliere cibi con un alto contenuto di omega 3, che possono aiutare a curare il cancro al cervello.

Alcuni alimenti che contengono omega 3 includono semi di lino (semi di lino), noci, olio di colza o alcuni tipi di pesce e oli di pesce, come trota, salmone, sardine, aringhe e tonno. Questi alimenti contengono anche proteine ​​​​di cui il corpo ha bisogno.

4. Aglio, scalogno, bacche che contengono sostanze fitochimiche

Fitochimici I fitochimici sono sostanze nutritive che provengono dalle piante. I nutrienti in questo alimento stimolano il sistema immunitario a combattere il cancro e sono antibatterici e antivirali, il che lo rende ottimo per chi soffre di cancro al cervello.

Alcuni alimenti che contengono sostanze fitochimiche elevate includono cipolle, aglio, porri, carote, patate dolci, arance, bacche, semi, tè, caffè e verdure che sono tuberose o incluse nel gruppo delle crocifere, come broccoli, cavoli o cavolfiori.

5. Latte, formaggio e yogurt sono ricchi di calcio

Latte, formaggio e yogurt sono cibi e bevande ad alto contenuto di calcio e fanno bene a chi soffre di cancro al cervello. L'alto contenuto di calcio è necessario per mantenere la salute delle ossa durante il trattamento del cancro al cervello.

Il motivo è che i farmaci steroidei che vengono spesso consumati da chi soffre di cancro al cervello possono influire sulla salute delle ossa, soprattutto se assunti a lungo termine. Pertanto, assicurati che le tue esigenze di calcio siano soddisfatte per ridurre la possibilità di effetti collaterali dai farmaci steroidei che stai assumendo.

Suggerimenti per mangiare cibo e attuare una dieta sana per chi soffre di cancro al cervello

La sola scelta di cibi sani potrebbe non necessariamente aiutare a superare il cancro al cervello di cui si soffre. Per essere più ottimale, puoi applicare i suggerimenti per un'alimentazione sana di seguito durante il trattamento per il cancro al cervello.

  • Cerca di mangiare piccole porzioni, ma spesso. È meglio fare 6-8 piccoli pasti al giorno che tre pasti abbondanti, per ridurre il rischio di nausea e vomito.
  • Uno stomaco vuoto può peggiorare la nausea, quindi non saltare i pasti. Se necessario, imposta un promemoria ogni 2-3 ore per mangiare in modo che lo stomaco non sia vuoto.
  • Evita i cibi grassi e grassi perché richiedono più tempo per essere digeriti.
  • Evita i cibi con odori forti che possono farti venire la nausea.
  • Bevi tanta acqua.
  • Rimani attivo o fai esercizio regolarmente.