Gravidanza

3 tipi di aborto spontaneo Le donne incinte dovrebbero fare attenzione •

Alias ​​di aborto spontaneo cattiva amministrazione o aborto spontaneo è il fallimento spontaneo della gravidanza prima delle 20 settimane di gestazione, o prima che il feto possa vivere al di fuori dell'utero. Circa il 10-20% delle gravidanze di solito termina con un aborto spontaneo. Ma la cifra potrebbe essere ancora più alta, poiché la maggior parte delle donne non sa di essere incinta e se ne rende conto solo dopo un aborto spontaneo.

L'aborto spontaneo si verifica più spesso a meno di 8 settimane di gestazione. L'aborto spontaneo deve essere distinto da un bambino che muore dopo 20 settimane di gestazione, perché questo non è indicato come aborto spontaneo, ma è indicato come nato morto. nato morto ).

Cause di aborto spontaneo

L'aborto spontaneo può verificarsi a causa di vari motivi, ma non tutti i casi di cause di aborto spontaneo possono essere trovati. Tuttavia, la maggior parte delle cause di aborto spontaneo non è colpa della madre.

Si pensa che la causa più comune di aborto spontaneo sia dovuta a un'anomalia cromosomica nel bambino. Se il bambino ha un eccesso o una mancanza di cromosomi, il bambino non può svilupparsi normalmente. Si stima che 2 casi su 3 di aborto spontaneo siano causati da anomalie cromosomiche.

Oltre alle anomalie cromosomiche, altri fattori che possono causare aborto spontaneo includono:

  • Problemi con la placenta
  • Età materna, più anziana è la madre, maggiore è il rischio di aborto spontaneo
  • L'abitudine al fumo della madre
  • Problemi di salute materna, come diabete mellito, ipertensione, ipertiroidismo o ipotiroidismo
  • Infezione virale o batterica

Tipi di aborto spontaneo

Esistono vari tipi di aborto spontaneo in base al mondo medico. Alcuni di loro sono:

  • Minaccia di aborto spontaneo/minaccia di aborto
  • Aborto incompleto/aborto incompleto
  • Aborto spontaneo completo/aborto completo

Aborto minacciato, il tipo di aborto spontaneo che può ancora essere salvato

Le donne incinte che subiscono una minaccia di aborto di solito si lamentano di sanguinamento dal canale del parto sotto forma di macchie rosso vivo o leggermente brunastre e talvolta accompagnate da dolore addominale inferiore o lombalgia. Se riscontri questo, vieni immediatamente da un ostetrico per un esame interno e un'ecografia per determinare le condizioni del feto.

Le donne incinte con minaccia di aborto devono riposare a letto per diversi giorni ed evitare attività troppo faticose, per almeno due settimane. Si raccomanda inoltre di non fare sesso perché può innescare un aborto spontaneo.

Aborto incompleto e completo

Nell'aborto incompleto, la gravidanza non può essere continuata perché parte del feto è stata espulsa dall'utero. Le donne incinte sperimenteranno più sanguinamento accompagnato da dolore addominale che sta peggiorando. Nel sangue che esce si possono trovare oggetti come la carne che esce dal canale del parto.

Mentre l'aborto completo è il processo di aborto spontaneo in cui il feto è uscito completamente dall'utero. Per scoprirlo con certezza, è necessario fare un esame interno da un ginecologo e sarà seguito da un esame ecografico. A seconda dei risultati dell'esame, il medico può prescrivere farmaci da soli o potrebbe essere necessario un raschiamento per pulire l'utero.

Attenzione al sanguinamento durante la gravidanza

Oltre ai tre tipi di aborto sopra descritti, ce ne sono altri tipi. Ma quello che devi capire è che qualsiasi sanguinamento durante la gravidanza è una minaccia per il bambino nel tuo grembo, quindi se tu come donna incinta sperimenta questo, non esitare a controllare immediatamente il tuo grembo.