Salute

Dolore al braccio dopo l'iniezione? Ragioni e modi per superare •

Molti dicono che fa male quando viene iniettato un ago come essere morsi da una formica. In effetti, in quel momento il dolore era solo per un momento, ma dopo l'iniezione, non poche persone si lamentavano che le braccia gli facevano male. Il dolore dopo l'iniezione può durare anche da ore a giorni. Quindi, perché, sì, il braccio può sentirsi dolorante dopo un'iniezione?

Perché il braccio fa male dopo l'iniezione?

La maggior parte delle persone ha paura delle iniezioni perché non vuole sentire il dolore. Il dolore e l'indolenzimento dopo l'iniezione sono in realtà un effetto collaterale della procedura medica.

Dipende anche dal tipo di farmaco iniettato nel corpo. Se hai appena ricevuto un vaccino, il dolore generalmente durerà fino a un giorno o due.

Questa reazione è una reazione allergica che di solito provoca sintomi come prurito, arrossamento o gonfiore della pelle. Ma con calma, questa reazione può andare via da sola, nel tempo.

Secondo l'American Lung Association, i dolori alle braccia e ai dolori che si irradiano ai muscoli dopo un'iniezione di vaccino sono solitamente causati da un sistema immunitario attivo in quel momento. Questo accade perché il vaccino contiene effettivamente un virus inattivato.

Anche se il virus è inattivo, innesca una reazione del sistema immunitario per produrre vari anticorpi. Bene, quando gli anticorpi cercano di combattere il virus "morto", di solito compare una risposta allergica.

4 modi per affrontare il dolore dopo l'iniezione

Se la tua mano è molto dolorante dopo un'iniezione, ci sono cose che puoi fare per ridurre il dolore.

1. Iniezioni nel braccio che usi raramente

Prima dell'iniezione, è una buona idea chiedere un'iniezione di vaccino o un'iniezione per il trattamento sul braccio che usi meno spesso per le attività. L'obiettivo, ridurre il dolore al braccio dopo l'iniezione.

Ad esempio, se usi più spesso la mano destra per attività come scrivere, guidare, mangiare e altri movimenti attivi, dovresti chiedere al medico o all'infermiere di iniettare la mano sinistra.

Questo dovrebbe essere fatto perché se l'iniezione viene fatta alla mano che viene utilizzata per svolgere varie attività attive, si teme che i muscoli si sentano più doloranti.

Inoltre, cerca di ridurre la tensione o la pressione sulla mano che riceve l'iniezione e fai movimenti leggeri e lenti in modo da aiutare a diffondere il vaccino in tutte le parti del tuo corpo.

2. Comprimi

Sebbene questa reazione allergica possa scomparire da sola dopo uno o due giorni dopo l'iniezione, non c'è niente di sbagliato se si comprime l'area intorno al braccio che si sente dolorante dopo l'iniezione.

Comprimere l'area della mano che ha ricevuto l'iniezione con un asciugamano pulito inumidito con acqua calda o fredda. Si ritiene che ciò riduca le reazioni allergiche nell'area intorno all'iniezione come bruciore alle braccia, arrossamento della pelle e gonfiore.

3. Usa antidolorifici

Per ridurre il dolore dopo l'iniezione, puoi usare antidolorifici come l'ibuprofene. L'ibuprofene può aiutare con il dolore muscolare al braccio che fa male dopo l'iniezione.

Prendi l'ibuprofene almeno due ore prima di ricevere l'iniezione nel braccio. Successivamente, prova a comprimere il braccio e prendi una dose di ibuprofene se fa ancora male dopo aver ricevuto l'iniezione.

4. Consulta un medico

Una reazione allergica al braccio dopo un'iniezione è l'effetto collaterale più comune. Cioè, questo è molto naturale e non pericoloso.

Tuttavia, se ritieni che la tua reazione allergica sia diversa, prova a segnare l'area della tua mano che presenta arrossamento o gonfiore.

Se diventa più grande o il dolore non scompare dopo giorni, chiama immediatamente il medico.