Diabete

È vero che i diabetici possono mangiare i noodles istantanei? |

I noodles istantanei sono cibi che piacciono a molte persone. Oltre al prezzo economico, il gusto saporito e la facilità di servizio rendono molte persone dipendenti dai noodles istantanei. Tuttavia, i diabetici tendono ad evitare di mangiare noodles, indipendentemente dal tipo, per paura di aumentare la glicemia. Questo perché i noodles sono ricchi di carboidrati e grassi. Quindi, è vero che i noodles istantanei sono dannosi per la salute dei diabetici?

I diabetici possono mangiare spaghetti istantanei?

I noodles sono uno degli alimenti base che provengono dal gruppo dei cereali. Fondamentalmente, i cereali integrali sono ricchi di carboidrati, quindi possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Ecco perché le persone con diabete di tipo 2 (diabete) possono scegliere di evitare i noodles istantanei per mantenere stabile la glicemia.

La buona notizia, secondo l'American Diabetes Association, è che i diabetici possono ancora consumare noodles istantanei purché non superino il fabbisogno giornaliero di carboidrati.

Consumare grandi quantità di carboidrati e in modo incontrollato ti farà ingrassare. Questa abitudine può anche aumentare i livelli di zucchero nel sangue, peggiorando il diabete.

Ecco perché, per i diabetici che vogliono mangiare noodles, presta attenzione al tipo e alla porzione di noodles che mangi. È una buona idea bilanciare il consumo di noodles con scelte alimentari sane per il diabete e continuare a fare attività fisica.

Se continui a fare esercizio fisico regolarmente, ti sottoponi correttamente a un trattamento per il diabete e sei disciplinato nell'attuazione degli obiettivi di assunzione giornaliera di carboidrati, i diabetici possono ancora mangiare noodles istantanei. Non solo i noodles istantanei, questo requisito si applica anche al consumo di altri tipi di noodles, come i noodles di pollo.

Suggerimenti per mangiare spaghetti istantanei sani per i diabetici

Come spiegato sopra, i diabetici possono consumare noodles istantanei o altri noodles. Con una nota, devi regolare l'assunzione di carboidrati per il diabete al giorno.

Bene, i seguenti suggerimenti potrebbero essere un riferimento per te se vuoi mangiare spaghetti istantanei per rimanere in salute.

1. Scegli i noodles che contengono fibre elevate

Ci sono molti tipi di noodles venduti sul mercato. Tuttavia, la maggior parte di essi è prodotta con farina bianca raffinata, come le tagliatelle all'uovo.

Questo tipo di noodle, compresi quelli istantanei, contiene carboidrati semplici che possono causare un aumento della glicemia per i diabetici.

Per i diabetici, scegli un tipo di noodle più sano e con un alto contenuto di fibre. Alcuni di questi sono i noodles integrali, la farina di riso integrale o la farina di quinoa. L'alto contenuto di fibre in esso contenuto può aiutare a rallentare il lavoro dell'apparato digerente.

Lo zucchero nel sangue viene assorbito lentamente, facendoti sentire sazio rapidamente e prevenendo l'eccesso di cibo.

2. Rimuovere il condimento

Un altro modo per gustare spaghetti istantanei più salutari per i diabetici è buttare via i condimenti che di solito sono forniti nella confezione.

Il condimento per noodle istantaneo contiene alti livelli di sodio, superando persino le raccomandazioni delle Linee guida dietetiche per gli americani 2015-2020. Questo alto livello di sodio può aumentare la pressione sanguigna.

Ma ciò non significa che puoi mangiare solo noodles che hanno un sapore insipido. Puoi provare altri ingredienti per rendere i noodles più gustosi.

Usa le spezie disponibili nella tua cucina come peperoncino fresco, pepe, coriandolo o salsa di pesce che è più naturale e sicuramente più salutare. Ricorda, meno usi il condimento istantaneo sui tuoi noodles, meglio sarà per la tua salute generale.

3. Aggiungi verdure e altri ingredienti sani

Tagliatelle sane o meno dipende da come le cucini. Invece di cucinare noodles istantanei fritti, servi noodles istantanei bolliti che sono più sicuri per la tua salute.

Perché le tagliatelle fritte nell'olio possono contenere più calorie e grassi. Di conseguenza, questo può innescare il colesterolo alto e aumentare il rischio di malattie cardiache.

Aggiungi verdure e altri alimenti ricchi di nutrienti per aiutare a controllare la glicemia. Puoi aggiungere pezzi di pollo, senape e olio d'oliva. Oltre ad avere un sapore migliore e più sano, il tuo corpo sarà più energico senza far aumentare rapidamente la glicemia.

4. Limita le porzioni di cibo

Sebbene il metodo sopra descritto possa rendere i noodles più sani per i diabetici, ciò non significa che puoi mangiare quanto vuoi. Devi ancora limitare la porzione.

Fondamentalmente, i noodles contengono un valore di indice glicemico medio. Più alto è l'indice glicemico di un alimento, più velocemente aumenta il livello di zucchero nel sangue nel corpo.

Pertanto, limitare la porzione di mangiare noodles almeno due volte al mese. Ricorda, mangiane una porzione a ogni pasto per mantenere stabile la glicemia.

In effetti, se hai mangiato noodles, sembra che non puoi fermarti. Bene, per non impazzire a mangiare, prova a merenda spuntino sano per il diabete che contiene fibre e proteine ​​​​prima di mangiare noodles.

Fino ad ora, non ci sono cifre esatte su quante volte mangiare spaghetti istantanei che si dice siano dannosi per la salute, soprattutto per i diabetici. Tuttavia, alcuni studi rivelano che mangiare tre volte spaghetti istantanei in una settimana è troppo. Ecco perché potresti doverne prendere molto meno, specialmente se hai il diabete.

Tu o la tua famiglia vivete con il diabete?

Non sei solo. Unisciti alla comunità dei pazienti diabetici e trova storie utili da altri pazienti. Iscriviti ora!

‌ ‌