genitorialità

Retinopatia precoce: sintomi, cause, trattamento |

Quando un bambino nasce prematuro, è a rischio di retinopatia del prematuro ( retinopatia della prematurità ). Nei casi lievi di ROP, l'occhio del bambino può guarire e non causare alcun danno. Tuttavia, in condizioni gravi, il bambino può diventare cieco. Quella che segue è una spiegazione della ROP nei bambini prematuri.

Cos'è la retinopatia della prematurità?

Citando dalla Mayo Clinic, Retinopatia della prematurità (ROP) o retinopatia della prematurità è un disturbo oculare potenzialmente accecante.

Nella ROP, i vasi sanguigni si gonfiano e crescono troppo nello strato nervoso sensibile alla luce nella retina nella parte posteriore dell'occhio.

Quando la condizione diventa più grave, questi vasi sanguigni retinici anormali si espandono e riempiono il centro dell'occhio.

Il sanguinamento da questi vasi sanguigni può danneggiare la retina e esercitare pressione sulla parte posteriore dell'occhio.

Inoltre, il sanguinamento può portare al distacco parziale o completo della retina, portando potenzialmente alla cecità.

La condizione si verifica spesso nei bambini prematuri di peso inferiore a 1250 grammi e nati prima della 31a settimana di gestazione.

In effetti, un bambino è classificato come a termine quando nasce all'età di 38-42 settimane. Più piccolo è il bambino alla nascita, più è probabile che sviluppi la ROP.

Questo disturbo di solito colpisce entrambi gli occhi ed è una delle cause più comuni di perdita della vista in tenera età.

Inoltre, la retinopatia del prematuro può portare a disabilità visiva e cecità per tutta la vita. La ROP nei neonati prematuri è stata diagnosticata per la prima volta nel 1942.

Quanto è grave la ROP nei bambini prematuri?

Oggi, con i progressi nella cura dei bambini prematuri, i bambini nati prima possono sopravvivere e sopravvivere.

I bambini prematuri hanno un rischio molto più elevato di sviluppare la ROP, ma non tutti svilupperanno la ROP.

Secondo il National Eye Institute, ogni anno in America nascono circa 3,9 milioni di bambini.

Circa 28.000 bambini pesavano meno di 1247 grammi e 14-16mila di questi bambini avevano un ROP in una certa misura.

La malattia può migliorare e non lasciare danni permanenti nei casi lievi di ROP.

Circa il 90% di tutti i bambini con ROP rientra nella categoria lieve e non richiede trattamento.

Tuttavia, i bambini con una malattia più grave possono sviluppare disabilità visive o addirittura cecità.

Circa 1.100-1.500 bambini nel mondo ogni anno sono colpiti da un ROP abbastanza grave da richiedere cure mediche.

Segni e sintomi di retinopatia della prematurità

Fondamentalmente, i sintomi della ROP nei bambini prematuri sono divisi in cinque fasi, la seguente è una spiegazione.

  • Stadio I: crescita leggermente anormale dei vasi sanguigni, può guarire da sola.
  • Stadio II: la crescita dei vasi sanguigni è abbastanza anormale, può ancora guarire da sola.
  • Stadio III: crescita molto anormale dei vasi sanguigni verso il centro dell'occhio.
  • Stadio IV: la retina è parzialmente staccata, i vasi sanguigni anomali allontanano la retina dalla parete dell'occhio.
  • Stadio V: la retina è completamente distaccata.

La maggior parte dei bambini con retinopatia del prematuro sono negli stadi I e II. Tuttavia, in rari casi, la ROP può peggiorare fino allo stadio V.

I bambini con ROP possono avere sintomi gravi tra cui:

  • movimenti oculari anormali,
  • strabismo degli occhi del bambino (strabismo),
  • grave miopia

La diagnosi e il trattamento precoci possono prevenire il peggioramento della retinopatia della prematurità e prevenire altre emergenze mediche.

Se il tuo bambino ha uno di questi segni o sintomi, consulta immediatamente un medico.

Cause di retinopatia della prematurità

Citando da Kids Health, a 16 settimane di gravidanza, i vasi sanguigni crescono dal centro della retina del bambino in via di sviluppo.

Inoltre, i vasi sanguigni si diramano verso l'esterno e raggiungono il margine retinico a termine a 34 settimane (8 mesi di gravidanza).

Nei bambini nati prematuramente, meno di 31 settimane, la normale crescita dei vasi sanguigni retinici può essere compromessa.

Quindi si sviluppano vasi sanguigni anormali, questo è ciò che provoca perdite dagli occhi e sanguinamento.

La ROP non ha segni o sintomi alla nascita. L'unico modo per rilevare la retinopatia del prematuro è fare un esame della vista da uno specialista.

Fattori che aumentano il rischio del bambino di sviluppare retinopatia del prematuro

Ci sono diversi fattori che aumentano il rischio di ROP nei bambini prematuri, oltre al peso del bambino, vale a dire:

  • anemia,
  • trasfusione di sangue,
  • disturbi respiratori,
  • difficoltà a respirare e
  • salute generale del bambino.

Le epidemie del POR si sono verificate negli anni '40 e nei primi anni '50.

A quel tempo, l'ospedale iniziò a utilizzare molto ossigeno nell'incubatrice per salvare vite umane.

Durante questo periodo, la ROP è stata la principale causa di cecità nei bambini degli Stati Uniti.

Nel 1954, gli scienziati hanno stabilito che gli alti livelli di ossigeno che i medici somministravano ai bambini prematuri erano un fattore che aumentava il rischio di ROP.

La riduzione dei livelli di ossigeno che ricevono i neonati prematuri riduce l'incidenza della retinopatia del prematuro.

Con le nuove tecniche e metodi per monitorare i livelli di ossigeno dei neonati, l'uso dell'ossigeno come fattore di rischio per la ROP ha iniziato a diminuire.

Come diagnosticare la retinopatia del prematuro

Gli oftalmologi esamineranno e diagnosticheranno la ROP nei bambini prematuri. Tuttavia, prima di ciò, le condizioni dei neonati prematuri incluse nel protocollo di screening erano:

  • il bambino pesa meno di 1500 grammi e
  • età gestazionale inferiore a 30 settimane.

I neonati con entrambe le valutazioni ricevono uno screening regolare per la ROP.

L'oftalmologo utilizzerà colliri per dilatare la pupilla, il che gli consentirà di vedere più chiaramente l'interno dell'occhio.

Il medico valuterà le condizioni del bambino e controllerà ulteriormente ogni una o due settimane. Dipende dalla quantità di sviluppo anormale dei vasi sanguigni.

Questi fattori includono la gravità e la posizione della ROP nell'occhio e il grado di progressione della formazione dei vasi sanguigni (vascolarizzazione).

Nella stragrande maggioranza dei casi, con lo sviluppo dei vasi sanguigni, la ROP si risolve spontaneamente con un impatto minimo sulla vista.

Trattamento della retinopatia del prematuro

Esiste un trattamento per la ROP nei bambini prematuri che i medici eseguono molto spesso, a seconda delle condizioni degli occhi del bambino. Ecco la spiegazione.

1. Chirurgia laser

Questa procedura è molto comune per il trattamento della retinopatia del prematuro. Successivamente, un piccolo raggio laser si concentrerà sulla retina periferica e durerà 30-45 minuti per occhio.

La terapia laser funziona "bruciando" la periferia della retina che non ha vasi sanguigni normali.

Questa procedura può salvare la vista nella parte anteriore dell'occhio, ma a scapito della visione laterale (periferica).

La terapia laser richiede un'anestesia generale che può essere rischiosa per i bambini prematuri.

2. Crioterapia

La crioterapia utilizza un dispositivo per congelare la parte dell'occhio che si estende oltre il bordo della retina.

Questa procedura è usata raramente dai medici perché di solito i risultati della terapia laser sono abbastanza buoni.

Come la terapia laser, questo trattamento comporta il rischio di danneggiare la visione periferica e richiede una procedura anestetica o anestetica.

I medici eseguono solo il trattamento laser su neonati con ROP avanzato, in particolare in stadio III.

3. Iniezione nell'occhio

Il prossimo trattamento per la retinopatia del prematuro è l'iniezione di farmaci nella zona degli occhi. Questa procedura può essere un'alternativa o in combinazione con la chirurgia laser.

Questo passaggio è più recente del laser e consente ai vasi sanguigni di crescere normalmente.

4. instabilità sclerale

Questa procedura viene solitamente scelta dai medici per i bambini con fasi ROP IV e V.

instabilità sclerale è una procedura per posizionare la gomma di silicone intorno all'occhio e stringerlo.

Ciò impedisce al gel vitreo di tirare il tessuto cicatriziale e consente alla retina di riallinearsi contro la parete dell'occhio.

Baby che abbia mai avuto instabilità sclerale devono subire la rimozione della gomma nei prossimi mesi o anni mentre l'occhio continua a crescere.

Perché se no, il bambino che ha vissuto deformazione sclerale a rischio di miopia.

5. Vitrectomia

La vitrectomia comporta la rimozione del vitreo e la sua sostituzione con una soluzione salina.

Dopo aver rimosso il vitreo, il medico sbuccerà o taglierà il tessuto cicatriziale sulla retina in modo che la retina possa rilassarsi e sdraiarsi contro la parete dell'occhio.

I medici raccomandano solo la vitrectomia nella fase V ROP.

Il modo migliore per prevenire la ROP è evitare il parto prematuro.

L'assistenza e la consulenza prenatale possono aiutare a prevenire il parto prematuro.

Inoltre, consultazioni regolari possono anche dare alle madri un'idea dei fattori che influenzano la salute dei loro bambini nell'utero.

Dovresti consultare regolarmente un medico per esami oculistici regolari, indipendentemente dallo stadio di ROP che stai vivendo.

Se avete domande, consultate il vostro medico per ottenere un trattamento in base alle condizioni del vostro piccolo.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌