Nutrizione

Conoscere i tipi di fibre che fanno bene alla dieta |

Forse senti spesso la bontà e i benefici degli alimenti che contengono fibre. Se stai seguendo un programma di dieta, i cibi ricchi di fibre dovrebbero essere inclusi nella tua dieta. Tuttavia, quale fibra fa bene alla dieta?

Diversi tipi di fibra e rispettive funzioni

Devi sapere, la fibra è composta da vari tipi. Tuttavia, la fibra appartiene in realtà al gruppo dei carboidrati. Se hai sentito parlare di carboidrati complessi, la fibra è uno di questi.

La funzione della fibra nel corpo è quella di facilitare il lavoro degli organi digestivi, legare il grasso e il colesterolo nel corpo, controllare la glicemia ed è utile per rendere stabile o addirittura diminuire la bilancia.

Puoi ottenere tutto questo se mangi cibi ricchi di fibre. Dovresti anche sapere che ci sono diversi tipi di fibra. Il tipo di fibra influenza il modo in cui viene digerita dall'organismo. Ogni fibra ha la sua funzione.

Fibra solubile in acqua

Come suggerisce il nome, questo tipo di fibra solubile è solubile in acqua. In modo che quando gli alimenti contenenti fibre solubili vengono digeriti, la fibra assorbirà l'acqua e si trasformerà in un gel.

La fibra solubile ha benefici specifici, vale a dire il mantenimento della salute del cuore perché lega il colesterolo, impedisce l'aumento della glicemia e mantiene il peso sotto controllo. Esempi di alimenti includono mele, arance, noci e carote.

Fibra insolubile

A differenza della fibra solubile, nel corpo questo tipo di fibra non si mescola con l'acqua e passa direttamente attraverso l'apparato digerente. Pertanto, la maggior parte della fibra insolubile può aiutare il movimento delle feci nell'intestino.

Varie fonti di cibo che contengono fibre insolubili includono cereali integrali, crusca di riso, fagiolini, patate e verdure come il cavolfiore.

Quindi, quale fibra fa bene alla dieta?

In uno stato normale e sano, hai bisogno di entrambi i tipi di fibra. Perché ogni fibra ha la sua funzione nel corpo. Pertanto, dovresti consumare una varietà di assunzione di fibre in modo che le esigenze di entrambi siano soddisfatte.

Compresi quelli di voi che sono a dieta, entrambi i tipi di fibra sono comunque buoni e adatti al proprio consumo.

La fibra solubile può aiutare la perdita di peso rallentando lo svuotamento dello stomaco. Ciò significa che non avrai fame rapidamente. Questa fibra mantiene anche livelli di energia stabili dopo aver mangiato.

Mentre la fibra insolubile può essere un sano riempitivo per lo stomaco e mantenerti pieno senza aggiungere calorie extra. Le persone che consumano questa fibra tendono anche ad avere abitudini intestinali più regolari.

Tuttavia, se si verificano determinati disturbi digestivi come diarrea, stitichezza (difficoltà nell'evacuazione) o sindrome dell'intestino irritabile (IBS), è necessario adattare la natura della fibra ai sintomi medici che si verificano.

Per i sintomi della diarrea, ad esempio, è meglio mangiare cibi che contengono fibre solubili. Questo perché la natura di questa fibra attira l'acqua, che aiuta ad alleviare la diarrea.

Nel frattempo, se hai difficoltà a defecare, dovresti mangiare fonti alimentari di fibre insolubili. Questo tipo di fibra insolubile in acqua renderà più facile il movimento dei detriti alimentari negli organi intestinali.

Ricorda, nella scelta di cibi fibrosi, devi anche stare più attento. Questo perché alcuni cibi ricchi di fibre come muesli o cereali a volte sono anche ricchi di zucchero.

Per un'opzione migliore, prova a mangiare cibi ricchi di fibre che sono più naturali e meno elaborati durante la dieta. Cerca anche di variare il consumo di verdure con colori diversi.