Gravidanza

Dormire troppo a lungo durante la gravidanza, è possibile o no? |

La gravidanza porta molti cambiamenti per la maggior parte delle future mamme. Allo stesso modo con i modelli di sonno durante la gravidanza. Le madri si addormentano più facilmente, soprattutto durante il primo trimestre. Tuttavia, puoi dormire troppo a lungo o dormire troppo spesso durante la gravidanza?

Puoi dormire troppo a lungo durante la gravidanza?

È normale che le madri provino disagio e affaticamento nelle prime fasi della gravidanza.

I reclami durante la gravidanza di solito compaiono nelle prime 12 settimane.

I cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono renderti stanco, nauseato e affrontare sbalzi d'umore.

Pertanto, per superare questo problema, le madri hanno bisogno di riposare il più possibile, il che porta a dormire troppo a lungo durante la gravidanza.

Secondo Kids Health, le donne incinte possono sperimentare molto o dormire spesso durante la gravidanza durante il primo trimestre.

Questa è una condizione normale perché il corpo si sente stanco ed è uno dei modi in cui il corpo protegge il feto in via di sviluppo.

Inoltre, la placenta si è appena formata, quindi il cuore della madre sta pompando più velocemente del solito. Questa condizione rende la madre facilmente stanca e assonnata.

Quanto dormono le donne incinte?

Il periodo di sonno di ogni persona è diverso in base alle sue esigenze e abitudini.

Tuttavia, non tutte le donne sperimentano dormire troppo a lungo durante la gravidanza.

Alcune donne possono anche avere difficoltà a dormire durante la gravidanza che possono portare ad altri problemi di salute.

Anche il tempo di sonno per le donne incinte varia in base all'età. Tuttavia, il tempo consigliato è di circa 7-9 ore.

Se dormi per 9-10 ore e non ti senti riposata quando ti svegli, questo potrebbe essere un segno che hai dormito troppo a lungo durante la gravidanza.

La causa del sonno frequente durante la gravidanza nel primo trimestre si verifica principalmente a causa dell'aumento dei livelli di progesterone.

Non solo è utile per la gravidanza, questo aumento del progesterone ti fa anche stancare più velocemente, quindi il corpo ha voglia di riposare.

Il rischio della mancanza di sonno per le donne in gravidanza

Dormire durante il primo trimestre di gravidanza è importante e non bisogna sottovalutarlo.

Ecco i possibili rischi della privazione del sonno nel primo trimestre.

  • Diabete gestazionale
  • Fatica
  • Alta pressione sanguigna durante la gravidanza
  • Depressione

Ci sono effetti del dormire troppo a lungo durante la gravidanza?

Preferibilmente, le donne incinte non cambiano il sonno di proposito se non a causa di condizioni di salute o problemi di gravidanza.

Quando le donne incinte dormono molto, questo aumenta la produzione di flusso sanguigno e l'assunzione di nutrienti per il bambino nell'utero.

Se dormi troppo a lungo durante la gravidanza, ad esempio più di 10 ore, potrebbero non esserci effetti o rischi.

Tuttavia, quando ti svegli, consuma immediatamente cibo e bevande in modo che tu e il bambino nel grembo materno continuiate a nutrirvi.

Nel terzo trimestre di gravidanza, dovresti abituarti a dormire a sufficienza.

Questo è più vantaggioso rispetto al dormire troppo a lungo.

Alcuni dicono che dormire troppo a lungo durante la gravidanza può portare a complicazioni della gravidanza come: nato morto.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrarlo.

Cambiamenti nei modelli di sonno durante la gravidanza

Non solo dormire più spesso, la possibilità che le donne incinte sperimentino anche molti altri cambiamenti nei modelli di sonno in ogni trimestre di gravidanza.

Modelli di sonno del primo trimestre

Alcune donne incinte possono sperimentare adattamenti del sonno nel primo trimestre a causa di cambiamenti ormonali.

Alti livelli dell'ormone progesterone nel corpo all'inizio della gravidanza rendono la madre molto assonnata e continuano a sbadigliare, soprattutto durante il giorno.

Potrebbe anche essere necessario urinare più frequentemente, con conseguente diminuzione della qualità del sonno a causa di frequenti risvegli.

Modelli di sonno del secondo trimestre

Nel secondo trimestre, le madri sperimenteranno diverse altre condizioni che interferiscono con il sonno, vale a dire: sindrome delle gambe senza riposo e bruciore di stomaco.

Cerca di attenersi a un'ora di andare a letto coerente come al solito.

Dopodiché, non fa mai male provare le posizioni per dormire per le donne incinte o usare un cuscino per la gravidanza.

Modelli di sonno del terzo trimestre

La dimensione dell'utero che si allarga nel terzo trimestre renderà anche difficile per le madri trovare una posizione comoda.

Di conseguenza, la qualità del sonno è ridotta e la madre è facilmente assonnata durante il giorno. Questo ovviamente può far dormire la madre troppo a lungo durante la gravidanza.

Fortunatamente, c'è un modo infallibile per superare questo problema, vale a dire provare la giusta posizione per dormire per le donne incinte.

Proprio come nel secondo trimestre di gravidanza, mantieni la posizione per dormire sul lato sinistro per aiutare a migliorare il flusso sanguigno.

Questo flusso sanguigno regolare è anche utile per ottimizzare i nutrienti e l'ossigeno al bambino attraverso la placenta.

È normale che tu ti senta assonnata e stanca all'inizio della gravidanza.

Non c'è alcun impatto significativo dal dormire troppo a lungo durante la gravidanza, anche se ci sono alcuni rischi.

Uno dei più importanti, assicurati di dormire a sufficienza e di qualità in modo da non avere sonno quando sei in movimento.