Salute ORL

Timpanometria: funzioni, procedure e risultati dei test |

Tutti hanno sicuramente bisogno di mantenere la salute delle loro parti del corpo, comprese le orecchie. Per conoscere la capacità dell'orecchio di svolgere la sua funzione, ci sono vari esami a cui puoi sottoporti, uno dei quali è la timpanometria. Ciò include uno dei vari test dell'udito. Per scoprire maggiori informazioni sulla timpanometria, ecco la recensione.

Cos'è la timpanometria?

La timpanometria è un test dell'udito per verificare la funzionalità dell'orecchio medio.

Questo test valuterà le condizioni del timpano (membrana timpanica) e delle ossa nell'orecchio medio dalle differenze di pressione dell'aria nel condotto uditivo.

Nel test di timpanometria, la misurazione della funzione dell'orecchio viene eseguita utilizzando un timpanometro, che è uno strumento a forma di tubo con una punta simile auricolari .

Il timpanometro verrà posizionato direttamente su entrambe le orecchie. Alla fine del timpanometro è collegato un dispositivo in grado di rilasciare aria nel condotto uditivo.

Quando viene eseguita la misurazione, questo strumento emette onde d'aria che possono creare una differenza di pressione nell'orecchio medio.

Le misurazioni della pressione atmosferica verranno successivamente mostrate su un grafico tipografico.

I risultati che vengono letti nel grafico possono essere utilizzati dai medici per valutare la funzione del timpano e rilevare i disturbi dell'orecchio sperimentati.

Quando fare il test?

La timpanometria viene solitamente eseguita per determinare il tipo di perdita dell'udito sperimentata.

I risultati dell'esame possono anche scoprire il giusto trattamento per superare il disturbo dell'orecchio.

La misurazione della funzione uditiva attraverso la timpanometria viene anche comunemente eseguita per rilevare problemi o malattie dell'orecchio medio nei bambini.

Questo esame consente anche al medico di determinare la causa della perdita dell'udito.

Forse la funzione uditiva è persa a causa di danni alle cellule dell'orecchio medio (S ipoacusia neurosensoriale) o c'è un'ostruzione che impedisce al suono di entrare nell'orecchio ( ipoacusia conduttiva ) .

Inoltre, secondo la British Society of Audiology, la timpanometria può rilevare diversi altri problemi all'orecchio che includono:

  • presenza di liquido nell'orecchio medio
  • infezione dell'orecchio medio,
  • buco nel timpano, e
  • Disfunzione della tromba di Eustachio.

Cosa deve essere preparato prima del test?

Prima di eseguire un esame timpanometrico, uno specialista ORL esaminerà le condizioni del condotto uditivo utilizzando un otoscopio.

I medici possono anche fare affidamento su un otoscopio pneumatico dotato di una luce in modo che il medico possa vedere più chiaramente il movimento del timpano.

Questo esame otoscopia mira a determinare se c'è un'ostruzione del flusso d'aria nel condotto uditivo. Questo perché questa condizione può influenzare i risultati dell'esame.

Prima di eseguire un timpanografo, il medico deve assicurarsi che il condotto uditivo sia completamente pulito e che non vi siano fori o timpani rotti.

Durante l'esame iniziale, il medico applicherà una pressione sull'orecchio che causerà disagio.

Pertanto, i bambini possono sentirsi molto sensibili e disturbati durante l'esame. Tuttavia, l'esame non provoca dolore intenso o rischio serio.

Qual è il processo di timpanometria?

Durante il test, il medico posizionerà un timpanometro in entrambe le orecchie. Il timpanometro rilascia aria che provoca un cambiamento di pressione nell'orecchio medio.

Puoi sentirlo quando senti il ​​suono a un volume molto basso. La sensazione è simile a quando sei su un aereo che sta per decollare o atterrare.

Finché il timpanometro continua a rilasciare aria, misura i cambiamenti nella pressione dell'aria che indicano una risposta o un movimento del timpano.

Questa reazione provoca anche onde sonore, parte del suono verrà assorbita nell'orecchio, parte verrà trasmessa all'orecchio medio, il resto verrà riflesso indietro.

I risultati della misurazione che mostrano le variazioni della pressione atmosferica verranno registrati sul grafico del timpanogramma.

La timpanometria è di solito abbastanza breve e i risultati possono essere visti immediatamente. Tuttavia, è necessario rimanere fermi e calmi durante l'esecuzione del test.

Evita di fare movimenti intorno alla bocca e alla testa, come masticare, parlare, ridere o piangere.

Un movimento eccessivo può causare risultati del test imprecisi perché influisce sui cambiamenti di pressione nell'orecchio medio.

Cosa significano i risultati del test timpanometrico?

La forma del grafico del timpanogramma può mostrare come si muove il timpano.

Da questo grafico, il medico spiegherà se l'orecchio si muove troppo rigido, eccessivamente o se c'è un'indicazione di un timpano rotto.

Il grafico che mostra il picco della curva tra 0 daPA mostra risultati normali. Cioè, il timpano reagisce bene alla stimolazione dell'aria dal timpanometro.

Nel frattempo, il picco del grafico che è inferiore o superiore a 0 daPa indica un risultato anomalo.

Se il timpano non reagisce o non si muove affatto, si formerà una linea piatta sul timpanogramma.

Ciò potrebbe indicare un timpano interno rotto o un fluido che blocca il flusso d'aria nel condotto uditivo.

Esistono anche diverse classificazioni dei risultati della timpanometria come segue.

  • Digitare un : timpanogramma normale.
  • Tipo B : timpanogramma anomalo e può essere associato a lacrimazione delle orecchie o rottura del timpano.
  • Tipo C : timpanogramma anomalo che indica una funzione alterata della tromba di Eustachio.
  • Tipo USA : timpanogramma anomalo associato a sclerosi o otosclerosi.
  • tipo AD : un timpanogramma anomalo che indica una lussazione o spostamento delle ossa dell'orecchio medio.

Il medico spiegherà ulteriormente la relazione tra la forma del grafico del timpanogramma e i disturbi della funzione dell'orecchio medio.

Sulla base dei risultati di questo esame, il medico determinerà anche le fasi di trattamento appropriate per superare i disturbi dell'orecchio sperimentati.