La salute delle donne

Orgasmo precoce nelle donne: cause e come superarlo

Quando senti il ​​termine eiaculazione precoce, cosa ti viene in mente? Forse la prima cosa a cui pensi è il problema della virilità maschile a letto. Eits, non commettere errori. Non solo gli uomini che possono sperimentare l'eiaculazione precoce. Apparentemente, la ricerca dimostra che le donne sperimentano lo stesso problema. Vuoi sapere come le donne possono provare l'eiaculazione precoce o l'orgasmo? Controlla la risposta qui sotto.

Cosa succede quando una donna raggiunge l'orgasmo?

Gli uomini di solito eiaculano quando raggiungono un climax o un picco di piacere. Nel frattempo, il climax nelle donne non è necessariamente seguito da eiaculazione o perdite vaginali (non urina).

Gli orgasmi si verificano quando l'utero, la vagina e l'ano si contraggono per alcuni secondi. Queste contrazioni sono accompagnate da una sensazione di rilascio. La frequenza respiratoria, il flusso sanguigno e la frequenza cardiaca aumenteranno. È in questo momento che le donne sentono il picco del piacere sessuale.

Alcune donne potrebbero provare a spruzzare dopo l'orgasmo. Questa condizione è molto simile all'eiaculazione maschile. Ma non preoccuparti, il fluido che esce dalla vagina non è l'urina del foro urinario. Questo fluido è prodotto da ghiandole speciali nella parete vaginale.

Quando le donne avranno l'orgasmo durante il sesso?

Il corpo e l'esperienza di ogni donna sono diversi. Quindi, non esiste un punto di riferimento per il momento giusto per determinare quando dovresti raggiungere l'orgasmo. Anche la stessa donna potrebbe non raggiungere sempre l'orgasmo allo stesso tempo ogni volta che fai l'amore. Molte donne inoltre non hanno affatto un orgasmo durante il sesso, e questo è normale.

Secondo il dott. Rob Hicks, un esperto di salute sessuale e consulente del sito di salute WebMD, la donna media raggiunge l'orgasmo entro 20 minuti. Tuttavia, l'orgasmo può verificarsi anche 30 secondi se la donna è abbastanza eccitata.

Cos'è l'orgasmo precoce nelle donne?

Mentre molte persone non hanno mai avuto un orgasmo nella loro vita, ci sono donne che sperimentano l'orgasmo precoce. Le donne che sperimentano l'orgasmo precoce possono raggiungere l'orgasmo in pochi secondi, anche meno di dieci secondi.

Sulla base di un sondaggio condotto da un team di esperti dell'Università di Chicago nel 2005, il 10% dei partecipanti allo studio di età compresa tra 18 e 45 anni ha ammesso di avere frequenti orgasmi precoci.

Anche una recente ricerca in Portogallo nel 2011 ha riscontrato la stessa cosa. Ben il 40% dei partecipanti allo studio si è lamentato di frequenti orgasmi prima di quanto volesse. Per il 3% dei partecipanti allo studio, questo orgasmo precoce interferisce con la loro vita sessuale.

Cosa significa quando una donna ha un orgasmo precoce?

A differenza della disfunzione sessuale femminile, l'orgasmo precoce di solito non è un segno di malattia cronica. Anche questo caso è solitamente innocuo. Sulla base di una serie di studi condotti, l'orgasmo precoce nelle donne di solito si verifica in coloro che si sentono così appassionati, molto soddisfatti della relazione con il proprio partner o che non fanno l'amore da molto tempo. Inoltre, i nervi clitoridei e vaginali sensibili possono anche far raggiungere l'orgasmo a una persona più velocemente. Quindi, l'orgasmo precoce non dovrebbe essere un problema serio.

Come prevenire l'orgasmo prematuro?

Se questo è molto inquietante, prova a fare l'amore lentamente. Evita di stimolare direttamente le aree sensibili come il seno o la vagina. Espandi baciando o pomiciando prima della penetrazione. In questo modo, puoi goderti momenti intimi più lunghi con il tuo partner. Quando è vicino al climax, abbassa la velocità o riduci il ritmo del tuo sesso.

Se questi metodi non funzionano, puoi consultare un medico o un consulente matrimoniale. Soprattutto se questo problema infastidisce davvero te e il tuo partner. Ricorda, non è necessario sentirsi frenetici o imbarazzati. Perché questo problema può capitare a chiunque. Non significa necessariamente che ci sia qualcosa di sbagliato nella tua eccitazione sessuale.