genitorialità

Puoi dare bevande di acqua di cocco ai bambini?

L'acqua di cocco è spesso considerata una bevanda che ha molti benefici per la salute, anche per i bambini. Anche se hai sentito questo consiglio, forse sei ancora riluttante a dare l'acqua di cocco ai bambini. In realtà, puoi dare al tuo piccolo acqua di cocco?

Posso dare acqua di cocco al mio bambino?

L'acqua di cocco non è acqua normale con l'aggiunta di aroma di cocco. L'acqua di cocco è un liquido limpido che si trova in una noce di cocco verde e può essere bevuto.

L'acqua di cocco nelle noci di cocco verdi è diversa dal latte di cocco. Il latte di cocco non è prodotto da noci di cocco verdi, ma da polpa di cocco marrone scuro grattugiata.

A differenza dell'acqua di cocco limpida, il latte di cocco ha un colore bianco simile al latte.

Si prevede che l'acqua di cocco abbia buoni benefici per aiutare a ripristinare le condizioni del corpo quando si è malati.

Ecco perché ai bambini che sono malati o che si stanno riprendendo dopo essere stati malati si consiglia di bere acqua di cocco.

La domanda ora è: va bene per i bambini bere acqua di cocco? Bene, la risposta breve è ovviamente che puoi.

Tuttavia, ci sono alcune regole di età se vuoi dare acqua di cocco ai bambini.

I neonati possono bere acqua di cocco quando hanno più di 6 mesi dopo aver iniziato a imparare a consumare bevande per bambini e alimenti diversi dall'allattamento esclusivo al seno.

Idealmente puoi darlo intorno ai 6-8 mesi o nello stesso momento in cui il bambino inizia a provare cibi complementari (MPASI).

Dare acqua di cocco non è certamente arbitrario e deve essere adattato al programma di alimentazione complementare del bambino.

Quali sono i nutrienti nell'acqua di cocco?

È interessante notare che si ritiene che l'acqua di cocco contribuisca a una varietà di benefici per la salute del corpo del bambino.

Lanciando dalla pagina Mother and Baby, l'acqua di cocco è ottima per prevenire la disidratazione dovuta a malattie o diarrea perché è ricca di elettroliti.

Guardando il contenuto nutrizionale, 100 millilitri (ml) di acqua di cocco contengono circa 17 calorie di energia, 3,8 grammi (gr) di carboidrati, 0,2 grammi di proteine ​​e 0,1 grammi di grassi.

Non solo, secondo i dati indonesiani sulla composizione degli alimenti, l'acqua di cocco è anche dotata di 15 milligrammi (mg) di calcio, 8 mg di fosforo, 0,2 mg di ferro, 1 mg di sodio, 149 mg di potassio, 25 ml di magnesio. e 1 mg di vitamina C.

L'acqua di cocco è ricca di elettroliti, come potassio, magnesio e calcio, che contribuiscono ai benefici e supportano la funzione degli organi del corpo.

Il contenuto di zucchero e le poche calorie si aggiungono anche all'elenco dei benefici quando si somministra l'acqua di cocco ai bambini.

Si prevede inoltre che questa bevanda sia in grado di mantenere la salute del cuore, abbassare la pressione sanguigna, alleviare la stitichezza, una fonte di antiossidanti, una buona fonte di idratazione per il corpo.

Quindi, oltre a dare molto latte materno o latte artificiale e bere acqua per i bambini dopo i 6 mesi, anche l'acqua di cocco può essere un'altra opzione.

Infatti, una serie di contenuti nutrizionali nell'acqua di cocco può anche aiutare a soddisfare le esigenze nutrizionali dei neonati, riducendo così il rischio di problemi nutrizionali nei neonati.

Come dare l'acqua di cocco ai bambini?

L'acqua di cocco può essere somministrata ai bambini in vari modi, sia direttamente da bere che trasformata nel menu alimentare complementare del bambino.

Puoi servire l'acqua di cocco trasformata sotto forma di cibo o bevande come menu principale o snack per bambini.

Puoi anche fare uno spuntino, ovvero pezzi di frutta mischiati con acqua di testa e yogurt per i bambini.

Dare acqua di cocco può aiutare a ottimizzare l'idratazione per i bambini, specialmente durante la stagione calda.

Ma attenzione, l'acqua di cocco può scatenare allergie

Oltre a bere direttamente, l'acqua di cocco può anche essere elaborata con altri alimenti solidi come colazione, pranzo o cena per il tuo piccolo.

Tuttavia, dovresti comunque stare attento prima di dare l'acqua di cocco ai bambini. Innanzitutto, assicurati che il tuo bambino non abbia allergie al cocco e a tutti i suoi prodotti trasformati.

Per scoprirlo, aspetta alcuni giorni dopo che il tuo bambino ha provato a bere acqua di cocco, prima di passare ad altri nuovi cibi e bevande.

Se soffri di allergie, i sintomi di solito compaiono pochi giorni dopo. Ciò significa che non puoi più dare il cocco e i suoi prodotti trasformati al tuo piccolo.

Tuttavia, se il tuo piccolo sembra a posto e gli piace davvero, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌