Salute del cuore

Funzione della valvola cardiaca e problemi di salute •

Il tuo cuore ha 4 camere importanti, una delle quali sono le valvole cardiache. Questo spazio nel cuore può essere disturbato in modo che la sua funzione diventi anormale. Prima di sapere quali problemi di salute stanno attaccando questa camera cardiaca, impariamo di più sulla funzione delle valvole cardiache e su come mantenerle in salute.

Anatomia e funzione delle valvole cardiache

Fonte: Cardiologia Educazione del paziente

La funzione del cuore è quella di pompare il sangue in tutto il corpo. Oltre alle valvole, l'organo che pompa il sangue possiede anche altri spazi altrettanto importanti, ovvero il pericardio (lo strato più esterno che circonda le radici dei principali vasi sanguigni), i ventricoli (camere), e gli atri (atri).

Le valvole cardiache sono strutture del cuore costituite da tessuto connettivo e dall'endocardio (rivestimento interno del cuore). La funzione principale delle valvole cardiache è garantire che il sangue scorra nella giusta direzione.

In linea di massima, la valvola cardiaca è divisa in due parti come segue.

1. Valvola atrioventricolare

Questa parte del cuore si trova tra gli atri e i ventricoli. Questa valvola si chiude durante l'inizio della contrazione ventricolare (sistole) e produce il primo tono cardiaco. In questa sezione è ulteriormente suddivisa in due valvole.

Valvola tricuspide

Questa struttura cardiaca si trova tra l'atrio destro e il ventricolo destro, cioè nell'orifizio atrioventricolare destro. La valvola tricuspide è costituita da tre lembi (cuspidi), vale a dire anteriore, settale e posteriore. La stessa cuspide è una piega di tessuto forte e sottile sotto forma di foglioline. Ogni base della cuspide è vincolata da un forte anello fibroso.

lembi Queste valvole possono aprirsi per consentire al sangue di spostarsi in avanti attraverso il cuore durante mezzo battito cardiaco e chiudersi per impedire al sangue di fluire all'indietro durante mezzo battito. La funzione della valvola cardiaca tricuspide è di regolare il flusso sanguigno tra l'atrio destro e il ventricolo destro.

valvola mitrale

Questa parte della valvola si trova tra l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro, precisamente all'imbocco dell'atrioventricolare sinistro. Questa valvola è anche conosciuta come valvola bicuspide, perché ha due lembi, vale a dire anteriore e posteriore. Come la valvola tricuspide, la base di ciascuna cuspide è delimitata da un forte anello fibroso chiamato anello.

La funzione della valvola cardiaca mitrale è quella di consentire al sangue ricco di ossigeno proveniente dai polmoni di passare dall'atrio sinistro al ventricolo sinistro.

Sia la valvola tricuspide che quella mitrale hanno un supporto sotto forma di attacchi di cordoni fibrosi (corde tendinee) ai margini liberi delle cuspidi valvolari. Le corde tendinee sono anche attaccate ai muscoli papillari situati sulle superfici interne dei ventricoli. Questi muscoli si contraggono durante la sistole ventricolare per prevenire il prolasso dei lembi della valvola mitrale negli atri.

Ci sono cinque muscoli papillari in totale; tre si trovano nel ventricolo destro che supporta la valvola tricuspide, e il resto si trova nel ventricolo sinistro che aiuta il lavoro della valvola mitrale.

2. Valvola semilunare

Inoltre, le valvole semilunari si trovano tra i ventricoli e i vasi che portano il sangue fuori dal cuore. Questa valvola si chiude quando il ventricolo si rilassa (diastole) e produce il secondo tono cardiaco. Questa valvola è divisa in due tipi, cioè polmonare e aortica.

Valvola polmonare

Questa struttura cardiaca si trova tra il ventricolo destro e il tronco polmonare (apertura polmonare). La valvola polmonare è costituita da un lembo sinistro, destro e anteriore. I lati di ciascun lembo valvolare sono attaccati alle pareti dei vasi in uscita, che si allargano leggermente per formare seni.

La funzione della valvola cardiaca polmonare è quella di controllare il flusso di sangue dal ventricolo destro all'arteria polmonare, che trasporta il sangue ai polmoni per raccogliere ossigeno.

valvola aortica

Questa parte del cuore si trova tra il ventricolo sinistro e l'aorta ascendente (apertura aortica). La valvola aortica è costituita da tre lembi sinistro, destro e posteriore.

La funzione della valvola aortica è quella di aprire la strada al flusso di sangue ricco di ossigeno dal ventricolo sinistro nell'aorta, l'arteria più grande del tuo corpo. Quando il sangue si ritrae durante la diastole ventricolare, la valvola riempie il seno aortico ed entra nelle arterie coronarie per fornire il miocardio, le cellule del muscolo cardiaco.

In che modo le valvole cardiache svolgono queste funzioni?

Fonte: American College Cardiology

Le quattro valvole sopra descritte si aprono e si chiudono per far fluire il sangue attraverso il cuore. Il funzionamento della struttura del cuore è il seguente.

Innanzitutto, il sangue scorre dall'atrio destro al ventricolo destro attraverso la valvola tricuspide aperta e dall'atrio sinistro al ventricolo sinistro attraverso la valvola mitrale aperta.

In secondo luogo, quando il ventricolo destro è pieno, la valvola tricuspide si chiude e impedisce al sangue di fluire all'indietro nell'atrio destro quando il ventricolo si contrae. Quando il ventricolo sinistro è pieno, la valvola mitrale si chiude e mantiene il sangue che scorre all'indietro nell'atrio sinistro mentre il ventricolo si contrae.

Terzo, quando il ventricolo destro inizia a contrarsi, la valvola polmonare viene forzata ad aprirsi. Il sangue viene pompato dal ventricolo destro attraverso la valvola polmonare nell'arteria polmonare fino ai polmoni. Quindi, quando il ventricolo sinistro inizia a contrarsi, la valvola aortica viene forzata ad aprirsi. Il sangue viene pompato fuori dal ventricolo sinistro attraverso la valvola aortica nell'aorta. L'aorta si ramifica in molte arterie e fornisce sangue al corpo.

Infine, quando il ventricolo destro finisce di contrarsi e inizia a rilassarsi, la valvola polmonare si blocca. Ciò impedisce al sangue di rifluire nel ventricolo destro.

Il ventricolo sinistro finisce di contrarsi e inizia a rilassarsi, seguito dalla chiusura della valvola aortica. L'obiettivo è impedire al sangue di rifluire nel ventricolo sinistro. Questo schema si ripete, facendo fluire continuamente il sangue al cuore, ai polmoni e al corpo.

Problemi di salute che interferiscono con la funzione della valvola cardiaca

Proprio come altre strutture del cuore, le valvole cardiache possono essere danneggiate a causa di alcuni problemi di salute. Le seguenti sono malattie comuni che attaccano le valvole cardiache, come citato dal sito Web di Stanford Children.

1. Rigurgito

La condizione di rigurgito della valvola mitrale o rigurgito della valvola tricuspide è una perdita nella valvola. Questo problema di salute indica che la valvola non si chiude completamente e il sangue può fluire all'indietro attraverso la valvola.

Di conseguenza, le valvole lavorano di più perché hanno bisogno di pompare il sangue in più che scorre all'indietro. Nel tempo, ci saranno cambiamenti nella struttura e nella funzione delle valvole cardiache e il sangue non potrà essere pompato normalmente.

2. Stenosi della valvola

Le successive anomalie della valvola cardiaca sono la stenosi della valvola mitrale, la stenosi aortica e la stenosi della valvola tricuspide, che rende la valvola stretta.

Questa condizione rende l'apertura della valvola stretta e la valvola non si apre correttamente, rendendo più difficile per il cuore pompare il sangue attraverso la valvola. In questa condizione, il cuore deve lavorare di più per pompare il sangue e nel tempo le camere del cuore possono subire dei cambiamenti.

3. Atresia valvolare

Questa malattia cardiaca indica valvole che non si sviluppano normalmente durante l'infanzia. L'atresia impedisce al sangue di fluire dall'atrio al ventricolo, o dal ventricolo all'arteria polmonare o all'aorta, costringendo il sangue a trovare un'altra via. Questa malattia è un tipo di cardiopatia congenita che colpisce le valvole cardiache.