Nutrizione

Qual è il momento migliore per mangiare la frutta? |

Frutta e verdura dovrebbero essere incluse nel menu giornaliero. Si consiglia agli adulti di consumare ogni giorno 400-600 grammi di frutta e verdura. Tuttavia, qual è il momento migliore per mangiare la frutta in modo da poterla soddisfare?

Il momento migliore per mangiare la frutta

La maggior parte dei frutti contiene carboidrati sotto forma di fruttosio. Fin dal primo morso, la tua bocca produce enzimi che scompongono questi carboidrati in sostanze più facilmente digeribili.

L'azione degli enzimi che rompono i carboidrati si interrompe non appena il frutto schiacciato entra nello stomaco acido. Il processo di scomposizione dei carboidrati avverrà nuovamente nell'intestino tenue per produrre glucosio che viene assorbito più facilmente dall'organismo.

Il fruttosio nella frutta è in realtà un carboidrato semplice come il glucosio. Tuttavia, ciò non significa che il corpo possa digerire la frutta più velocemente di altri alimenti. Il motivo è che c'è ancora fibra nel frutto che può rallentare il processo digestivo.

Allora, qual è il momento migliore per mangiare la frutta? La risposta è in qualsiasi momento. Potresti essere abituato a mangiare verdure a colazione, pranzo o cena. Questo va bene fintanto che può soddisfare le esigenze di assunzione di frutta ogni giorno.

Quando è il momento sbagliato per mangiare la frutta?

Se guardi come si presenta il processo digestivo della frutta, ci sono diverse condizioni che potresti dover considerare prima di mangiare la frutta. Ecco qui alcuni di loro.

1. Prima di allenarsi

Potresti voler mangiare più frutta e verdura, soprattutto se stai seguendo un programma di esercizi e una dieta sana. Tuttavia, non dovresti mangiare frutta ricca di fibre se vuoi fare esercizio.

Il corpo impiega più tempo per digerire la fibra della frutta. Se ti alleni a stomaco pieno di fibre, questo può effettivamente causare indigestione. Quindi, concediti una pausa di circa 2-3 ore prima di allenarti.

2. Prima di andare a letto

Le ore prima di coricarsi non sono il momento migliore per mangiare qualsiasi cosa, compresa la frutta. Il contenuto di zucchero nella frutta aumenterà la glicemia. In risposta a ciò, il pancreas rilascia insulina per mantenere stabile la glicemia.

L'aumento della produzione di insulina ridurrà la quantità di melatonina, un ormone che svolge un ruolo nel ciclo del sonno. Se vuoi mangiare la frutta prima di andare a letto, concediti una pausa di circa tre ore in modo che il tuo corpo possa riposare in modo ottimale.

3. Quando la diarrea

La frutta può aiutare a migliorare la digestione. Questo è certamente utile se sei in buona salute, ma potresti doverlo evitare quando soffri di diarrea.

In alcune condizioni, l'assunzione eccessiva di frutta può effettivamente esacerbare i disturbi che si verificano durante la diarrea. Soprattutto se mangi frutta povera di fibre e ricca di zuccheri che può aumentare la frequenza dei movimenti intestinali (BAB).

Vari miti sul momento giusto per mangiare la frutta

Di seguito sono riportati vari miti riguardanti il ​​momento migliore per mangiare la frutta e i fatti.

1. “Non puoi mangiare frutta al mattino a stomaco vuoto”

La colazione è come "rompere il digiuno" dopo che non hai mangiato nulla per otto ore. Mangiare frutta in realtà fornisce energia rapidamente perché i carboidrati semplici in essa contenuti sono più facili da digerire.

Tuttavia, secondo la raccomandazione del Ministero della Salute indonesiano, una buona colazione è composta da carboidrati, proteine ​​e grassi in quantità equilibrata. Quindi, se mangi solo frutta a colazione, potresti presto sentirti di nuovo affamato.

2. “Se mangi solo frutta, il tuo corpo si concentrerà sulla digestione dei nutrienti”

Il corpo umano funziona in un modo davvero unico, così come il sistema digestivo. Quando il cibo entra nel tuo sistema digestivo, il tuo corpo rilascia enzimi digestivi in ​​base al tipo di nutriente che vuoi digerire.

In altre parole, il tuo sistema digestivo è progettato per digerire diversi tipi di nutrienti contemporaneamente. Quindi, non esiste un tipo di cibo che contenga solo un nutriente.

3. “Mangiare frutta insieme ad altri cibi provoca il gonfiore”

Il consumo di frutta è talvolta considerato una causa di flatulenza. Alcune persone credono che il frutto si romperà prima nel tratto digestivo. Questo processo di decomposizione innesca quindi la produzione di gas che provoca flatulenza.

Questa ipotesi è in realtà sbagliata perché il processo di decomposizione non avviene quando il frutto è nello stomaco. Il tuo stomaco potrebbe essere gonfio perché il tuo apparato digerente è sensibile ai cibi ricchi di fibre o ad altri fattori.

Fondamentalmente, non esiste un "momento migliore" per mangiare la frutta. Puoi mangiare frutta in qualsiasi momento purché non causi disturbi al corpo come indigestione o aumento della glicemia.