Salute sessuale

Il gonfiore dopo il sesso è innaturale (6 ecco perché)

Quando fare sesso è l'attività più comoda e attesa dopo aver fatto l'amore, alcune donne si rannicchiano da sole per il dolore perché il loro stomaco si sente gonfio. L'hai sperimentato anche tu? Quindi, cosa provoca esattamente la flatulenza dopo il sesso?

Perché gonfiore allo stomaco dopo il sesso?

La flatulenza dopo il sesso è generalmente causata da una penetrazione troppo profonda e ripetuta, per cui l'aria dall'esterno entra nella cavità addominale.

Questa è una reazione normale e di solito si attenua da sola. (In caso contrario, prova in questo modo per eliminare la flatulenza in 5 minuti)

Tuttavia, se il gonfiore è accompagnato da dolore o tenerezza, questo non è normale. Esistono diverse gravi condizioni mediche che possono causare dolore addominale e gonfiore dopo il sesso.

Pertanto, dovresti consultare immediatamente un medico se ti senti gonfio dopo il sesso che non va via.

1. Cervicite

La cervicite è un'infiammazione della cervice (cervice). L'infiammazione della cervice può essere causata da malattie a trasmissione sessuale come la clamidia o la gonorrea (gonorrea).

Oltre al gonfiore addominale dopo il sesso, che è anche doloroso, altri sintomi tipici della cervicite sono sanguinamento vaginale al di fuori del programma mestruale, dolore durante il sesso e perdite vaginali anormali.

Tuttavia, non tutte le donne con cervicite manifestano questi sintomi.

2. Cisti ovarica

Le cisti ovariche non sono sempre pericolose e possono andare via da sole. La maggior parte delle donne che soffrono di cisti ovariche non manifesta alcun sintomo.

Tuttavia, se la dimensione della cisti è abbastanza grande, di solito causerà sintomi come:

  • dolore pelvico o addominale inferiore,
  • lo stomaco si sente pieno o pesante, e
  • gonfiore, anche dopo il sesso.

3. Cancro ovarico

Non tutti i casi di cancro ovarico causano dolore addominale e gonfiore dopo il sesso. Tuttavia, ciò non significa che puoi ignorare questa condizione.

Il cancro ovarico è incline a diffondersi in altre parti del corpo, quindi sarà sempre più difficile trattarlo completamente.

Pertanto, è necessario riconoscere i vari altri sintomi più comuni del cancro ovarico, vale a dire:

  • mal di stomaco e alla schiena,
  • drastica perdita di peso,
  • sanguinamento vaginale al di fuori delle mestruazioni,
  • il bacino come depresso, e
  • nausea e vomito.

4. Posizione anormale dell'utero

Circa una donna su 4 ha un utero invertito o in termini medici si chiama utero retroverso.

Un utero invertito è una condizione che si verifica quando l'utero è leggermente inclinato verso il bacino. Quando normalmente, l'utero tende ad inclinarsi verso lo stomaco.

Un utero invertito di solito non provoca sintomi tipici.

Ma oltre alla flatulenza dopo il sesso, alcune donne possono anche lamentare dolore durante il sesso, specialmente in certe posizioni che richiedono che la donna sia sopra l'uomo.

Non solo, questa condizione può anche causare mestruazioni dolorose (dismenorrea).

5. Infiammazione pelvica

La malattia infiammatoria pelvica (PID) è un'infezione batterica che attacca gli organi riproduttivi femminili; compresa la cervice (collo dell'utero), le ovaie (ovaie) o le tube di Falloppio.

Questa malattia si trasmette attraverso rapporti sessuali non protetti.

Molte donne non sono a conoscenza della PID nelle sue fasi iniziali. Dopo aver causato dolore nell'area pelvica che è piuttosto debilitante, viene rilevato.

Vari sintomi che di solito compaiono come:

  • febbre,
  • sanguinamento vaginale anomalo,
  • difficoltà a concepire, a causa delle tube di Falloppio bloccate, e
  • dolore pelvico, durante il sesso o la minzione.

6. Endometriosi

L'endometriosi è una condizione in cui il tessuto del rivestimento uterino cresce al di fuori dell'utero. Questo tessuto si perde anche quando hai le mestruazioni, ma non esce dalla vagina.

Invece, il sangue rimane intrappolato nell'utero, causando irritazione e infiammazione, che a loro volta provocano una serie di sintomi dolorosi.

Le donne con endometriosi di solito avvertono dolore pelvico e gonfiore, anche dopo il sesso.

Non solo, le donne con endometriosi di solito sperimentano un sanguinamento mestruale eccessivo (menorragia) e molto doloroso (dismenorrea).

7. PCOS

La sindrome dell'ovaio policistico, nota anche come PCOS, è un disturbo che si verifica a causa dell'eccesso di ormoni androgeni nel corpo di una donna.

Questa condizione causa periodi dolorosi o addirittura irregolari, rendendo difficile per le donne con PCOS rimanere incinta.

Inoltre, le donne con PCOS sono anche soggette a obesità e insulino-resistenza.

Il gonfiore dopo il sesso è uno dei tanti sintomi della PCOS di cui dovresti essere a conoscenza.