Nutrizione

Suggerimenti salutari per la lavorazione e la cottura del pollo da carne •

Il pollo da carne è un pollo da carne molto comunemente lavorato come menu principale dei ristoranti Fast food. Le sue grandi dimensioni con carne abbondante fanno apprezzare questo tipo di pollo a molte persone. Tuttavia, il pollo da carne fa bene alla salute? Dai, scopri la risposta nel seguente articolo.

Cos'è il pollo da carne?

I polli da carne sono polli da carne derivanti dall'incrocio di varie specie di polli della migliore qualità sul mercato. Questo tipo di pollo viene allevato con un trattamento speciale come essere posto in una gabbia spaziosa e confortevole e dato mangime di qualità per mantenere la qualità della carne prodotta in seguito.

Non solo, gli allevatori forniscono anche una serie di trattamenti speciali per mantenere la salute dei polli per evitare varie malattie.

Rispetto ad altri tipi di pollo, i polli da carne hanno un periodo di crescita relativamente veloce e breve. Questo perché gli agricoltori utilizzano i migliori semi di pollo da carne e mangimi ad alto valore nutritivo.

Entro un mese, la carne di pollo da carne è pronta per essere commercializzata e consumata.

Broiler vs pollo ruspante, che è più sano?

I polli da carne sembrano più grassi e più grandi dei polli nativi. Quando osserviamo il valore nutrizionale e nutritivo, anche questi due tipi di pollo presentano notevoli differenze.

Rispetto ai polli autoctoni, i polli da carne contengono più grassi perché ricevono mangimi speciali e determinati farmaci per accelerare la loro crescita. È diverso con i polli nativi.

I polli del villaggio sono tenuti senza trattamento speciale. I polli ruspanti vengono solitamente rilasciati nel cortile e lasciati a cercare il proprio cibo. Se allevati, gli agricoltori forniranno solo cibo ordinario come il riso secco.

Anche così, il contenuto di grassi dipende anche dalla presenza o assenza di pelle di pollo nel piatto. Il pollo con la pelle, che si tratti di pollo ruspante o di campagna, ha 50 calorie in più rispetto alla carne senza pelle. Quindi, che si tratti di pollo da carne o di pollo ruspante, se lavorati nel modo giusto, entrambi fanno ugualmente bene alla salute.

I pericoli di mangiare troppo pollo da carne per la salute

Molte persone pensano che tutti i polli da carne non siano sicuramente buoni per la salute. Tuttavia, se questi polli d'allevamento sono curati secondo le regole, questi polli sono sani e nutrienti come i polli autoctoni.

Sfortunatamente, un certo numero di produttori di polli sta barando per soddisfare la crescente domanda di carne di pollo ottenendo il maggior profitto possibile. Non è estraneo agli indonesiani che di tanto in tanto sentono notizie di allevatori di polli che cercano disperatamente di usare antibiotici e iniettarsi ormoni artificiali.

Entrambi questi farmaci vengono utilizzati per accelerare la crescita dei polli, nonché per risparmiare sui costi di produzione, cura dei polli e uso di mangimi. D'altra parte, il contenuto di farmaci come antibiotici e ormoni sintetici può causare vari problemi di salute negli esseri umani che mangiano il pollo. Ad esempio, reazioni allergiche, intossicazioni alimentari, infezioni batteriche, resistenza agli antibiotici, disturbi del sistema riproduttivo. Bene, questo è il pericolo.

La buona notizia è che recentemente il governo ha emesso un divieto sull'uso di antibiotici nei mangimi. Citato dalla pagina Bisnis, il direttore generale dell'allevamento e della salute animale del ministero dell'Agricoltura, I Ketut Diarmita, ha sottolineato che non ci sarà più l'uso di antibiotici nei mangimi a partire dal 2018. Chiunque violi queste regole, il governo non lo farà. esitano a revocare la loro licenza di esercizio.

Suggerimenti per la lavorazione e la cottura corretta del pollo da carne

Oltre ad essere facile da ottenere e conveniente, il pollo è anche una fonte di cibo nutriente. Il pollo viene anche facilmente trasformato in vari tipi di piatti. A partire da zuppe, rica-rica, polpette, balado, curry, stufati, e tanti altri. Quindi in una settimana, quante volte mangi pollo?

Sebbene sia facile da lavorare, cucinare il pollo non dovrebbe essere trascurato. Prima di consumarlo, devi assicurarti che il pollo che stai cucinando sia perfettamente cotto. Il motivo è che il pollo consumato poco cotto può nuocere alla salute.

Si teme che il pollo non completamente cotto contenga ancora batteri che possono scatenare varie malattie. Inoltre, i batteri che causano malattie presenti nella carne di pollo cruda non moriranno nemmeno dopo aver attraversato il processo di congelamento. Questo è spiegato da Ben Chapman, specialista in sicurezza alimentare e professore della North Carolina State University sulla pagina Live Science.

Affinché il pollo che stai lavorando sia privo di contaminazione batterica e germi, ecco alcune cose a cui devi prestare attenzione:

  • Lavarsi le mani. Il lavaggio delle mani è una cosa importante da fare prima e dopo aver fatto qualcosa. Ricorda, la pulizia è la cosa principale nella lavorazione di qualsiasi cibo.
  • Non lavare il pollo crudo. Quando lavi la carne cruda, senza che tu lo sappia, l'acqua di lavaggio che effettivamente trasporta i batteri dalla carne verrà spruzzata ovunque. Questo ovviamente ti renderà suscettibile alle infezioni batteriche.
  • Utensili da cucina separati. Assicurati che il coltello e il tagliere che usi per tagliare il pollo siano diversi da quelli usati per altri alimenti, come verdure e frutta.
  • Cuocere il pollo alla giusta temperatura. Il pollo deve essere cotto alla perfezione in modo che tutti i batteri muoiano. Tuttavia, a seconda delle dimensioni del pollo, la durata e la temperatura del calore durante il processo di cottura possono variare. In poche parole, se il coltello riesce a penetrare facilmente nel pollo, il segno è che il pollo è cotto.
  • Lavare gli utensili da cucina dopo l'uso. Gli utensili da cucina che non vengono lavati accuratamente possono consentire a batteri e germi di attaccarsi al cibo.