Salute del cuore

Varie scelte di medicine naturali per le malattie cardiache •

Per quelli di voi che soffrono di malattie cardiache, devono essere trattati con le cure del medico, come l'assunzione di farmaci eparinici o seguendo la procedura per l'installazione di un anello cardiaco. Si scopre che non è tutto. C'è anche la possibilità di prendere la medicina naturale come trattamento per le malattie cardiache. Quali medicinali a base di erbe vengono solitamente utilizzati per trattare le malattie cardiache? Vedi l'elenco qui sotto.

Scelta di rimedi naturali (a base di erbe) per le malattie cardiache

Una persona con diagnosi di malattia cardiaca (cardiovascolare), deve sottoporsi a un trattamento regolare e continuo. L'obiettivo, in modo che i sintomi delle malattie cardiovascolari, come mancanza di respiro, dolore toracico o battito cardiaco irregolare, non peggiorino e non si ripresentino.

Oltre a prendere medicine da un medico, ci sono anche rimedi naturali per le malattie cardiache, tra cui:

1. Integratori di Omega 3

La Harvard Heart Publishing afferma che l'American Heart Association (AHA) raccomanda l'uso di integratori di omega 3 nei pazienti con malattia coronarica per prevenire attacchi di cuore.

Questo rimedio naturale ha anche mostrato il potenziale per ridurre il rischio di morte nei pazienti con malattie cardiache. L'entità della riduzione del rischio era correlata a quanto era stata assunta la dose di olio di pesce.

Dopo l'indagine, questo integratore noto come olio di pesce fornisce protezione al cuore in diversi modi, come ad esempio:

  • Stabilizza il flusso sanguigno dentro e intorno al cuore.
  • Riduce i livelli di trigliceridi nel sangue nel corpo.
  • Abbassa la pressione sanguigna e riduce l'infiammazione.
  • Prevenire la coagulazione del sangue.

Anche così, fino ad ora gli studi stanno ancora osservando l'efficacia ei possibili effetti collaterali dell'uso di medicinali naturali per il trattamento delle malattie cardiache.

2. Integratori di vitamina D

Un rimedio naturale che viene solitamente utilizzato per trattare le malattie cardiache sono gli integratori di vitamina D. Questo è associato all'assunzione di vitamina D, sia dal cibo che dalla luce solare insufficiente, con un aumentato rischio di malattie cardiache.

La vitamina D è nota per agire come regolatore del calcio nel corpo. Inoltre, mantiene anche i livelli di fosforo nel sangue. Sfortunatamente, l'uso di integratori di vitamina D per i pazienti con malattie cardiache è ancora dibattuto. Il motivo è che altri studi dimostrano che il consumo di questo integratore medicinale naturale non causa benefici ai pazienti con malattie cardiache.

In effetti, l'assunzione di integratori di vitamina D insieme a integratori di calcio può aumentare il rischio di ictus.

3. Integratori contenenti aglio

Un rimedio naturale per le malattie cardiache che può essere utilizzato come opzione sono gli integratori di aglio. Sì, conosci sicuramente i benefici dell'aglio per il cuore, giusto?

L'aglio contiene vitamina C, vitamina B6, manganese, selenio e antiossidanti, come l'allicina, che fanno bene al cuore. Tutti questi nutrienti possono prevenire le malattie cardiache perché mantengono stabile la pressione sanguigna.

Oltre ad essere disponibili sotto forma di vere spezie, le cipolle vengono utilizzate anche come estratti che vengono confezionati in integratori. Per determinare l'efficacia degli integratori di aglio, Ravi Varshney e colleghi hanno condotto uno studio, che è stato successivamente pubblicato su Il giornale della nutrizione.

I risultati hanno mostrato che l'assunzione di integratori di aglio ha ridotto la pressione sanguigna di 7-16 mmHg (sistolica) e 5-9 mmHg (diastolica). Inoltre, anche i livelli di colesterolo totale sono stati ridotti di 7,4-29,9 mg/dL.

Devi sapere che l'ipertensione e i livelli di colesterolo sono i rischi più comuni di malattie cardiache. Entrambi sono la causa delle malattie cardiache perché possono formare placche che restringono il flusso sanguigno nelle arterie, fanno lavorare di più il cuore e riducono l'elasticità delle arterie.

L'uso di questo rimedio naturale è anche abbastanza sicuro per i pazienti con malattie cardiache. Tuttavia, il contenuto di aglio può causare reazioni allergiche in alcune persone.

4. Integratori di vitamina K

Inoltre, un rimedio naturale che può essere utilizzato come cardine per le malattie cardiache sono gli integratori di vitamina K. Uno studio pubblicato sulla rivista Cuorehanno dimostrato il potenziale della vitamina K per mantenere la salute cardiovascolare nei pazienti con malattia renale cronica.

Il risultato dello studio è che la medicina naturale sotto forma di integratori di vitamina K offre benefici per la salute del cuore, vale a dire la riduzione della calcificazione vascolare.

La stessa calcificazione vascolare è una via metabolica che causa composti di calcio nei vasi sanguigni. L'attaccamento del calcio a questi vasi sanguigni formerà successivamente la placca e causerà l'aterosclerosi.

Se il rischio di calcificazione vascolare, significa che la formazione di placca sarà inferiore così che diminuirà anche il rischio di malattie cardiache. Tuttavia, l'uso di rimedi erboristici per le malattie cardiache non riduce la rigidità delle arterie.

5. Integratori di vitamina B

La vitamina B è una delle vitamine che hanno buoni benefici per il cuore. A partire dalla vitamina B1 (tiamina) e dalla vitamina B2 (riboflavina) che supportano la salute dei nervi e del muscolo cardiaco.

Pertanto, i ricercatori hanno fatto osservazioni più approfondite su questa vitamina, una delle quali è stata l'uso di integratori di vitamina B come rimedio naturale per le malattie cardiache. Inoltre, studi su American Journal of Preventive Medicine hanno dimostrato che la mancanza di vitamine del gruppo B è a rischio di ictus, aterosclerosi e infarto.

Alcuni studi mostrano i risultati che l'uso di questo integratore può ridurre il rischio di morte per malattie cardiache. Tuttavia, fino ad ora gli studi continuano a fare osservazioni più approfondite sull'efficacia e la sicurezza degli integratori di vitamina B per la salute del cuore.

6. Fitosteroli

Infine, puoi anche scegliere un integratore che contenga fitosteroli come rimedio naturale per la cura delle malattie cardiache.

Questo integratore contiene composti di steroli ed esteri di stanolo, che sono composti naturali nelle membrane delle cellule vegetali la cui struttura è simile al colesterolo nel corpo. Sia gli steroli che gli stanoli, entrambi possono essere trovati facilmente in frutta, verdura, noci e semi.

Quando vengono consumati, questi composti competono con il colesterolo nel processo di assorbimento nell'apparato digerente. Di conseguenza, l'assorbimento del colesterolo sarà ostacolato e ridurrà i livelli di colesterolo nel sangue.

Da questi benefici, l'uso di fitosteroli può aiutare i pazienti con malattie cardiache a gestire i livelli di colesterolo nei loro corpi. Sulla base di un rapporto della Cleveland Clinic, non ci sono effetti negativi sulla salute dall'uso di questo integratore perché i tessuti del corpo non immagazzinano fitosteroli in modo che l'assorbimento delle vitamine liposolubili.

Tuttavia, finora non sono state effettuate ulteriori ricerche sull'efficacia o sugli effetti collaterali dell'uso di questo farmaco in pazienti con malattie cardiache.

Cose importanti da considerare prima di assumere farmaci naturali per le malattie cardiache

Devi sapere che la medicina tradizionale non è la scelta principale per il trattamento delle malattie cardiache. Dovresti comunque dare la priorità al trattamento raccomandato dal cardiologo che si occupa della tua condizione.

Anche l'uso di erbe medicinali per le malattie cardiache richiede la supervisione di un medico. Ciò significa che non dovresti usare questo medicinale a base di erbe contemporaneamente al medicinale prescritto dal medico o sostituire il medicinale con prescrizione medica con un integratore senza l'approvazione del medico.

Il motivo è che si teme che questa azione riduca l'efficacia del farmaco o causi fastidiosi effetti collaterali che possono peggiorare le malattie cardiache.

Quindi, prima consulta il tuo piano per utilizzare i rimedi naturali per le malattie cardiache con il tuo medico. Quindi, il medico prenderà in considerazione i benefici e i possibili effetti collaterali se si fa affidamento sugli integratori come un modo naturale per curare le malattie cardiache.

Oltre ad assumere rimedi naturali per le malattie cardiache, applica uno stile di vita sano

L'uso della fitoterapia o della prescrizione non sarà efficace se il tuo stile di vita è ancora negativo. Come mai? Un cattivo stile di vita, come il consumo frequente di cibi grassi, può aumentare la formazione di placca nei vasi sanguigni e questa è una delle cause più comuni di malattie cardiache.

Le seguenti sono l'implementazione di uno stile di vita sano che può aiutare i pazienti con malattie cardiovascolari a mantenere la salute del cuore, tra cui:

1. Esercitati regolarmente

Oltre ad assumere rimedi naturali per alleviare i sintomi delle malattie cardiache, i pazienti possono abituarsi all'esercizio. Il motivo è che l'esercizio influisce notevolmente sul cuore e sulla sua funzione perché questa attività fisica può abbassare la pressione sanguigna, il colesterolo e controllare il peso corporeo.

Non è necessario esagerare. Cammina semplicemente per 30 minuti 5 volte a settimana o scegli altri sport che sono sicuri per i pazienti con malattie cardiache. Parla con il tuo medico prima di iniziare un programma di esercizi. Se hai avuto un attacco di cuore, assicurati che il tuo cuore sia pronto per l'esercizio.

2. Dieta del cuore

Al fine di supportare il lavoro dei rimedi naturali nell'alleviare i sintomi delle malattie cardiache, è necessario seguire una dieta cardiaca. Il motivo è che ogni cibo che mangi può influenzare i livelli di colesterolo, la pressione sanguigna e il peso. Se le scelte alimentari e le porzioni non sono appropriate, la salute del cuore può peggiorare.

Dovresti stare lontano dalle restrizioni dietetiche per i pazienti con malattie cardiache, come fast food e cibo spazzatura. Invece, puoi mangiare cibi salutari per il cuore, come verdure, frutta, noci e cereali integrali.

Attraverso questi cibi sani, puoi soddisfare i vari nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno. Ad esempio, i nutrienti contenuti nelle erbe medicinali per le malattie cardiache, che vanno dalla vitamina D, vitamina K, omega 3, agli antiossidanti.

3. Controllo dello stress

Anche i rimedi naturali per le malattie cardiache funzioneranno in modo ottimale se riesci a controllare lo stress. Come sai, lo stress grave provoca malattie cardiache e le peggiora.

Un modo per ridurre lo stress è meditare. Questa attività ti allena a regolare la respirazione, migliorare la concentrazione e distrarti dalle emozioni negative. La meditazione può essere eseguita indipendentemente o applicata in combinazione con alcuni tipi di esercizi, come lo yoga e il taichi.