Medicinali e integratori

Puoi prendere la medicina dopo aver bevuto il caffè? •

Ho appena bevuto una tazza di caffè, improvvisamente ti fa male la testa o inizi a sentirti febbricitante. Forse ora sei di cattivo umore, chiedendoti se va bene prendere la medicina dopo aver bevuto il caffè? Invece di confonderti, scopri la risposta qui.

Hai bisogno di prendere medicine dopo aver bevuto il caffè, ma è sicuro?

La caffeina nel caffè è uno stimolante per stimolare il cuore e il cervello a lavorare più velocemente del solito. Ecco perché dopo il caffè ti senti più istruito e concentrato.

Tuttavia, la caffeina può interferire con l'assorbimento del farmaco nello stomaco e nell'intestino tenue in modo che il farmaco potrebbe non funzionare efficacemente per superare la malattia che stai vivendo.

Non solo quello. L'assunzione di medicinali subito dopo aver bevuto il caffè può anche causare un aumento drammatico della frequenza cardiaca, il che non è certamente positivo per la salute del cuore. Inoltre, la caffeina può durare più a lungo nel corpo rispetto alla sostanza stessa. Anche nei casi più gravi, l'assunzione di farmaci dopo aver bevuto il caffè può anche innescare l'avvelenamento da caffeina a causa delle interazioni tra farmaci e caffeina.

I vari effetti di cui sopra di solito si verificano in tipi di farmaci antidepressivi, estrogeni, fluidificanti del sangue, antibiotici chinolonici, nonché farmaci per i disturbi della tiroide e l'osteoporosi.

Quando puoi prendere la medicina dopo aver bevuto il caffè?

Prova a dare un intervallo di 3-4 ore dopo aver bevuto il caffè se hai intenzione di usare determinati farmaci.

È meglio chiedere al medico e al farmacista i dettagli su un momento sicuro per bere il caffè prima o dopo l'assunzione di farmaci. Questo perché alcuni farmaci richiedono di evitare il caffè e altre forme di caffeina (come tè, bevande energetiche e soda) nelle ultime 24 ore per evitare effetti collaterali indesiderati.

Prima di prendere medicine, fai attenzione anche a questo

Affinché il farmaco funzioni in modo ottimale, è importante leggere le regole per l'uso del farmaco che di solito sono elencate sull'etichetta della confezione. Soprattutto se prendi medicine senza prescrizione medica che sono ampiamente vendute in farmacia o sul mercato. Comprendi e fai attenzione a quanta dose dovresti usare e quando si consiglia di prenderla.

Inoltre, scopri se il farmaco deve essere assunto prima o dopo i pasti. Altrettanto importante, assicurati anche che il medicinale che usi sia conforme alla malattia che hai.

Ricorda, l'assunzione di medicinali non secondo le regole d'uso può effettivamente peggiorare le tue condizioni. Quindi, se necessario, chiedi al tuo farmacista o medico se sei confuso su come usare o sulla dose di medicinale che utilizzerai.

Infine, prendi la medicina meglio con l'acqua. Non con caffè, tè, succhi di frutta, latte, bibite, figuriamoci con i liquori. In questo modo, il processo di assorbimento del farmaco nel corpo non viene ostacolato in modo da poter recuperare rapidamente senza preoccuparsi degli effetti collaterali.