Salute sessuale

Dolore vaginale durante il sesso? Scopri la causa e la soluzione

Chi ha detto che il sesso è sempre divertente? In effetti, il sesso può anche scatenare un dolore vaginale che fa addirittura spegnere l'eccitazione. Non dare per scontato questo dolore. Secondo Debra Herbenick, PhD, ricercatrice di salute sessuale presso l'Università dell'Indiana a Bloomington, ammalarsi è il modo in cui il tuo corpo ti dice che qualcosa non va. Quindi, cosa causa il dolore vaginale durante il sesso?

Sintomi diversi dal dolore vaginale

Sebbene tu possa sentirlo solo nella vagina durante il sesso, il dolore può anche irradiarsi in altre parti del corpo ed essere sentito in altri momenti.

Il dolore può anche comparire nell'uretra, nella vescica e nella pelvi interna. Inoltre, il dolore può comparire anche durante o dopo il sesso. La vagina può anche sentirsi pruriginosa e calda come se stesse bruciando.

D'altra parte, il dolore può anche essere ricorrente e comparire in determinati momenti o condizioni.

Devi consultare immediatamente un medico quando il dolore nella vagina e in altre parti persiste ogni volta che fai sesso. Soprattutto se è anche accompagnato da sanguinamento. Non rimandare la visita dal medico quando non riesci a gestire i sintomi da solo.

Quali sono le cause del dolore vaginale durante il sesso?

Il dolore vaginale durante o dopo il sesso può essere causato da molte cose.

Il grilletto non è sempre una malattia pericolosa. Pertanto, non puoi paragonare le tue lamentele e i tuoi sintomi a quelli di altre donne.

Le seguenti sono le cause più comuni di dolore vaginale durante il sesso:

1. Stress e altri problemi psicologici

Non si può negare che la routine quotidiana ci renda facilmente stressati e ansiosi.

Bene, tutto questo stress e ansia possono diventare nemici in una coperta che distrugge l'armonia della tua camera da letto.

Perché quando sei stressato, tenderai a vedere tutte le attività quotidiane come esperienze negative. Compreso il sesso che dovrebbe renderti felice.

Inoltre, il rilascio dell'ormone dello stress cortisolo blocca anche la produzione di ormoni associati all'eccitazione sessuale come prolattina, estrogeni e progesterone. Tutti questi ormoni funzionano per stimolare la vagina a lubrificarsi.

Quando viene prodotto un fluido lubrificante vaginale minimo, il sesso può essere doloroso.

La soluzione?

Elimina lo stress prima di iniziare a fare l'amore. Ad esempio, massaggiandosi l'un l'altro, facendo una cena romantica o persino pomiciando durante i preliminari più lunghi.

Assicurarsi umore Stai meglio prima di andare a letto per fare l'amore con il tuo partner.

Se si scopre che lo stress non passa, non esitare a consultare uno psicologo o un terapista sessuale.

2. Problemi vaginali

Il dolore vaginale durante il sesso può essere causato dal vaginismo.

Il vaginismo è una condizione in cui i muscoli vaginali si stringono e si chiudono strettamente. Questo fa sì che il pene debba "forzare" in modo che il processo di penetrazione diventi doloroso o impossibile. Il dolore può essere sentito durante o dopo il sesso e va più in profondità nella zona pelvica.

Inoltre, la causa può essere anche la lesione della vulva o della vagina dovuta alle incisioni del parto.

In alcuni casi, il dolore vaginale durante il sesso può essere il risultato di una reazione allergica a lubrificanti spermicidi, preservativi in ​​lattice o prodotti di sapone e shampoo.

Le reazioni allergiche si verificano perché questi prodotti di solito contengono fragranze e sostanze chimiche aggressive che causano l'infiammazione della vagina.

La soluzione?

Verificare con il proprio medico per una corretta diagnosi e trattamento. Se le allergie sono la causa, evita i prodotti che irritano la tua vagina.

Non dimenticare di seguire i consigli del tuo medico riguardo al momento giusto per fare sesso dopo l'intervento chirurgico o il parto.

3. Vagina secca

La secchezza vaginale si verifica quando il fluido lubrificante prodotto è troppo minimo o non lo è affatto. Vagina automaticamente non bagnata.

Quando la vagina non è abbastanza "bagnata", la penetrazione sarà così dolorosa che non potrai goderti il ​​processo.

La vagina secca è solitamente causata da:

  • Mancanza di preliminari
  • I livelli di estrogeni diminuiscono drasticamente, soprattutto dopo la menopausa o il parto
  • Farmaci, inclusi antidepressivi, antistaminici e pillole anticoncezionali

La soluzione?

Scopri in anticipo cosa causa la tua secchezza vaginale.

Se a causa della mancanza di preliminari, prolunga il tempo in cui entrambi pomiciate. Per alcune persone, i baci, le coccole e persino il sesso orale possono essere abbastanza potenti da aumentare l'eccitazione sessuale. Un'altra cosa che puoi fare per stimolarti è guardare il porno insieme

Più sei eccitato, meglio la vagina si lubrifica da sola. Quando il flusso sanguigno è regolare, i fluidi vaginali usciranno naturalmente e aumenteranno le tue possibilità di raggiungere l'orgasmo

Puoi anche usare l'aiuto di lubrificanti sessuali a base d'acqua per aiutare a levigare la tua vagina. Evita quelli a base di olio perché possono irritare la vagina e danneggiare i preservativi che usi.

3. La malattia che hai

Se la causa del dolore durante il sesso è la malattia, il dolore vaginale può anche irradiarsi nell'area intorno al basso addome.

Varie malattie che causano la comparsa di questo dolore, tra cui:

  • Infezione vaginale causata da batteri o funghi
  • Problemi con l'apertura cervicale, ad esempio infezione o infortunio
  • Endometriosi, la presenza di tessuto simile all'utero che si allinea e cresce all'esterno dell'utero
  • Malattia infiammatoria pelvica, il tessuto pelvico è infiammato e doloroso quando viene premuto, anche durante il sesso
  • Gravidanza extrauterina, una condizione in cui un ovulo fecondato si sviluppa al di fuori dell'utero
  • Malattia sessualmente trasmissibile, come verruche genitali, herpes genitale, tricomoniasi
  • Vulvodinia, dolore cronico che attacca la vulva comprese le labbra, il clitoride e l'apertura vaginale
  • Malattia della pelle, come eczema, psoriasi o lichen planus

La soluzione?

Queste varie malattie generalmente non solo fanno male alla vagina durante il sesso, ma causano anche altri sintomi.

Quindi consultare un medico per una corretta diagnosi e trattamento. Se il dolore nella vagina è accompagnato da vari sintomi come perdite vaginali anormali e altri, non indugiare [vai dal medico.

Il medico eseguirà test per trovare la causa e fornire il trattamento più appropriato in base alle sue condizioni.

Il test che viene fatto quasi sicuramente è un esame pelvico. Durante questo processo, il medico verificherà la presenza di segni di infezione o anomalie. Un esame pelvico viene eseguito con uno strumento chiamato speculum da inserire nella vagina.

Informi il medico quando e dove di solito si verifica il dolore oltre alla vagina. Ciò aiuterà notevolmente il medico a determinare la posizione del dolore principale e la sua causa.

Quando dovresti andare dal dottore?

Se il dolore nella vagina che provi durante il sesso è così intenso da paralizzare, consulta immediatamente un medico. Verificare anche con il medico se il dolore è normale ma si verifica molto spesso.

Se non sei sicuro di dove sia la fonte del dolore, parlane con il tuo medico.

Il medico può anche aiutarti a capire quali sono le cause e come trattare il dolore vaginale durante il sesso.

Medicinali per trattare il dolore vaginale durante il sesso

Per affrontare il dolore, il medico ovviamente adatterà il trattamento alla causa sottostante. Pertanto, il trattamento non può essere generalizzato a tutti.

In generale, alcuni dei farmaci che vengono solitamente prescritti sono:

Antibiotici

Gli antibiotici sono farmaci per trattare i problemi vaginali causati da infezioni batteriche, come la gonorrea e la vaginosi batterica.

Tuttavia, il tipo di antibiotico e il dosaggio possono essere diversi per ogni problema. Assicurati di seguire le istruzioni per l'uso del farmaco come prescritto.

antimicotico

I farmaci antimicotici aiutano a trattare varie infezioni fungine che attaccano la vagina. Le medicine sono solitamente disponibili sotto forma di unguenti, bevande e supposte.

Il tipo da utilizzare sarà adattato alle tue esigenze. Quando viene trattata l'infezione fungina, indirettamente il dolore diminuirà lentamente.

Corticosteroidi

I corticosteroidi sono farmaci antinfiammatori che possono trattare una varietà di problemi di salute. Questo farmaco imita gli ormoni del corpo prodotti dalle ghiandole surrenali.

I corticosteroidi sono disponibili in varie forme. Tuttavia, è la forma di bere, iniezioni e lozioni che sono comunemente usate per trattare il dolore vaginale durante il sesso.

estrogeni

I farmaci estrogeni sono spesso prescritti per aiutare con il dolore vaginale durante il sesso a causa dei sintomi della menopausa. Compresse, creme o anelli vaginali possono essere un tipo alternativo di estrogeni per ridurre il dolore durante il sesso.

L'ospemifene (Osphena) per esempio agisce rendendo il tessuto vaginale più spesso e più forte. Questo può aiutare a ridurre il dolore durante il sesso.

Oltre a questo elenco di farmaci, ci sono molti altri tipi di farmaci per aiutare a trattare il dolore vaginale a seconda della causa.

Rimedi casalinghi per ridurre il dolore vaginale durante il sesso

Oltre al trattamento da un medico, puoi anche eseguire vari trattamenti domiciliari per ridurre il dolore vaginale, vale a dire:

  • Utilizzo di lubrificanti a base d'acqua durante il sesso
  • Pipì prima del sesso
  • Fai un bagno con acqua tiepida prima di fare l'amore per essere più rilassato
  • Comprimere la vulva con ghiaccio o acqua fredda per alleviare la sensazione di bruciore

Inoltre, puoi anche fare esercizi di Kegel per ridurre il dolore vaginale durante il sesso. Gli esercizi di Kegel vengono eseguiti per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico.

Oltre a ridurre il dolore, gli esercizi di Kegel possono aiutare ad aumentare il flusso sanguigno alla vagina che può facilitare l'orgasmo

Gli esercizi di Kegel non sono così complicati come pensi. Il modo per farlo è simile a resistere all'impulso di fare pipì.

Devi solo contrarre i muscoli pelvici inferiori per circa 3 secondi come se stessi trattenendo la pipì. Quindi rilassa i muscoli pelvici inferiori per 3 secondi. Ripeti l'esercizio 10 volte per sessione. Gli esercizi di Kegel possono essere eseguiti sdraiati, in piedi e seduti.