Salute dell'uomo

4 Pericoli degli integratori di testosterone se presi con noncuranza •

Il testosterone è un ormone che può aumentare l'eccitazione sessuale, la produzione di sperma, la forza ossea e la massa muscolare maschile. Sfortunatamente, con l'età, i livelli di testosterone nel corpo degli uomini diminuiscono. Per evitare un declino della funzione sessuale e vari problemi di salute, non pochi uomini scelgono di assumere integratori di testosterone. Tuttavia, gli integratori di testosterone sono sicuri da prendere? Scopri la risposta qui.

Gli integratori di testosterone hanno rischi per la salute

In realtà gli integratori di testosterone sono fatti non senza motivo. Oltre ad aumentare l'eccitazione sessuale durante il sesso, questo integratore può anche aiutare a curare gli uomini che hanno ipogonadismo, una condizione in cui i livelli di testosterone nel corpo sono troppo bassi.

Tuttavia, sebbene la ricerca mostri risultati positivi, questo integratore salva effettivamente anche i pericoli che comportano rischi per la salute.

Alcuni dei pericoli degli integratori di testosterone che possono verificarsi includono:

1. Problemi cardiaci

L'uso a lungo termine della terapia con testosterone sembra avere un rischio di problemi cardiovascolari come infarto, ictus e morte per malattie cardiache.

Lo dimostra uno studio riportato sul New England Journal of Medicine. Nello studio, è stato riscontrato che gli uomini di età superiore ai 65 anni che usavano il gel di testosterone avevano un rischio maggiore di sviluppare problemi cardiaci.

Anche altre ricerche mostrano la stessa cosa. Infatti, uomini adulti e anziani sono ugualmente a rischio di infarto quando assumono integratori di testosterone.

2. Disturbi della prostata

Un altro studio del 2014 ha scoperto che la terapia con testosterone potrebbe aumentare il rischio di cancro alla prostata nei ratti maschi. Sebbene condotti sui topi, si ritiene che i risultati dello studio, pubblicati sulla rivista Endocrinology, abbiano potenziali effetti collaterali simili se usati negli uomini.

Tuttavia, sono ancora necessari ulteriori studi sull'uomo per confermare i risultati di questo studio.

4. Sindrome metabolica

Gli uomini che assumono integratori di testosterone sono anche noti per avere livelli più bassi di colesterolo HDL. Anche se questo tipo di colesterolo è classificato come buono e necessario all'organismo.

Se non vengono controllati per lungo tempo, gli uomini più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare la sindrome metabolica, che è un "fascio" di vari problemi di salute come diabete, ipertensione e colesterolo alto.

4. Altri problemi

Gli integratori di testosterone possono anche scatenare l'acne, problemi di respirazione durante il sonno (apnea notturna), ingrossamento del seno o gonfiore alle caviglie.

Non solo quello. Gli integratori ormonali possono anche aumentare il rischio di formazione di coaguli di sangue nelle vene profonde. Se lasciata senza un trattamento adeguato, questa condizione può portare a embolia polmonare.

Consultare sempre un medico prima di assumere integratori

Per le persone che hanno determinate condizioni, come l'ipogonadismo, la terapia con testosterone può essere in grado di fornire benefici che superano i rischi. Tuttavia, per alcuni altri uomini, l'uso di questo integratore può avere l'effetto opposto.

Pertanto, prima di assumere questo integratore, è una buona idea consultare prima il proprio medico. Il medico può aiutarti a determinare il miglior trattamento per aumentare i livelli di testosterone che sono sicuri e appropriati per la tua condizione.

Il medico può anche suggerire modi naturali per aumentare il testosterone, come perdere peso e aumentare la massa muscolare attraverso l'allenamento di resistenza.

Quindi, pensa attentamente prima di utilizzare questo integratore. Non lasciare che il desiderio di aumentare il desiderio sessuale ti renda effettivamente più suscettibile a vari pericolosi problemi di salute.