genitorialità

Come calcolare l'età di un bambino prematuro è diverso da un bambino a termine

Normalmente, i bambini nascono a circa 39-41 settimane di gestazione. Tuttavia, alcuni bambini possono nascere prima, a meno di 37 settimane di gestazione. Bene, questo è ciò che è noto come parto prematuro.

Poiché nascono presto, i bambini prematuri hanno sicuramente un peso e una lunghezza inferiori rispetto ai bambini normali. Lo sviluppo degli organi non è ancora abbastanza maturo rispetto ai bambini normali.

Pertanto, la crescita e lo sviluppo dei bambini prematuri possono essere leggermente diversi da quelli dei bambini normali. In questo modo, è importante adattare l'età del bambino prematuro all'età effettiva (età di correzione).

Calcolare l'età dei bambini nati prematuramente

Calcolare l'età effettiva dei bambini prematuri è importante per monitorare la crescita e lo sviluppo dei bambini in base alla loro età, che è diversa dai bambini normali. Il tuo bambino nato prematuramente potrebbe avere una crescita e uno sviluppo leggermente più lenti rispetto a un bambino normale nato lo stesso giorno. Tuttavia, non devi preoccuparti perché questo è normale. Dovresti considerare la correzione dell'età nei bambini prematuri.

Segnalando dalla pagina Healthy Children, il calcolo dell'età corretta nei neonati prematuri non è difficile. Puoi provare a calcolarlo da solo a casa.

  • Innanzitutto, inizia calcolando l'età del tuo bambino dalla nascita (in settimane).
  • Quindi, sottrai quell'età per il numero di settimane in meno se il bambino è nato normale.

Ad esempio, il tuo bambino è nato a 34 settimane di gravidanza, quindi il tuo bambino ha ancora 6 settimane in meno (su 40 settimane) per nascere a termine.

Se il tuo bambino ha ora 6 mesi (24 settimane), l'età effettiva del tuo bambino è 24 settimane – 6 settimane = 18 settimane o 4,5 mesi.

Perché abbiamo bisogno di regolare l'età dei bambini prematuri?

La crescita e lo sviluppo dei bambini nati prematuramente di solito subiscono ritardi rispetto ai bambini nati a termine alla stessa età.

Questo ovviamente ti fa sentire preoccupato come genitore. Tuttavia, questa è in realtà una cosa naturale.

Oltre al fatto che lo sviluppo e la crescita dei bambini sono decisamente diversi da individuo a individuo, anche i bambini prematuri nascono prima, quindi devono recuperare il loro sviluppo mentre sono ancora nel grembo materno.

Quando i bambini nascono prima di quanto dovrebbero, il loro cervello e il loro sistema nervoso non sono ben sviluppati o sufficientemente maturi rispetto ai bambini a termine della stessa età.

Calcolando l'età effettiva di un bambino prematuro, questo può aiutarti a valutare lo sviluppo e la crescita di un bambino prematuro che dovrebbe essere (che è decisamente diverso da un bambino normale).

In questo modo, sarai meno preoccupato per lo sviluppo del tuo bambino (che potresti pensare sia in ritardo rispetto ai bambini a termine).

Devi solo adattare l'età del bambino all'età effettiva fino a quando il bambino non ha 2-2,5 anni. Come mai? Perché di solito a questa età i bambini possono recuperare rapidamente.

Pertanto, la crescita e lo sviluppo dei bambini a questa età alla fine corrisponderanno a quelli dei bambini nati a termine. Con una nota, l'ambiente del bambino, come la nutrizione e la stimolazione dei bambini è ben sufficiente.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌