Malattia infettiva

Dita dei piedi COVID, lesioni viola sui piedi potrebbero essere nuovi sintomi di COVID-19

Leggi tutti gli articoli sul coronavirus (COVID-19) qui.

L'epidemia di COVID-19 ha ora causato più di tre milioni di casi in tutto il mondo e centinaia di persone sono morte. Il virus che attacca il sistema respiratorio risulta continuare a sviluppare nuovi sintomi che raramente vengono realizzati dal pubblico. Uno dei sintomi del nuovo COVID-19 sono le dita dei piedi COVID o lesioni viola o rosse sulle dita dei piedi e sulle mani.

Cosa sono le dita dei piedi COVID e perché si verifica questa condizione?

Dita dei piedi COVID, le lesioni viola diventano un nuovo sintomo di COVID-19

Dall'inizio dell'epidemia di coronavirus, potresti spesso leggere o ascoltare notizie su questa pandemia che è piuttosto inquietante.

Una delle notizie che compare spesso sono i sintomi insoliti del COVID-19. Si va dagli occhi rossi alla perdita della capacità di percepire l'olfatto e il gusto.

Inizialmente, il COVID-19 mostrava sintomi simili a quelli di una malattia respiratoria. A partire da febbre, tosse secca, fiato corto. Tuttavia, nel tempo molti paesi hanno riferito che alcuni dei loro cittadini stanno sperimentando nuovi sintomi di cui potrebbero non essere a conoscenza.

Uno di questi sintomi è noto come dita dei piedi COVID, ovvero la presenza di lesioni viola o rosse sulle unghie dei piedi del paziente.

Questa notizia sulle dita dei piedi COVID arriva da un comunicato stampa in Spagna che rivela che molti pazienti positivi, in particolare bambini e giovani, hanno piccole lesioni ai piedi.

Le lesioni sono solitamente di colore viola e compaiono intorno alla punta delle dita dei piedi. Tuttavia, questi sintomi possono guarire senza lasciare segni sulla pelle.

Nel frattempo, questo caso è stato effettivamente segnalato dalla Federazione internazionale dei podologi che ha mostrato sintomi simili.

Gli esperti hanno riferito che un ragazzo di 13 anni aveva lesioni su entrambe le gambe. Due giorni dopo il bambino ha mostrato sintomi comuni di COVID-19, come febbre, dolori muscolari e mal di testa.

Questi sintomi infatti erano accompagnati da prurito e bruciore sulle lesioni del piede, ma non sono mai stati sottoposti ad esame correlato al COVID-19.

Mentre altri membri della famiglia hanno mostrato sintomi comuni prima che il ragazzo sperimentasse gli stessi segni. Alla fine, le lesioni ai piedi del ragazzo hanno cominciato a migliorare nel giro di una settimana.

Sebbene le dita dei piedi COVID che mostrano lesioni viola sulle dita dei piedi non siano state confermate come un sintomo di COVID-19, non fa mai male stare all'erta.

Cause di lesioni viola (dita COVID)

Le dita dei piedi COVID che causano lesioni viola sulle dita dei piedi potrebbero non essere mai considerate un sintomo di COVID-19. Secondo il dott. Humberto Choi, MD, pneumologo presso la Cleveland Clinic, afferma che possono comparire nuovi sintomi in base a come l'infezione reagisce in modi diversi.

Blocco dei vasi sanguigni nelle gambe

Sia le eruzioni cutanee che le lesioni sulle dita dei piedi non sono nuove nel mondo delle infezioni. Ha anche rivelato che questa condizione è abbastanza comune perché il corpo del paziente infetto sta combattendo il virus all'interno.

Le dita dei piedi COVID possono essere dovute a una reazione cutanea o causate da un blocco o da un piccolo coagulo nei vasi sanguigni delle dita dei piedi.

In precedenza, aveva visto questa condizione in diversi pazienti in terapia intensiva affetti da sepsi. Il paziente aveva blocchi e mostrava scolorimento delle dita dei piedi.

Presenza di una risposta immunitaria

Nel frattempo, riportato da Northwestern Medicine, un dermatologo di nome Amy Paller, MD, spiega che ciò può verificarsi anche a causa di una risposta immunitaria simile a Pernio.

Il pernio è la risposta dell'organismo al freddo coinvolgendo il restringimento dei piccoli vasi sanguigni.

Pertanto, alcuni medici pensano che le dita dei piedi COVID, che causano lesioni viola, facciano parte della risposta infiammatoria all'infezione virale.

Chi è più a rischio?

La causa della comparsa di lesioni che sono spesso viola o dita dei piedi COVID come uno dei sintomi non comuni di COVID-19 è in gran parte dovuta alla reazione del sistema immunitario all'infezione virale.

Secondo il dott. Ted Lain, MD, un dermatologo presso Sanova Dermatology, dice a Health, questa condizione è più comune nei bambini e nei giovani adulti. In effetti, anche alcuni dei pazienti infetti da COVID-19 senza sintomi sperimentano questa condizione.

Ciò può essere dovuto al fatto che questo gruppo ha una risposta immunitaria e un sistema più forti. Le lesioni viola possono anche essere un segno del motivo per cui le persone più giovani infette da COVID-19 manifestano sintomi più lievi rispetto alle persone anziane.

Sebbene le lesioni ai piedi possano essere un sintomo di COVID-19, molti esperti sottolineano che la condizione è ancora molto rara. Se si verificano sintomi di COVID-19 accompagnati da un'eruzione cutanea sulle dita dei piedi, è necessario contattare immediatamente il medico più vicino per ogni evenienza.

Combatti insieme il COVID-19!

Segui le ultime informazioni e le storie dei guerrieri COVID-19 intorno a noi. Entra subito nella community!

‌ ‌