Gravidanza

Suggerimenti per la scelta di un buon ginecologo •

Hai appena ricevuto la buona notizia che sei incinta? Oppure stai pianificando una gravidanza? Se è così, ciò di cui hai bisogno ora è trovare un buon ostetrico o meglio uno che si adatti alle tue esigenze.

Bene, a volte molti di voi sono confusi sulla scelta dell'ostetrico giusto. Nella misura in cui potrebbe essere necessario cambiare frequentemente ostetrici durante la gravidanza. Non essere confuso! Questo è ciò che dovresti considerare.

Cosa dovrebbe essere considerato quando si sceglie un ginecologo?

Di solito ciò che molte persone fanno quando sono confuse sulla scelta di un ginecologo è chiedere consigli agli amici che hanno esperienza con gli ostetrici. Chiedendo agli amici o alle persone più vicine a te, puoi considerare quale ostetrico è buono e giusto per te.

Tuttavia, non necessariamente un buon ostetrico, la scelta del tuo amico è la stessa della tua scelta. Ogni persona può avere scelte diverse, a seconda dei propri desideri individuali.

Per questo, potresti aver bisogno di trovare il tuo ostetrico che fa per te. Potrebbe essere necessario visitare prima diversi ostetrici per trovare quello giusto per te. Questo perché ogni ostetrico può avere punti di vista e atteggiamenti diversi.

Quanto segue può aiutarti a considerare quale ostetrico dovresti scegliere.

1. Conosci il punto di vista del tuo medico

Dall'inizio della gravidanza, dovresti aver già determinato la scelta del metodo di consegna. Vuoi partorire per via vaginale o con taglio cesareo? In questo modo, puoi determinare più facilmente l'ostetrico giusto in base alla tua scelta.

Assicurati di scegliere un ginecologo che condivida la tua visione con te. Scopri come l'atteggiamento e le opinioni del tuo ostetrico sul parto vaginale, il parto cesareo, l'episiotomia, il dolore durante il parto, l'induzione del travaglio e altre questioni importanti.

Scopri anche l'esperienza della tua ostetrica nella gestione dei parti vaginali e cesarei. Alcuni medici possono essere più abili nel trattamento del parto vaginale, altri possono essere più abili nel parto cesareo. Regola secondo i tuoi desideri per ottenere un ostetrico bravo e giusto.

2. Comfort e vestibilità

Il fattore comfort in generale determina davvero la scelta di una persona dell'ostetrico che sceglierà. Questo è molto importante perché il medico che sceglierai sarà il tuo 'consulente partner' per circa 9 mesi. Dovresti sentirti a tuo agio nel comunicare con il medico di tua scelta in modo che tutti i problemi durante la gravidanza possano essere affrontati insieme.

Potrebbe essere necessario porsi alcune domande come quella riportata di seguito prima di decidere quale ostetrico scegliere.

  • Ti trovi bene con il tuo ginecologo?
  • Trovi facile fare domande al tuo medico? (Non essere timido nel chiedere qualcosa al tuo ginecologo)
  • Il medico può spiegare bene la tua domanda?
  • Il dottore ti sembra una persona che può rispettare i tuoi desideri?

3. La tua storia medica

Se hai una storia di precedenti complicazioni della gravidanza o malattie croniche, come ipertensione, malattie cardiache o diabete che richiedono cure speciali durante la gravidanza, potresti dover scegliere un ginecologo veramente esperto. La tua gravidanza è ad alto rischio, quindi hai bisogno di un trattamento speciale da parte di un medico esperto.

Potresti chiedere al tuo medico della sua esperienza nel trattare pazienti come te. Assicurati che il medico che scegli sia molto esperto nell'affrontare le complicazioni durante la gravidanza o il parto.

Se non hai una storia di alcuna malattia e la tua gravidanza è stata finora sana, questo potrebbe non essere incluso nella tua lista di considerazioni nella scelta di un buon ostetrico.