Gravidanza

Toxoplasma nelle donne in gravidanza, ecco cosa devi sapere |

Hai mai sentito parlare di toxoplasmosi o comunemente chiamata toxo? Questa è una malattia che si verifica a causa di un'infezione parassitaria Toxoplasma gondii (T. gondii). La malattia è generalmente lieve e spesso non provoca sintomi. Tuttavia, se l'infezione da toxoplasma si verifica nelle donne in gravidanza, ciò può danneggiare la gravidanza e il feto nell'utero. Quindi, cosa succede se le donne incinte sono esposte al Toxoplasma?

Come possono le donne incinte essere infettate dal Toxoplasma?

Proprio come le persone in generale, le donne in gravidanza possono essere infettate dal parassita Toxoplasma in vari modi.

Uno dei più strumentali nella diffusione di questo parassita è il gatto.

I gatti possono essere infettati dal parassita toxo da topi, uccelli o altri piccoli animali che mangiano.

Se un gatto è infetto, le sue feci conterranno milioni del parassita Toxoplasma circa tre settimane dopo l'infezione.

Bene, di solito, le madri si ammalano di toxoplasmosi se si toccano accidentalmente la bocca dopo aver fatto giardinaggio durante la gravidanza senza guanti o aver pulito la lettiera del gatto domestico.

Pertanto, allevare un animale durante la gravidanza può metterti a rischio di sviluppare questa malattia infettiva se la madre non sta attenta.

Tuttavia, la lettiera per gatti non è l'unica causa della malattia da toxos durante la gravidanza.

I parassiti del toxoplasma si trovano anche negli alimenti, che poi si trasmettono alle donne in gravidanza se le toccano o le mangiano.

Questi alimenti includono alcuni che possono anche causare il toxoplasma nelle donne in gravidanza:

  • carne cruda o poco cotta,
  • uova crude,
  • salumi,
  • latte non pastorizzato, oppure
  • frutta e verdura non lavate.

Come sapere se una donna incinta è infetta da Toxoplasma?

Senza una visita medica, le donne incinte potrebbero non sapere se sono state infettate dal parassita toxo.

Perché il toxoplasma spesso non provoca alcun sintomo, non da ultimo nelle donne in gravidanza.

Tuttavia, i sintomi possono comparire nelle donne in gravidanza esposte al toxoplasma. Questi sintomi possono essere:

  • linfonodi ingrossati,
  • dolore muscolare,
  • fatica,
  • male alla testa,
  • febbre alta,
  • gola infiammata,
  • o eruzione cutanea.

A volte, i medici sospettano la toxoplasmosi quando si riscontrano anomalie fetali durante un'ecografia ostetrica di routine.

Tuttavia, la maggior parte dei feti infettati dal parassita toxo appare normale.

Tuttavia, se pensi di essere a rischio di toxoplasmosi o temi di essere stato infettato dalla toxoplasmosi durante la gravidanza, puoi consultare il tuo ostetrico per essere sicuro.

Il medico può raccomandare un esame del sangue per verificare la presenza di anticorpi contro il toxoplasma nel corpo.

Se positivo, potresti essere stato infettato da questo parassita prima della gravidanza o aver contratto di recente questa malattia infettiva durante la gravidanza.

Per essere sicuri, potrebbe essere necessario sottoporsi a diversi esami del sangue.

Se sei risultata positiva all'infezione durante la gravidanza, potresti aver bisogno di un'amniocentesi.

Questo esame mira a scoprire se anche il tuo bambino è stato infettato da questo parassita.

Il pericolo di infezione da toxoplasma nelle donne in gravidanza

La toxoplasmosi o il toxoplasma nelle donne in gravidanza possono danneggiare il feto nell'utero.

Perché, questa infezione parassitaria può essere trasmessa dalla madre al bambino nell'utero durante la gravidanza.

Ma come si trasmette la malattia? Toxoplasma gondii da madre a figlio?

Le madri che sono positive alla toxoplasmosi subito prima della gravidanza o durante la gravidanza possono trasmetterla ai loro bambini attraverso la placenta.

Per quanto riguarda questo può influenzare lo sviluppo del tuo feto durante l'utero.

Non solo, l'infezione da toxoplasma durante la gravidanza aumenta anche il rischio di aborto spontaneo, natimortalità o altri problemi.

I bambini infettati da toxo durante la gravidanza hanno anche maggiori probabilità di sviluppare problemi al cervello, agli occhi, al cuore, ai reni, al sangue, al fegato o alla milza dopo la nascita.

I problemi riscontrati dai bambini possono essere:

  • infezione all'occhio,
  • ingrossamento del fegato e della milza,
  • ittero, e
  • polmonite.

Se non trattati immediatamente, i neonati con toxoplasmosi hanno maggiori probabilità di sviluppare altri problemi più avanti nella vita, come:

  • disturbi dell'udito,
  • crisi,
  • paralisi cerebrale,
  • problemi di vista, come la cecità, fino a
  • ritardo mentale.

Tuttavia, il rischio e la gravità dei problemi di cui sopra dipendono da quando la donna incinta è stata infettata dal toxoplasma.

Pregnancy Birth & Baby afferma che i bambini che sono infetti alla fine della gravidanza hanno meno probabilità di avere gravi problemi di salute.

Tuttavia, in questo momento, il rischio che il tuo feto si contragga è maggiore.

D'altra parte, il rischio di trasmissione da madre a figlio è minore se l'infezione si verifica nel primo trimestre di gravidanza.

Tuttavia, se infettato, i problemi di salute che possono insorgere nel bambino possono essere più gravi e più grandi.

Qual è il trattamento per la toxoplasmosi durante la gravidanza?

Trovare precocemente l'infezione da toxoplasma nelle donne in gravidanza può ridurre il rischio di infezione del feto.

Perché, una volta trovati, il medico somministrerà alle donne in gravidanza antibiotici che possono aiutare a prevenire l'infezione del feto.

Tuttavia, la somministrazione di antibiotici non ha sempre successo.

I bambini nati con la toxoplasmosi hanno spesso problemi di salute a lungo termine, anche dopo aver ricevuto un trattamento nell'utero e subito dopo la nascita.

Questo perché gli antibiotici che il medico ti prescrive non possono riparare il danno che è già stato fatto, sebbene la gravità possa essere ridotta.

Come prevenire il toxoplasma nelle donne in gravidanza?

Per evitare i problemi di cui sopra, le donne in gravidanza dovrebbero adottare misure per prevenire la toxoplasmosi.

Le seguenti sono misure preventive contro la toxoplasmosi che le donne incinte possono fare.

  • Non pulire la lettiera o la gabbia del tuo gatto domestico. Se non c'è nulla da sostituire, è meglio usare i guanti quando si pulisce la gabbia e poi lavarsi le mani con il sapone.
  • Assicurati che la lettiera del gatto venga pulita ogni giorno.
  • Dai da mangiare al tuo gatto cibo secco o in scatola, non carne cruda o poco cotta.
  • Lascia entrare il gatto in casa.
  • Evita i gatti randagi.
  • Non comprare un nuovo gatto mentre sei incinta.
  • Indossa i guanti durante il giardinaggio o a contatto con il terreno e lavati le mani con il sapone in seguito.
  • Evita di mangiare carne, uova e latte crudo durante la gravidanza. Assicurati che siano cotti o pastorizzati prima di mangiarli.
  • Pulisci frutta e verdura prima di mangiarle.
  • Lavati le mani prima e dopo aver maneggiato carne, frutta e verdura.
  • Pulire tutti gli utensili per cucinare e mangiare, come taglieri e piatti, dopo il contatto con carne cruda, frutti di mare, o frutta e verdura non lavate.

Se ci sono sintomi sospetti durante la gravidanza, non esitare a consultare un medico in modo da poter scoprire immediatamente la causa e il trattamento appropriato.