Nutrizione

7 cause dell'obesità e dei suoi fattori di rischio | Ciao sano

L'obesità è un accumulo anomalo o eccessivo di grasso nel corpo. Questa condizione è complessa a causa di vari fattori, che vanno dal comportamento ai fattori genetici. Ecco perché è necessario conoscere la causa dell'obesità prima di iniziare il trattamento.

Cause dell'obesità

A differenza del sovrappeso, l'obesità è un grave problema di salute. Il motivo è che ci sono vari pericoli dell'obesità che possono verificarsi se non trattati immediatamente, come malattie cardiache, ictus e diabete.

Fondamentalmente, l'obesità si verifica quando si consumano più calorie di quelle che si bruciano, attraverso l'esercizio o la normale attività. Di conseguenza, il corpo immagazzina le calorie in eccesso come grasso.

Questo accumulo di grasso eccessivo può essere causato da una serie di fattori. Questi fattori saranno in seguito la causa di qualcuno che soffre di obesità.

Fattori di rischio di obesità

L'obesità è il risultato di una combinazione di cause e fattori di rischio. Di seguito sono riportati una serie di fattori che possono causare l'obesità in una persona.

1. Fattori genetici

La genetica o i fattori ereditari sono le cause più comuni di obesità. I figli di genitori in sovrappeso sono più a rischio rispetto ai figli di genitori con peso corporeo ideale.

L'ereditarietà è una delle principali cause perché i geni forniscono istruzioni al corpo per rispondere ai cambiamenti nel suo ambiente. Quindi, il tuo corredo genetico ha una grande influenza sul tuo peso.

Ecco perché influenzerà diverse cose legate all'obesità, tra cui:

  • metabolismo basale (BMR)
  • distribuzione del grasso,
  • attività fisica regolare che aumenta il tasso metabolico,
  • segnali del corpo, come appetito e fame o sazietà, e
  • una dieta ipocalorica che abbassa il tasso metabolico.

Inoltre, i membri della famiglia tendono ad avere modelli alimentari e di attività simili. Pertanto, molti pazienti obesi hanno familiari con gli stessi problemi di salute.

2. Modelli alimentari malsani

Non solo la genetica, ma anche abitudini alimentari scorrette possono essere un fattore di obesità. Questo perché la quantità di calorie assunte nel corpo ha un impatto diretto sul tuo peso.

Ad esempio, consumare più calorie di quelle che il corpo brucia può certamente portare ad un aumento di peso. Le conseguenze di questo modello alimentare non salutare sono influenzate anche dalle scelte alimentari e dalle abitudini alimentari, quali:

  • mancanza di consumo di frutta e verdura,
  • mangiare troppi cibi grassi
  • bere bevande zuccherate o ipercaloriche,
  • salta spesso la colazione
  • mangiare troppo e
  • consumare troppo spesso il fast food.

Pertanto, il trattamento di questa condizione si concentra sempre sulla pianificazione di un programma dietetico per superare l'obesità.

6 tipi di obesità: quale sei?

3. Muoviti o fai esercizio raramente

Rispetto a una dieta malsana, il movimento e l'esercizio fisico poco frequenti possono essere la causa dell'aumento dei casi di obesità in molti paesi. Questo è dimostrato dalla ricerca di Università di Stanford .

I ricercatori delle università degli Stati Uniti hanno esaminato i risultati delle indagini sanitarie nazionali dal 1988 al 2010. Hanno scoperto che l'aumento del rischio di obesità era più influenzato dall'inattività che da abitudini alimentari non salutari.

Gli esperti pensano che ciò possa essere dovuto al fatto che il numero di calorie consumate non è completamente bruciato. Di conseguenza, le calorie rimanenti si trasformano in grasso e si accumulano nell'addome, innescando un aumento di peso.

Anche così, la dieta rimane un fattore che fa sì che l'obesità venga presa in considerazione. Quindi, l'obesità può essere superata solo se si subiscono entrambi, vale a dire una dieta sana abbinata a un regolare esercizio fisico.

4. Alcune malattie e farmaci

Esistono numerose malattie che possono causare obesità a causa di un eccessivo aumento di peso, come la sindrome dell'ovaio policistico.

Nel frattempo, l'uso di droghe può anche innescare l'eccesso di peso. Il motivo è che esiste la possibilità che il corpo sia esposto alle sostanze chimiche di questi farmaci e questo è anche influenzato dal ruolo del microbioma.

Una linea di farmaci che possono far aumentare di peso include:

  • antidepressivi,
  • farmaci antiepilettici,
  • medicina del diabete,
  • antipsicotico,
  • steroidi, e
  • beta-bloccanti.

Se stai assumendo uno di questi medicinali, informa il tuo medico. Questo ti aiuterà a capire se le tue abitudini o il tuo stile di vita stanno contribuendo al tuo peso.

5. Età

Sapevi che con l'età si verificano cambiamenti ormonali e uno stile di vita sedentario (meno attivo)? Sfortunatamente, questo risulta essere un fattore di rischio per l'obesità.

L'obesità è un problema di salute che può colpire chiunque, dai bambini agli anziani. Tuttavia, più una persona invecchia, meno si esercita.

Questo stile di vita inattivo è esacerbato anche dalla diminuzione della massa muscolare nel corpo. In generale, una massa muscolare inferiore può portare a una diminuzione del metabolismo che riduce il fabbisogno calorico.

Ecco perché molte persone anziane potrebbero non essere in grado di controllare la loro dieta insieme a un'attività fisica poco frequente. Di conseguenza, l'aumento di peso è inevitabile.

5 tipi di sport consigliati alle persone grasse

6. Stress

Non è un segreto che lo stress può causare l'obesità indirettamente senza che tu lo sappia. In tempi di stress, potresti trovare più difficile mangiare sano.

Alcune persone quando si sentono molto stressate si permettono di soddisfare i propri bisogni emotivi mangiando. È probabile che questo pasto stressante sia dominato da cibi ipercalorici, anche quando non hai fame.

Se questa abitudine viene mantenuta senza essere accompagnata da attività fisica, può sicuramente innescare un aumento di peso che può sfociare nell'obesità.

7. Ambiente circostante

Lanciando il CDC, le abitudini alimentari e l'attività fisica di una persona e della sua famiglia sono influenzate anche dall'ambiente e dalla comunità circostante. Quindi, anche l'ambiente circostante è un fattore di rischio per l'obesità a cui prestare attenzione.

Ad esempio, potresti non essere in grado di camminare o andare in bicicletta al lavoro o al negozio a causa di marciapiedi o piste ciclabili inadeguati. Questo vale anche quando le persone intorno a te non insegnano o non hanno accesso a cibo più sano.

Non solo la casa e l'ambiente circostante, la scuola, l'assistenza sanitaria, al posto di lavoro influenzano anche le attività quotidiane. Ecco perché è importante creare un ambiente che faciliti l'attività fisica e una dieta sana.

Tieni presente che avere uno o più di questi fattori di rischio non significa che sei destinato ad essere obeso. Puoi affrontare la maggior parte dei fattori che contribuiscono all'obesità attraverso la dieta, l'attività fisica e i cambiamenti comportamentali.

Se hai ulteriori domande, consulta il tuo medico o nutrizionista per capire la soluzione giusta per te.