Salute del cervello e dei nervi

Ancora giovani spesso dimenticati? Ecco 8 possibili cause •

Essere smemorati accade spesso quando qualcuno è anziano (anziano). In queste condizioni, il fattore dell'invecchiamento è spesso causa di dimenticanze comuni. Tuttavia, alcune persone ancora giovani spesso si sentono smemorate su varie cose. Quindi, perché qualcuno può spesso dimenticare in giovane età? Questa condizione è sempre un segno di una certa condizione medica?

Perché un giovane spesso dimentica?

A differenza degli anziani, la causa dell'oblio in giovane età è spesso legata a un cattivo stile di vita. Questa è la causa più comune e generalmente può essere risolta apportando modifiche allo stile di vita per diventare più sani.

Tuttavia, alcune condizioni mediche possono anche essere la causa di frequenti dimenticanze in giovane età. Questa è una causa grave e spesso richiede attenzione. Per poter riconoscere meglio questa condizione, ecco varie cause di dimenticanza in chi è ancora giovane:

1. Stress, ansia e depressione

Stress, ansia e depressione sono comuni tra i giovani. Questa condizione si verifica spesso a causa del lavoro, della scuola, di problemi con la famiglia, gli amici oi partner. Questi problemi possono interferire con la concentrazione, che può anche causare problemi di memoria.

2. Mancanza di sonno

Gli effetti della privazione del sonno sui giovani sono spesso la causa dell'oblio. Tu che sei ancora giovane potresti avere una miriade di attività che richiedono tempo, al punto da non dormire a sufficienza o addirittura abitudini tempo sullo schermo prima di dormire. La mancanza di sonno può causare sbalzi d'umore e ansia, che a loro volta possono portare a problemi di memoria.

3. Dieta povera

Non solo a causa dello stress e della mancanza di sonno, chi è ancora giovane ha spesso anche una cattiva alimentazione. Possono sentirsi ancora sani, quindi spesso mangiano con noncuranza. Infatti, senza rendersene conto, consumare determinati alimenti in eccesso può effettivamente peggiorare la memoria, come i cibi che contengono grassi saturi e grassi trans.

L'effetto dell'assunzione di grassi saturi e trans sulla memoria non è ben noto. Tuttavia, come riportato da Harvard Health Publishing, la relazione tra i due potrebbe essere mediata dal gene dell'apolipoproteina E (APOE). Il gene è legato alla quantità di colesterolo nel sangue e le persone con variazioni di questo gene sono più a rischio di sviluppare problemi di memoria, tra cui la demenza e il morbo di Alzheimer.

Oltre a evitare cibi malsani, puoi anche iniziare a mangiare cibi che supportano la memoria che possono aiutare a rafforzare le tue capacità di memoria.

4. L'abitudine di consumare alcol in eccesso

Anche chi è ancora giovane può spesso dimenticare quando consuma alcol in eccesso. Il motivo, bere troppo alcol può interferire con la memoria a breve termine, anche dopo che gli effetti dell'alcol svaniscono.

Pertanto, dovresti ridurre il consumo di alcol per ridurre al minimo questi rischi. Come minimo, il consumo di alcol non dovrebbe superare i due drink al giorno per gli uomini e un drink per le donne.

5. Consumo di alcuni farmaci

Alcuni giovani possono avere determinate condizioni mediche, quindi devono assumere farmaci.

In questa condizione i farmaci consumati possono provocare effetti collaterali sotto forma di sedazione o confusione (stordimento), tanto da diventare causa di dimenticanza in giovane età. Per quanto riguarda i farmaci che possono influenzare la memoria umana, come farmaci antidepressivi o farmaci per l'ipertensione.

6. Problemi alla tiroide

L'ipotiroidismo è anche una causa frequente di dimenticanza anche se sei giovane. Questa è una condizione in cui la ghiandola tiroidea non produce abbastanza ormone tiroideo. Queste condizioni possono influenzare la memoria e interferire con il sonno e portare alla depressione, il che può far sì che una persona diventi smemorata.

7. Deterioramento cognitivo lieve

Ancora giovani spesso l'oblio può verificarsi anche a causa di un lieve deterioramento cognitivo (cognitivo lieve menomazione/MCI). L'MCI è una diminuzione della funzione cognitiva (la capacità di ricordare e pensare) in qualcuno la cui condizione è oltre il normale per gli individui della sua età.

Tuttavia, questa condizione non è demenza e non è grave. Il malato, infatti, può ancora svolgere le attività quotidiane come una persona normale. Tuttavia, questo disturbo può aumentare il rischio di demenza e malattia di Alzheimer in futuro.

8. Demenza e morbo di Alzheimer

Nei casi più gravi, dimenticare in giovane età può essere un segno di demenza. Sebbene sia spesso vissuta dagli anziani, infatti, anche i giovani possono sperimentare questa condizione medica. La malattia di Alzheimer è il tipo più comune di demenza tra i giovani e colpisce un giovane su tre con demenza.