Salute

Sudorazione in caso di febbre, segno di guarigione presto? •

Quando si ha la febbre, soprattutto se accompagnata dall'influenza, la sudorazione del corpo viene spesso utilizzata come segno che il calore è diminuito. Infine, questo diventa un punto di riferimento, se sudi quando hai la febbre, la tua condizione corporea è migliorata ed è guarita. Ma è vero che sudare quando si ha la febbre è un buon segno?

Sudare con la febbre, buono o cattivo?

Fondamentalmente, la sudorazione è uno dei modi del corpo per abbassare naturalmente la sua temperatura. Se sudi quando hai la febbre, significa che in quel momento il tuo corpo sta cercando di tornare alla temperatura normale, in modo che la funzione degli organi rimanga buona.

Il motivo è che se la tua temperatura corporea è troppo eccessiva, sei a rischio di sperimentare una condizione chiamata colpo di calore o colpo di calore. Generalmente questo problema si verifica quando la temperatura corporea raggiunge i 40 gradi Celsius, anche di più.

Ebbene, quando il corpo inizia a sudare, in effetti è una risposta all'abbassamento della temperatura corporea che è già abbastanza alta. In questo modo, la febbre scenderà lentamente.

Tuttavia, se hai la febbre a causa di un'infezione virale o batterica, la sudorazione non è un segno che l'infezione sia scomparsa. Il sudore che esce dal corpo non farà scomparire virus e batteri dal corpo, hai comunque bisogno di cure mediche per questo.

Ciò è stato dimostrato in una rivista pubblicata nel Cochrane Database of Systematic Reviews. Il giornale afferma che il sudore che fuoriesce quando sei malato non ha nulla a che fare con il processo di trattamento della febbre a causa dell'influenza.

L'attività fisica può aiutare a recuperare la febbre

Quando sei malato, puoi comunque svolgere attività che producono sudore, come l'esercizio. Lo rivela Leeja Carter, assistente professore nel campo della psicologia dello sport alla Long Island University.

Leeja Carter afferma che fare attività fisica quando sei malato può aiutarti a rilasciare endorfine che possono migliorare l'umore (umore) e vari altri effetti positivi di cui hai bisogno quando sei malato.

Anche così, presta comunque attenzione alle tue condizioni, considerando che il tuo corpo non è in forma come al solito. Pertanto, evita l'attività fisica troppo faticosa in modo da non stancarti e peggiorare le tue condizioni.

Ma se le tue condizioni non lo consentono, come una febbre alta accompagnata da una forte tosse e oppressione al petto, non forzarti a fare esercizio perché potresti effettivamente riscontrare molti altri problemi di salute come polmonite o bronchite.

Cose che puoi fare per abbassare la temperatura corporea

Non solo esercizio, se hai raffreddore e febbre accompagnati da febbre moderata, ci sono diverse attività che puoi fare per abbassare la temperatura corporea. Con una temperatura corporea più bassa, ti sentirai meglio.

1. Comprimi con acqua fredda

Quando il corpo inizia a sudare, puoi accelerare il recupero dalla febbre comprimendo diverse parti del corpo come il collo, la fronte e le ascelle.

Questo potrebbe non farti recuperare immediatamente dalla febbre. Ma almeno aiuta ad abbassare la temperatura corporea e ti fa sentire molto più a tuo agio.

Puoi anche immergere i piedi in una bacinella di acqua ghiacciata come alternativa per abbassare la temperatura corporea.

2. Fare un bagno con acqua calda

Mentre un impacco freddo può aiutare ad abbassare la temperatura corporea, un bagno caldo può aiutare il corpo a sudare.

Quando sudi, il tuo corpo riduce naturalmente la sua temperatura. Quindi, se sudi quando hai la febbre, la temperatura corporea potrebbe abbassarsi.

Anche così, non fare il bagno troppo a lungo e bevi acqua dopo aver fatto la doccia per evitare di disidratarti.

3. Bevi molta acqua

La disidratazione può potenzialmente essere uno dei motivi per cui la temperatura corporea è elevata. Questo perché la disidratazione fa diminuire la capacità del corpo di abbassare e neutralizzare la temperatura corporea.

Se vuoi riportare la tua temperatura corporea alla normalità, bevi molta acqua. Bevendo acqua, il tuo corpo si reidraterà e la temperatura corporea tornerà lentamente alla normalità.

Per ripristinare la temperatura corporea, puoi consumare acqua minerale o acqua di cocco, perché il contenuto contenuto nell'acqua di cocco come vitamine, minerali ed elettroliti può aiutare il processo di idratazione del corpo a diventare più efficace. Inoltre, l'acqua di cocco può anche aumentare la tua energia.

4. Mangia cibi caldi e piccanti

Sebbene i cibi piccanti possano far sentire caldo lo stomaco, se li mangi nelle giuste porzioni, possono aiutarti ad abbassare la temperatura corporea.

Questo accade perché la capsaicina nei peperoncini invia un segnale al cervello che il tuo corpo è troppo caldo. Quindi, questo fa sudare il corpo più del solito e riporta la temperatura corporea alla normalità.

Inoltre, se hai la febbre e l'influenza allo stesso tempo, i cibi caldi e piccanti possono aiutarti ad affrontare i sintomi dell'influenza come il raffreddore, perché i cibi caldi e piccanti possono far uscire l'acqua dal naso, quindi la tua respirazione sarà più liscio e il tuo naso non è chiuso.

Tuttavia, devi prestare attenzione alla quantità di cibo piccante che consumi, perché se è troppo eccessivo e incontrollato, il tuo corpo si riscalderà effettivamente.

5. Non indossare abiti troppo spessi

Indossa abiti leggeri, con materiali freschi e comodi come cotone o seta. Indossare abiti non troppo spessi può aiutare a combattere il calore corporeo.

In questo modo, la temperatura corporea tenderà ad essere più bassa. In effetti, indossare vestiti troppo spessi o dormire con coperte spesse non ti aiuterà ad abbassare la temperatura corporea e ti farà sentire a disagio perché il tuo corpo sta sudando quando hai la febbre.