Medicina a base di erbe e alternativa

8 benefici abbondanti del tè bianco per la salute del tuo corpo: usi, effetti collaterali, interazioni |

Hai mai sentito parlare del tè bianco? Sebbene non sia così popolare come il tè verde, il tè bianco ha molti benefici per la salute. Se hai un hobby di bere il tè, devi provare questa variante. Ma prima di assaggiare, considera prima i vari fatti sul tè bianco.

L'origine del tè bianco

Il tè bianco è fatto di piante Camellia sinensis. In realtà anche il tè verde e il tè nero sono fatti di piante Camellia sinensis. Tuttavia, il metodo di lavorazione fa sì che questi tipi di tè abbiano un gusto e un aroma unici.

Il tè bianco viene raccolto quando le foglie e i boccioli non si sono completamente aperti. Proprio quando è ancora ricoperto da finissima peluria bianca. Ecco perché questa variante si chiama tè bianco.

Benefici per la salute del tè bianco

Il tè bianco contiene molti benefici per la salute che è un peccato perdere. Perché rispetto al tè nero e al tè verde, il tè bianco subisce il minimo processo di produzione. Quindi il contenuto di antiossidanti è il più alto dei due tipi.

Alcuni dei potenziali benefici del tè bianco per il corpo sono:

1. Combatte i radicali liberi

Il tè bianco è ricco di polifenoli chiamati catechine. I polifenoli sono molecole a base vegetale che agiscono come antiossidanti nel corpo. Gli antiossidanti aiutano a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi.

I radicali liberi sono composti pericolosi perché possono causare varie malattie nel corpo. L'infiammazione cronica, il cancro, l'invecchiamento precoce sono effetti negativi dei radicali liberi nel corpo.

Uno studio pubblicato sul Journal of Inflammation ha scoperto che le catechine contenute nel tè bianco possono aiutare a combattere i radicali liberi.

2. Protegge il cervello

Il polifenolo EGCG, un composto presente nel tè bianco, può ridurre il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson e di Alzheimer.

La ricerca condotta sugli animali mostra il fatto che l'EGCG può sopprimere i radicali liberi e ridurre l'infiammazione. Entrambi questi sono fattori che possono aumentare la comparsa del Parkinson e dell'Alzheimer.

Il polifenolo EGCG può impedire alle proteine ​​del cervello di aggregarsi. Perché l'aggregazione delle proteine ​​può aumentare l'infiammazione e danneggiare i nervi nel cervello. Di conseguenza, questo danno cerebrale può portare al Parkinson e all'Alzheimer.

Tuttavia, per i benefici diretti negli esseri umani sono ancora necessarie ulteriori ricerche.

3. Riduce il rischio di osteoporosi

L'osteoporosi è una condizione in cui le ossa sono cave e porose. Una delle cose che causa questa condizione è l'infiammazione cronica causata dai radicali liberi nel corpo.

Se lasciato deselezionato, questo può sopprimere le cellule che aiutano la crescita ossea e incoraggiare la produzione di cellule che distruggono l'osso. Di conseguenza, la perdita ossea è inevitabile.

Si scopre che la ricerca dimostra che le catechine sono composti che possono combattere la perdita ossea e stimolare la crescita ossea.

Come accennato in precedenza, le catechine sono composti antiossidanti presenti nel tè bianco. In effetti, il contenuto di catechine in questo tè è il più elevato rispetto ad altri tipi.

Pertanto, bere regolarmente tè bianco può aiutare a prevenire la perdita ossea più rapida.

4. Ridurre il rischio di malattie cardiache

Una delle cause delle malattie cardiache è dovuta all'infiammazione cronica nel corpo. Questo è generalmente causato da varie cose dalla dieta, dalle abitudini di esercizio e dallo stile di vita.

Il tè bianco contiene polifenoli che sono molto buoni per la salute del cuore. Una ricerca pubblicata sulla rivista Environmental Health and Preventive Medicine ha trovato prove interessanti sui polifenoli.

I fatti mostrano che i polifenoli possono prevenire l'ossidazione del colesterolo cattivo (LDL), il che aumenta il rischio di malattie cardiache.

Inoltre, altri studi hanno scoperto che le persone che bevono tre o più tazze di tè al giorno hanno un minor rischio di malattie cardiache.

5. Mantieni la salute dentale

Il tè bianco contiene fluoro, catechine e tannini. La combinazione di queste molecole può aiutare a rafforzare i denti combattendo batteri e zucchero.

Il fluoro è una sostanza che aiuta a prevenire la carie. Il trucco sta nel rendere la superficie del dente più resistente all'attacco acido dei batteri dovuto allo zucchero.

Nel frattempo, le catechine sono antiossidanti nel tè bianco che hanno dimostrato di essere efficaci nell'inibire la crescita di batteri e placca.

Mentre i tannini sono un tipo di polifenoli o altri antiossidanti nel tè bianco. Una ricerca pubblicata sul Journal of Dentistry dimostra che la combinazione di tannini e fluoro può aiutare a inibire la crescita dei batteri che causano la placca.

6. Prevenire l'invecchiamento precoce

L'invecchiamento avviene all'interno e all'esterno del corpo. L'invecchiamento esterno al corpo è dovuto a fattori ambientali come l'esposizione all'inquinamento e ai raggi UV che danneggiano la pelle.

Mentre l'invecchiamento che si verifica nel corpo non è visibile ed è solitamente causato dai radicali liberi e da alcuni enzimi.

Per evitare ciò, il tè bianco può essere una soluzione. Il ricco contenuto di antiossidanti in esso contenuti può proteggere il corpo dall'invecchiamento dall'interno e dall'esterno.

Molti studi hanno trovato prove che i polifenoli in questo tè possono aiutare a sopprimere la rottura del tessuto fibroso che aiuta a mantenere la pelle soda e giovane.

7. Riduce il rischio di insulino-resistenza

L'insulina è un ormone che ha la funzione di assorbire il glucosio dal sangue per utilizzarlo come energia. Tuttavia, una persona è a rischio di sviluppare resistenza all'insulina, che è una condizione in cui il corpo non risponde correttamente all'insulina.

Di solito questa condizione è causata da vari problemi di salute cronici come diabete di tipo 2, malattie cardiache e sindrome metabolica.

È interessante notare che la ricerca ha dimostrato che i polifenoli nel tè bianco possono ridurre il rischio di resistenza all'insulina.

In effetti, studi sugli animali hanno scoperto che l'EGCG e altri polifenoli nel tè bianco possono aiutare a prevenire livelli elevati di zucchero nel sangue. Il trucco è aumentare l'effetto e il lavoro dell'insulina.

8. Perdere peso

Il tè bianco ha gli stessi livelli di caffeina e catechina del tè verde, vale a dire epigallocatechina gallato (EGCG). Si sospetta che questo composto abbia un forte effetto sul processo di combustione dei grassi nel corpo.

Uno studio in provetta ha trovato prove che l'estratto di tè bianco è in grado di stimolare il processo di scomposizione dei grassi. Infatti, questo estratto di tè impedisce la formazione di nuove cellule adipose.

È interessante notare che entrambi sono in gran parte dovuti all'EGCG. Inoltre, una ricerca pubblicata sull'International Journal of Obesity afferma che il tè bianco aiuta ad aumentare il metabolismo del 4-5 percento. Se equiparato, questa quantità equivale a bruciare da 70 a 100 calorie in più al giorno.

Per quelli di voi che hanno intenzione di perdere peso, potete provare a bere regolarmente tè bianco.