La salute delle donne

Riconoscere le caratteristiche dell'erosione cervicale che non dovrebbero essere sottovalutate •

L'erosione cervicale o ectropion è un disturbo di salute comune sperimentato dalle giovani donne. Sfortunatamente, questa condizione è spesso trascurata perché i sintomi che compaiono tendono ad essere minimi o asintomatici. Tuttavia, ciò non significa che puoi semplicemente ignorarlo, perché lo sviluppo dell'erosione cervicale può essere dannoso per la salute. Allora, quali sono le caratteristiche dell'erosione cervicale? Ecco la spiegazione.

Cos'è l'erosione cervicale?

L'erosione cervicale è una condizione in cui le cellule ghiandolari (cellule molli) che rivestono l'interno della cervice si diffondono all'esterno della cervice e si infiammano. Infatti, l'esterno della cervice è costituito da cellule epiteliali squamose che tendono ad essere più dure. L'area esterna alla cervice che è in contatto con le cellule ghiandolari dall'interno della cervice è chiamata zona di trasformazione.

L'erosione cervicale può essere causata da cambiamenti ormonali nel corpo, generalmente dovuti alla gravidanza o all'influenza dell'assunzione di pillole anticoncezionali. Sebbene il nome sia erosione cervicale, ciò non significa che la cervice si stia erodendo. È caratterizzato solo da cellule squamose normali al di fuori della cervice alternate a cellule ghiandolari dall'interno della cervice più morbida.

Caratteristiche dell'erosione cervicale che devi conoscere

Il sintomo o la caratteristica più comune dell'erosione cervicale è l'infiammazione della cervice e della zona di trasformazione. Questo perché la zona di trasformazione ha cellule ghiandolari rosse, lisce e facilmente erose. Questa condizione rende più facile la crescita e la riproduzione degli organismi interni nella cervice. Di conseguenza, la cervice appare sempre più rossa e infiammata.

La maggior parte delle donne non manifesta sintomi di erosione cervicale, se del caso di solito va via da sola senza alcun trattamento. Tuttavia, ci sono anche donne che avvertono sintomi lievi per provare un disagio più grave.

I sintomi dell'erosione cervicale che le donne possono sperimentare includono:

  • Dolore durante il sesso.
  • Sanguinamento durante o dopo il sesso.
  • Perdite vaginali molto abbondanti e inodore. Lo scarico vaginale tende a puzzare se l'erosione cervicale si infetta.
  • Macchie di sangue anormali anche se non hai le mestruazioni.
  • Dolore e sanguinamento durante o dopo un esame pelvico o un pap test. Questo di solito si verifica quando lo speculum viene inserito nella vagina o durante un esame bimanuale.

Tuttavia, va notato che i sintomi di cui sopra non portano sempre all'erosione cervicale. Se riscontri uno o più dei sintomi di cui sopra, è meglio parlare immediatamente con il medico per confermare una diagnosi.

L'erosione cervicale è pericolosa?

Poiché l'erosione cervicale spesso non provoca sintomi, la maggior parte delle donne non ne è consapevole. Di solito noto solo dopo aver subito un esame pelvico da un medico. Sebbene tenda ad essere innocuo, questa condizione non dovrebbe essere sottovalutata. L'erosione cervicale può essere il risultato di altre condizioni, tra cui:

  • Infezione
  • Fibromi o polipi
  • Endometriosi
  • Problemi con lo IUD
  • Lo sviluppo del cancro, come il cancro dell'utero o del collo dell'utero

Per confermare la diagnosi, puoi consultare un medico per sottoporti a una procedura medica adatta alle tue condizioni. Alcuni degli esami che possono essere offerti sono i seguenti:

  1. Pap test, che è un esame delle cellule cervicali per vedere eventuali cambiamenti nel cancro o nelle cellule precancerose che portano al virus HPV.
  2. Colposcopia, che consiste nell'esaminare la cervice utilizzando una luce intensa e un dispositivo di ingrandimento
  3. Biopsia, che sta prelevando un piccolo campione di tessuto da testare per le cellule cancerose sospette. Questa procedura di solito fa sentire le donne anguste in determinate aree.