Salute

4 semplici passaggi per prevenire l'ingrossamento dei linfonodi

I linfonodi hanno un ruolo importante nel sistema immunitario. La funzione di questa ghiandola è quella di proteggere il corpo da varie malattie. Tuttavia, a volte i linfonodi possono anche infettarsi e manifestare gonfiore. Quindi, c'è un modo per prevenire il gonfiore dei linfonodi?

Suggerimenti per prevenire l'ingrossamento dei linfonodi

I linfonodi si trovano in diverse aree del corpo, compreso il collo, sotto il mento, l'inguine e le ascelle.

Quando una ghiandola si gonfia, significa che sta lavorando duramente per attivare i globuli bianchi per combattere le infezioni.

Il gonfiore è generalmente causato da agenti patogeni (semi di malattie) sotto forma di batteri, virus o funghi.

Pertanto, il modo migliore per prevenire i linfonodi ingrossati è cercare di proteggersi dall'infezione nei seguenti modi:

1. Mantieni la salute per non prendere l'influenza

Il modo più semplice per prevenire l'ingrossamento dei linfonodi è ridurre il rischio di contrarre l'influenza. Questa malattia non può essere sottovalutata, perché il virus che la provoca può infettare anche i linfonodi.

Lavati regolarmente le mani con sapone e acqua corrente, soprattutto dopo aver interagito con qualcuno con l'influenza. Inoltre, mangia cibi ricchi di vitamine e minerali, fai esercizio aerobico e proteggiti con le vaccinazioni antinfluenzali.

2. Mantenere l'igiene del corpo

Batteri, virus e funghi vivono e si riproducono tutt'intorno a te.

Mantenendo te stesso e l'ambiente circostante puliti, stai cercando di prevenire la proliferazione di questi microbi, riducendo così il rischio di malattie.

Ecco i passaggi per mantenere l'igiene personale che aiutano a prevenire i linfonodi ingrossati:

  • Fai la doccia tutti i giorni
  • Lavati i denti almeno due volte al giorno
  • Pulisci sempre le mani prima di toccare la zona degli occhi o della bocca
  • Lavarsi le mani con acqua corrente e sapone dopo aver usato il bagno e prima di mangiare e preparare il cibo
  • Cambiare immediatamente i vestiti dopo aver terminato le attività
  • Copri bocca e naso con un fazzoletto quando tossisci o starnutisci

3. Mantenere l'igiene dentale e orale

A volte, i batteri che causano la carie e le malattie gengivali possono infettare i linfonodi.

Di conseguenza, i linfonodi nel collo o dietro l'orecchio possono gonfiarsi. Pertanto, mantenere i denti e la bocca puliti proteggeranno i denti e le gengive dai danni.

In questo modo, aiuti a prevenire la diffusione di germi che causano l'ingrossamento dei linfonodi. I passaggi includono:

  • Lavati i denti almeno due volte al giorno. Usa un dentifricio contenente fluoro e lava i denti con un movimento circolare.
  • Pulisci la lingua con un detergente speciale.
  • Pulisci lo spazio tra i denti con il filo interdentale.
  • Gargarismi con una soluzione antisettica.
  • Gargarismi dopo ogni pasto.

4. Prestare attenzione nell'assunzione di determinati farmaci

In alcuni casi, i linfonodi possono gonfiarsi come effetto collaterale dell'assunzione del farmaco.

Avvio della ricerca sulla rivista Medico di famiglia americano I tipi di farmaci che possono causare l'ingrossamento della linfa includono:

  • Allopurinolo per il trattamento della gotta
  • Atenololo, captopril e idralazina per il trattamento dell'ipertensione
  • Carbamazepina, fenitoina e primidone per il trattamento delle convulsioni
  • Penicillina e trimetoprim come antibiotici
  • Pirimetamina e chinidina per curare la malaria
  • Sulindac per il trattamento di dolori articolari e gotta

Sii consapevole dei segni che compaiono dopo l'assunzione di questi farmaci. Se in seguito i linfonodi si gonfiano, consultare un medico per evitare che la condizione peggiori.

I linfonodi ingrossati sono generalmente innocui.

Tuttavia, questa condizione è un segno che il tuo corpo è stato attaccato da un'infezione. Lasciarlo incustodito può rallentare il processo di recupero.

Prima che l'infezione attacchi i linfonodi e causi gonfiore, puoi prevenirlo in pochi semplici modi.

Mantieni il tuo corpo pulito, proteggiti dalle infezioni e segui i consigli del medico quando devi assumere farmaci.