Gravidanza

7 migliori tipi di cibo da consumare durante il postpartum •

Non solo durante la gravidanza, è necessario prestare attenzione all'apporto nutrizionale del cibo quotidiano. Dovresti anche continuare a dare la priorità all'assunzione di cibi altamente nutrienti durante il periodo di recupero dopo il parto o durante il periodo postpartum. Oltre ad accelerare il processo di recupero, l'assunzione di cibo sano aiuta anche a facilitare la produzione di latte materno. Allora, quali sono le migliori assunzioni di cibo da consumare durante il puerperio? Continuate a leggere per scoprirlo.

Scelte alimentari sane che fanno bene al consumo durante il puerperio

Generalmente, il puerperio dura dai 40 ai 60 giorni a seconda delle condizioni di salute di ogni persona. Bene, mangiare una varietà di cibi sani è molto importante per aiutarti a ottenere energia per le attività e perdere peso dopo il parto. Per non parlare del dover fare i conti con i cambiamenti ormonali dopo il parto e l'allattamento. Ecco perché, mangia cibi sani in modo da avere più energia e facilitare la produzione di latte durante l'allattamento.

Ecco alcuni alimenti che sono altamente raccomandati per le mamme durante il periodo postpartum:

1. Acqua

Durante il puerperio, è necessario assumere liquidi a sufficienza per evitare la disidratazione. La ragione è che la disidratazione abbasserà i livelli di energia del corpo e può peggiorare le tue condizioni nel periodo di recupero e durante l'allattamento. Soddisfa il tuo fabbisogno di liquidi bevendo circa 2 litri di acqua al giorno.

Ma la cosa più importante è bere ogni volta che si ha sete, in modo da soddisfare il proprio fabbisogno idrico. Oltre all'acqua, puoi variare il fabbisogno di liquidi bevendo succo. Ma ricorda, scegli succhi naturali che non siano aggiunti con alcun dolcificante.

2. Acidi grassi Omega-3

È stato dimostrato che gli acidi grassi omega-3 contenuti in molti pesci grassi (ad es. salmone, sardine, halibut) aiutano le madri a far fronte alla depressione postpartum e migliorano il lavoro cerebrale.

Non solo, il contenuto di acidi grassi omega-3 è anche in grado di migliorare lo sviluppo sensoriale, cognitivo e motorio del bambino. Gli acidi grassi Omega-3 si trovano in molti alimenti come salmone, tonno, semi di ami e noci.

3. Latte scremato

Per mantenere la forma e la salute del corpo materno dopo il parto, sono necessari i nutrienti contenuti nel latte e nei suoi derivati. Oltre a contenere proteine, vitamina B e vitamina D, il latte e i suoi derivati ​​sono le migliori fonti di calcio. Se allatta, la madre avrà davvero bisogno di più calcio. Perché oltre a soddisfare il fabbisogno di calcio della madre, serve anche a fornire calcio per la crescita delle ossa del piccolo.

4. Verdure verdi

Varie verdure, in particolare quelle verdi come spinaci, broccoli, cavoli, fagioli e altre verdure verdi, contengono molta vitamina A, vitamina C, antiossidanti e ferro. Inoltre, le verdure verdi sono anche una fonte di calcio che non proviene dal latte. Non solo fanno bene alla madre, i nutrienti contenuti nelle verdure verdi sono necessari anche al bambino che stai allattando e per evitare che il bambino ottenga l'anemia sideropenica (ADB).

5. Carboidrati ricchi di fibre

Durante il periodo successivo al parto, le madri hanno bisogno di energia sufficiente per svolgere il loro ruolo di neomamme e prendersi cura dei loro neonati. I carboidrati sono la migliore fonte di energia per il corpo, ma non tutti i tipi di carboidrati dovrebbero essere mangiati con noncuranza. Scegli carboidrati sani, cioè carboidrati complessi con un alto contenuto di fibre. I carboidrati complessi possono aumentare l'energia del corpo senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

Puoi ottenere un apporto di carboidrati ricco di fibre da riso integrale, riso integrale e grano. Il riso integrale e il riso integrale contengono molto acido folico necessario per lo sviluppo del cervello del bambino. Oltre al suo contenuto molto utile, i carboidrati ricchi di fibre sono anche molto buoni nel sostenere il programma dietetico della madre dopo il parto.

6. Assunzione di proteine

Gli alimenti ricchi di proteine ​​sono necessari anche per supportare lo sviluppo cerebrale del bambino e fornire un effetto calmante per la madre. Puoi ottenere questa fonte di proteine ​​dalle noci. Legumi particolarmente scuri come fagioli neri e fagioli rossi), uova, carne rossa, pesce, soia e uova.

7. Frutti ricchi di vitamina C

La vitamina C può aumentare il sistema immunitario della madre durante il puerperio. La fatica di prendersi cura di un neonato farà diminuire un po' il tuo sistema immunitario. Bene, ecco perché hai bisogno dell'assunzione di cibo che può aumentare il sistema immunitario della madre. Puoi mangiare frutta ricca di vitamina C. I frutti con un alto contenuto di vitamina C sono molto facili da trovare, tra cui: arance, ananas, uva e guaiave.