Salute della pelle

Palpebre secche? Attenzione, queste 4 condizioni potrebbero essere la causa

Le palpebre sono composte da un cuscinetto di grasso e vasi sanguigni ricoperti da un sottile strato di pelle. Quando questo strato di pelle si asciuga, le palpebre possono diventare ruvide, screpolate o squamose. Allora, quali sono i fattori che causano questa condizione?

Varie cause di palpebre secche

Ci sono varie cose che possono causare le palpebre secche. Che vanno dall'umidità della pelle a determinate condizioni mediche.

1. Ridotta umidità nella pelle delle palpebre

L'umidità nella pelle delle palpebre può diminuire a causa di fattori climatici e meteorologici, dell'ambiente e dell'età. I climi secchi, il freddo, la bassa umidità e il fare il bagno e lavarsi il viso con acqua calda sono alcune delle cause più comuni.

Con l'avanzare dell'età, la pelle delle palpebre si assottiglia e perde umidità. Pertanto, è necessario fare uno sforzo extra per mantenere le palpebre umide e non asciugarsi facilmente. Ad esempio, evita di lavarti spesso il viso con acqua tiepida.

2. Dermatite da contatto

La pelle secca, soprattutto con prurito, è il sintomo principale della dermatite da contatto. Questa condizione si verifica perché la pelle è esposta a sostanze che causano irritazione. Le sostanze che causano irritazione di solito provengono da:

  • Polvere
  • Prodotti per la cura del corpo, come sapone, shampoo, balsamo e simili
  • Prodotto trucco
  • Prodotti per la cura della pelle
  • Prodotti contenenti profumo
  • Idratante e crema solare
  • Piegaciglia o retrattore
  • Cloro da piscina

La dermatite da contatto può verificarsi in qualsiasi momento, anche se non si hanno precedenti di allergie a determinate sostanze. Se le tue palpebre si seccano dopo aver usato un prodotto, interrompi l'uso del prodotto.

3. Blefarite

La blefarite è una condizione infiammatoria delle palpebre. La causa può derivare da batteri o problemi della pelle come forfora e rosacea. In base alla posizione dell'aspetto della malattia, la blefarite è divisa in due tipi, vale a dire:

  • Blefarite anteriore all'esterno della palpebra, precisamente alla giunzione tra la palpebra e le ciglia.
  • Blefarite posteriore all'interno della palpebra che tocca il bulbo oculare.

L'infiammazione nella blefarite rende le palpebre secche, rosse, irritate e pruriginose. Toccare e strofinare gli occhi può esacerbare l'infezione, causando persino danni al tessuto oculare.

4. Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia cronica della pelle che si verifica spesso nei bambini. La causa di questa malattia non è nota con certezza, ma l'innesco può provenire da fattori genetici, fattori ambientali e una reazione eccessiva del sistema immunitario.

La dermatite atopica ha sintomi simili alla dermatite da contatto, ma sono due diversi problemi della pelle.

Nella dermatite da contatto, le palpebre diventano secche a causa del contatto diretto con sostanze chimiche che irritano la pelle. Durante la dermatite da contatto, chi ne soffre ha la pelle più soggetta a secchezza e irritazione.

Gli scienziati sospettano che la pelle delle persone con dermatite atopica abbia uno strato protettivo più sottile della pelle normale.

La pelle secca delle palpebre può tornare alla normalità se la si mantiene idratata e sana. Tieni le palpebre lontane dall'esposizione all'aria secca, all'acqua calda e a prodotti irritanti.

Se le condizioni delle palpebre non migliorano o compaiono segni di dermatite e blefarite, prova a consultare un medico. Il medico eseguirà una serie di esami per confermare la diagnosi e prescrivere i farmaci necessari.