Gravidanza

Le donne incinte possono mangiare le melanzane? Conosci prima il più meno

Durante la gravidanza, ti starai chiedendo quale frutta o verdura è sicura da mangiare e quali no, una delle quali è la melanzana.Ci sono alcune persone che dicono che le donne incinte non dovrebbero mangiare le melanzane. In effetti, va bene se le donne incinte mangiano melanzane. Infatti, come riportato da Live Strong, nutrizionista e autore di un libro dal titolo I 100 cibi più sani da mangiare durante la gravidanza, consiglia di mangiare melanzane durante la gravidanza.

Per essere chiari, diamo un'occhiata ai benefici delle melanzane per le donne incinte e agli effetti collaterali se consumate troppo nell'articolo qui sotto.

I benefici che si ottengono quando le donne in gravidanza mangiano melanzane

La melanzana ha molti nutrienti e offre molti benefici per la salute delle donne in gravidanza e dei feti. Questa può essere una considerazione per le donne in gravidanza per includere le melanzane nella dieta. Ecco i vari benefici di mangiare melanzane durante la gravidanza, come ad esempio:

1. Proteggi i bambini dai difetti alla nascita

Se le donne incinte mangiano melanzane, ridurrà il rischio di difetti alla nascita. Sì, perché la melanzana è una delle fonti alimentari di acido folico necessarie alle donne in gravidanza.

Oltre all'acido folico, la melanzana è anche ricca di vitamina C, niacina, complesso vitaminico B, vitamina A, vitamina E, potassio, rame, manganese e ferro che mantengono l'equilibrio elettrolitico nel corpo materno dalla disidratazione.

Nel complesso tutte le vitamine e i minerali contenuti nelle melanzane supportano lo sviluppo dei globuli rossi e lo sviluppo del bambino per essere più perfetto e funzionare correttamente. Così, il bambino eviterà il rischio di difetti del tubo neurale, come nascere con la spina bifida.

2. Ridurre il rischio materno di diabete gestazionale

Esiste un disturbo dei livelli di zucchero nel sangue che si verifica specificamente solo nelle donne in gravidanza, vale a dire il diabete gestazionale. Per questo motivo, le donne incinte hanno davvero bisogno di controllare i livelli di zucchero nel sangue nei loro corpi per prevenire il diabete. L'aggiunta di melanzane al menu giornaliero può aiutare il corpo a regolare picchi incontrollati di zucchero nel sangue.

Pertanto, mangiare melanzane può essere una misura preventiva e un trattamento per il diabete gestazionale.

3. Superare la stitichezza e altri disturbi digestivi

Il contenuto nutrizionale contenuto nelle melanzane aiuta l'apparato digerente nella lavorazione degli alimenti. Una melanzana fornisce circa 4,9 grammi di fibra alimentare. La fibra può rendere i movimenti intestinali più fluidi e migliori, prevenendo così la stitichezza durante la gravidanza.

4. Aumenta la resistenza

Non solo il frutto che contiene nasunina, la buccia delle melanzane contiene anche antociani. Entrambe le sostanze sono antiossidanti che aiutano l'organismo a respingere i radicali liberi e a prevenire il rischio di danni alle cellule o al DNA durante la gravidanza. Inoltre, la nasunina impedisce anche ai bambini di soffrire di disturbi cognitivi alla nascita.

Durante la gravidanza, la madre deve aumentare il suo sistema immunitario. Mangiare melanzane aumenterà il sistema immunitario in modo che la madre e il feto siano protetti da varie malattie o infezioni.

5. Ridurre i livelli di colesterolo cattivo

Il colesterolo si trova negli alimenti, ce ne sono di buoni e cattivi. Bene, la melanzana ha un alto contenuto di colesterolo buono (HDL) in modo che possa ridurre i livelli di colesterolo cattivo (LDL) nel corpo.

Quindi, quando le donne incinte mangiano melanzane, possono prevenire vari rischi di malattie cardiache e dei vasi sanguigni, come ictus o infarto.

6. Abbassare la pressione alta

Oltre al diabete gestazionale, le donne in gravidanza sono anche soggette a ipertensione. Se hai questa condizione, le melanzane possono aiutare a controllare che la pressione sanguigna rimanga normale.

Il contenuto di bioflavonoidi nelle melanzane può ridurre l'ipertensione, migliorare la salute del cuore e prevenire il rischio di altre complicazioni di salute durante la gravidanza.

Nonostante i numerosi benefici, anche mangiare troppe melanzane durante la gravidanza non va bene

Qualunque sia il cibo, se consumato troppo avrà sicuramente effetti collaterali per il corpo. Anche se delizioso, mangiare troppe melanzane non è la cosa giusta. Ecco alcuni rischi che possono verificarsi quando le donne incinte mangiano troppe melanzane, come ad esempio:

1. Aborto spontaneo o parto prematuro

La melanzana contiene un'elevata quantità di fitormoni che hanno proprietà mestruali e trattano i problemi mestruali nelle donne, come l'amenorrea e la sindrome premestruale. Tuttavia, se le melanzane vengono mangiate ogni giorno durante la gravidanza, ci sarà una reazione diversa.

I fitormoni attiveranno il travaglio e causeranno aborto spontaneo. Inoltre, mangiare troppe melanzane può stimolare le contrazioni uterine e far nascere prematuramente il feto

2. Problemi digestivi

Se consumate con saggezza le melanzane possono essere un antidoto per la stitichezza. Tuttavia, se consumato in eccesso e poco cotto, risulterà il contrario. La melanzana può aumentare l'acidità nel corpo in modo che le donne incinte sperimentino disturbi digestivi, allergie o altri problemi che interferiscono con la gravidanza.