Gravidanza

Vertigini durante la gravidanza? Queste sono le varie condizioni che lo causano

Vertigini e stordimento sono solo uno dei tanti cambiamenti che sono comuni durante la gravidanza. La maggior parte delle madri lo sperimenta durante il primo trimestre, ma è possibile che questa condizione riappaia nel trimestre successivo fino a prima del parto. Allora, qual è la causa?

Cause di vertigini durante la gravidanza entro il trimestre

Le vertigini che compaiono durante la gravidanza possono essere causate da vari fattori. Ecco alcuni dei fattori più comuni che compaiono in ogni trimestre di gravidanza:

1. Primo trimestre

Quando inizi a rimanere incinta, la produzione dell'ormone progesterone nel corpo aumenterà. Questo cambiamento mira ad aumentare il flusso sanguigno al feto in modo che il feto riceva l'ossigeno e l'apporto nutritivo necessari durante la crescita.

Tuttavia, l'aumento dell'ormone progesterone dilata anche i vasi sanguigni e abbassa la pressione sanguigna. Il flusso di sangue al cervello alla fine diminuisce, causando la mancanza di ossigeno al cervello. Se il cervello è privo di ossigeno, puoi provare vertigini.

In alcune donne, le vertigini durante la gravidanza possono essere un sintomo di iperemesi gravidica. Questa condizione fa sperimentare le donne incinte nausea mattutina , ma i sintomi sono così gravi che spesso devono essere trattati con farmaci.

2. Secondo trimestre

Diminuzione della pressione sanguigna e dei sintomi nausea mattutina Ciò che accade durante il primo trimestre può continuare nel secondo trimestre. Inoltre, ci sono altre condizioni che possono scatenare vertigini durante questo periodo, vale a dire la pressione sull'utero e i livelli di zucchero nel sangue.

La crescita del feto aumenterà le dimensioni dell'utero. Un utero allargato può esercitare pressione sui vasi sanguigni e bloccare indirettamente il flusso sanguigno a organi importanti, incluso il cervello. La mancanza di afflusso di sangue al cervello provoca vertigini.

Le vertigini durante la gravidanza possono anche essere causate da bassi livelli di zucchero nel sangue. Questa condizione può verificarsi nelle donne in gravidanza che hanno il diabete gestazionale.

Il diabete gestazionale interferisce con la funzione dell'ormone insulina nelle donne in gravidanza. Le donne incinte che soffrono di questa complicazione dovrebbero controllare regolarmente i loro livelli di zucchero nel sangue e applicare una dieta speciale.

3. Terzo trimestre

I reclami di vertigini durante il terzo trimestre di solito si verificano perché le cause delle vertigini nel primo e nel secondo trimestre non vengono gestite correttamente. Questi fattori dovrebbero essere gestiti attraverso il controllo di routine della gravidanza durante i due trimestri precedenti.

Durante il terzo trimestre, devi stare più attento alla possibilità di cadere o svenire a causa delle vertigini. Evita di stare in piedi troppo a lungo e assicurati di essere in un posto sicuro quando le vertigini colpiscono.

Altre condizioni che causano vertigini durante la gravidanza

Oltre alle condizioni che si verificano in ogni trimestre, le vertigini durante la gravidanza possono essere causate anche dalle seguenti condizioni:

1. Anemia

La mancanza di acido folico e l'assunzione di ferro durante la gravidanza possono ridurre la produzione di globuli rossi. Di conseguenza, le donne incinte soffrono di anemia. L'anemia provoca sintomi come vertigini, pallore, affaticamento e mancanza di respiro.

2. Disidratazione

Vomito a causa di nausea mattutina e l'aumento della frequenza della minzione rende le donne in gravidanza vulnerabili alla disidratazione. La disidratazione riduce quindi la pressione sanguigna in modo che le donne in gravidanza avvertano vertigini.

Le vertigini sono un disturbo abbastanza comune sperimentato durante la gravidanza. Questa condizione di solito migliora dopo che la quantità di progesterone ormonale torna alla normalità o tutti i fattori scatenanti sono stati risolti.

Il modo per superare questo problema è sottoporsi a controlli regolari con l'ostetrico. Un esame con un medico può aiutarti a trovare la causa delle tue vertigini e determinare la scelta dei metodi per trattarle.