Salute

Che cos'è il gas esilarante utilizzato per scopi medici? •

Potresti sentire molto il gas lacrimogeno, ma per quanto riguarda il gas esilarante? A cosa serve effettivamente questo gas? E il gas esilarante può davvero far ridere qualcuno?

Cos'è il gas esilarante?

A differenza del gas lacrimogeno che può essere usato come arma per bruciare gli occhi e ridurre temporaneamente la capacità di vedere, il gas esilarante è un tipo di farmaco che viene utilizzato per anestetizzare indirettamente il paziente. Il gas esilarante, o protossido di azoto, è un gas utilizzato per scopi medici che mira a rendere il paziente comodo e rilassato durante la procedura medica.

Il gas esilarante o in linguaggio medico è chiamato gas sedativo, contiene protossido di azoto che fa diventare una persona calma e a suo agio quando inala il gas. L'ossido di diazoto viene spesso utilizzato dai dentisti o da altri professionisti del settore medico per far sentire i propri pazienti rilassati, calmi e a proprio agio durante le procedure mediche o quando il paziente avverte un dolore insopportabile.

In realtà, ridere è solo un effetto collaterale indiretto del protossido di azoto. I pazienti a cui viene somministrato questo gas di solito sperimentano anche lievi allucinazioni, allo stesso tempo si sentono rilassati, quindi spesso gli effetti che derivano da queste allucinazioni sono le risate, sebbene questo effetto collaterale non si verifichi in tutti.

LEGGI ANCHE: Cosa preparare prima dell'intervento chirurgico ai denti del giudizio

Qual è la funzione del gas esilarante?

Il gas esilarante viene effettivamente utilizzato per l'anestesia o l'anestesia, che viene somministrata ai pazienti durante le procedure mediche, come anestesia generale o in combinazione con altri farmaci anestetici. Infatti, per una misura anestetica, il protossido di azoto è classificato come anestetico debole. Pertanto, per procedure mediche da moderate a estese, il gas esilarante viene utilizzato solo come miscela di altri farmaci anestetici. Considerando che in odontoiatria, questo gas è sufficiente per anestetizzare i pazienti in qualsiasi procedura medica da lieve a moderata e viene utilizzato in pazienti pediatrici e adulti.

Inoltre, il gas esilarante viene spesso utilizzato anche per procedure mediche che richiedono poco tempo, come colonscopia, sigmoidoscopia, pazienti in ambulanza e malati di cancro che avvertono dolore cronico a causa della loro malattia.

Come usare questo protossido di azoto?

Come il gas in generale, il gas esilarante funzionerà se inalato da qualcuno. Nelle procedure mediche, il protossido di azoto viene spesso miscelato con l'ossigeno in modo che il paziente non venga privato dell'ossigeno durante l'inalazione di questo gas. Ai pazienti viene solitamente fornita una maschera completa con un tubo collegato a una bombola di gas di protossido di azoto. Questo anestetico viene utilizzato solo per un breve periodo, perché se inalato a lungo causerà vari problemi di salute.

L'uso del gas esilarante è soggetto ad abusi a causa del suo effetto piacevole. Pertanto, l'uso del gas esilarante deve essere supervisionato da personale medico qualificato, poiché richiede uno strumento separato utilizzato per inalare il gas. Se il gas viene inalato direttamente dal tubo, causerà infiammazione del naso, della gola e della bocca perché il gas inalato ha una temperatura molto fredda. Inoltre, le bombole di gas di protossido di azoto sono soggette a esplosione, quindi l'uso incustodito comporta il rischio di ustioni da freddo a causa di una possibile esplosione della bombola.

LEGGI ANCHE: Come rilevare le bevande che sono state mescolate con droghe

Quali sono gli effetti dell'inalazione di gas esilarante?

Fino ad ora, non esiste una regola standard che regoli la dose di gas esilarante che può essere inalata da un paziente. Tuttavia, ogni uso di droga deve avere effetti collaterali che possono derivare dal suo uso. L'impatto dell'inalazione di protossido di azoto su ogni persona è diverso, a seconda di quanto segue:

  • Quantità e dose di gas inalato
  • Il peso e l'altezza di ogni paziente
  • Consumo di altri farmaci che possono causare interazioni farmacologiche con il gas esilarante.

Dopo che il paziente ha inalato il gas esilarante, gli effetti si verificheranno in pochi minuti e gli effetti che si presentano sono:

  • Euforia
  • Il corpo diventa insensibile
  • Sentirsi a proprio agio e calmi
  • Improvvisamente ho voglia di ridere e non riesco a controllarlo
  • Visione offuscata
  • Confusione
  • Vertigini e sensibili alla luce
  • Sensazione di stanchezza e più debole del solito
  • Sudorazione

LEGGI ANCHE: Le 5 procedure mediche più terribili della storia

Cosa accadrebbe se qualcuno andasse in overdose di gas esilarante?

L'uso di gas di protossido di azoto in grandi quantità può provocare quanto segue:

  • Calo della pressione sanguigna
  • Svenire
  • Attacco di cuore

L'uso di questo gas non dovrebbe essere per molto tempo, perché rischia di causare varie condizioni come:

  • Perdita di memoria
  • Diminuzione dei livelli di vitamina B12 nel corpo che può causare disturbi mentali e problemi al sistema nervoso
  • Ronzio nelle orecchie
  • Intorpidimento ai piedi e alle mani
  • Dare alla luce un bambino deforme, se usato durante la gravidanza
  • Sistema immunitario indebolito
  • Depressione
  • Disturbi del sistema riproduttivo
  • Disordini mentali

Inoltre, l'inalazione di protossido di azoto per troppo tempo, senza mescolarlo con l'ossigeno, comporterà anche la privazione del corpo di ossigeno e l'ipossia. Quando il corpo sperimenta l'ipossia, varie funzioni del corpo saranno disturbate, specialmente la funzione del sistema nervoso.

Chi non dovrebbe usare il gas esilarante?

In generale, il protossido di azoto è un gas sicuro da usare per tutte le età e gruppi. Tuttavia, ci sono alcune condizioni vissute dai pazienti che impediscono loro di inalare il gas esilarante perché peggioreranno la situazione, come nei pazienti con disturbi respiratori. Mentre i pazienti che soffrono di malattie come ictus, ipertensione e molte altre malattie cardiache, hanno bisogno di un'attenzione speciale e di più quando usano questo gas esilarante. L'uso di gas esilarante viene evitato anche per le donne in gravidanza perché avrà un impatto sullo sviluppo del feto.