Cancro

Fasi del cancro alla prostata, da stadio precoce a stadio tardivo

Quando ti viene diagnosticato un cancro alla prostata, i medici generalmente scopriranno lo stadio del tuo cancro. Lo stadio o stadio del cancro descrive la quantità di cancro presente nel corpo e come si è diffuso. Questo aiuta il medico a determinare il trattamento per il cancro alla prostata giusto per te. Allora, come spiegare le fasi del cancro alla prostata, dallo stadio 1 allo stadio 4?

Passi per determinare lo stadio del cancro alla prostata

Lo stadio del cancro alla prostata è lo stadio che determina il modo in cui le cellule tumorali si sviluppano nella ghiandola prostatica e se le cellule tumorali si sono diffuse ad altre parti del corpo. Sulla base dell'ultimo Comitato congiunto americano sul cancro (AJCC) nel 2018, ci sono tre chiavi principali per determinare lo stadio del cancro alla prostata, vale a dire:

1. Sistema TNM

Il sistema TNM è generalmente descritto nel modo seguente:

  • T (tumore), che indica quanto è grande il tumore e dove si trova.
  • N (Nodo/linfonodi), che indica se il tumore si è diffuso ai linfonodi e quanto si è diffuso.
  • M (Metastasi), che indica se le cellule tumorali si sono diffuse oltre la ghiandola prostatica o in altre parti del corpo e quanto si sono diffuse.

Ogni lettera di cui sopra sarà accompagnata da un numero. Questo numero valuterà quanto è grande lo sviluppo delle cellule tumorali nel tuo corpo. Più alto è il numero, più grave è il cancro alla prostata.

2. Livello PSA

Antigene proteina-specifico (PSA) è una proteina prodotta dalle cellule della ghiandola prostatica, sia cellule normali che cellule cancerose. Il PSA si trova principalmente nello sperma, ma questa proteina si trova anche nel sangue.

Il PSA è generalmente visto al momento dell'esame o dello screening per il cancro alla prostata, in particolare il test del PSA. Più alto è il livello di PSA che hai, più è probabile che tu abbia il cancro alla prostata.

3. Punteggio di Gleason

Lo stadio del cancro alla prostata viene anche determinato osservando il punteggio di Gleason quando il medico effettua una diagnosi mediante biopsia o intervento chirurgico. Questo punteggio misura la probabilità che il cancro cresca e si diffonda rapidamente.

Questo punteggio si riferisce all'aspetto delle cellule tumorali rispetto alle normali cellule della prostata. Ecco le condizioni nel punteggio di Gleason:

  • Gleason 6 o inferiore, il che significa che le cellule tumorali sono simili alle cellule sane (cancro di basso grado).
  • Gleason 7, il che significa che le cellule sono simili alle cellule sane (cancro di medio grado).
  • Gleason 8, 9 o 10, il che significa che le cellule tumorali hanno un aspetto molto diverso dalle cellule sane (cancro di alto grado).

I punteggi di Gleason sono stati quindi raggruppati in cinque gradi. Più alto è il grado, maggiore è la gravità.

Stadiazione del cancro alla prostata

Sulla base delle condizioni di cui sopra, il medico determinerà lo stadio del cancro alla prostata che stai vivendo. Proprio come altri tipi di cancro, il raggruppamento degli stadi del cancro alla prostata è diviso in quattro livelli, dal più basso al più alto o grave.

Fase 1

Il cancro alla prostata in stadio 1 è uno stadio iniziale del cancro. In questa fase, le cellule tumorali di solito crescono lentamente e il tumore non può essere sentito su un esame rettale digitale.esame del retto digitale/DRE) o su ultrasuoni. Sebbene il tumore possa essere sentito e visto, di solito è piccolo e su un lato della ghiandola prostatica.

Le cellule tumorali non si sono diffuse ai linfonodi vicini e ad altre parti del corpo. In questa fase iniziale, il sistema TNM, il livello PSA e il punteggio di Gleason sono generalmente descritti come segue:

  • T1, N0, M0 o T2, N0, M0.
  • Il livello di PSA è inferiore a 10.
  • Punteggio di grado 1 o Gleason di 6 o inferiore.

Fase 2

Nel cancro alla prostata in stadio 2, il tumore è generalmente solo nella prostata e non si è diffuso ad altre parti del corpo. Le fasi del cancro alla prostata 2 sono divise in tre gruppi, vale a dire:

Fase IIA

Il cancro alla prostata in stadio IIA ha generalmente un livello di PSA tra 10-20 con un punteggio di Gleason di 6 o meno (grado 1). La dimensione del tumore è descritta da una delle seguenti condizioni:

  • Il tumore non può essere sentito e visto su DRE o ultrasuoni (T1, N0, M0).
  • Il tumore può essere sentito su DRE e visto su ultrasuoni, essendo su metà o meno di un lato della ghiandola prostatica (T2, N0, M0).
  • Il tumore può essere sentito su DRE e visto su ultrasuoni, essendo più della metà su un lato della prostata (T2, N0, M0).

Fase IIB

Nello stadio IIB, il tumore può essere avvertito o meno alla DRE o visto all'ecografia (T1 o T2, N0, M0). Il livello di PSA in questa fase è inferiore a 20 e generalmente ha un punteggio di Gleason di 3+4=7 (grado 2).

Fase IIC

In questa fase, il tumore può essere avvertito o meno al DRE e visibile all'ecografia (T1 o T2, N0, M0). Il livello di PSA è inferiore a 20 con grado 3 o 4 (punteggio di Gleason 4+3=7 o 8).

Fase 3

Il cancro alla prostata in stadio 3 è uno stadio avanzato. In questa fase il livello di PSA è già alto e il tumore è cresciuto, ma non si è diffuso ai linfonodi e ad altri organi. Il cancro alla prostata in stadio 3 è diviso in tre gruppi, vale a dire:

  • Stadio IIIA: In questa fase, il livello di PSA ha raggiunto 20 o più, con un punteggio Gleason di 8 o meno (gradi da 1 a 4). La dimensione del tumore è cresciuta, ma non si è diffusa al di fuori della ghiandola prostatica (T1 o T2, N0, M0).
  • Stadio IIIB: In questa fase, il livello di PSA può essere qualsiasi numero e il punteggio di Gleason è generalmente compreso tra i gradi da 1 a 4 (punteggio di Gleason 8 o inferiore). Tuttavia, le cellule tumorali hanno iniziato a crescere al di fuori della prostata e potrebbero essersi diffuse alle vescicole seminali o ad altri tessuti intorno alla prostata, come il retto, la vescica e/o la parete pelvica (T3 o T4, N0, M0).
  • Stadio IIIC: In questa fase, il livello di PSA può essere qualsiasi numero con un punteggio Gleason di 9 o 10 (grado 5). La dimensione del tumore può variare, può o non può diffondersi al tessuto sano circostante (qualsiasi T, N0, M0).

Fase 4

Il cancro alla prostata in stadio 4 è l'ultimo stadio del cancro. In questa fase, il tumore è generalmente cresciuto e può o non può crescere nel tessuto intorno alla prostata. Le fasi del cancro alla prostata sono divise in due gruppi, vale a dire:

  • Fase IVA: In questa fase, il livello PSA e il punteggio di Gleason possono essere qualsiasi numero. Le cellule tumorali si sono diffuse anche ai linfonodi vicini, ma non si sono diffuse ad altri organi distanti (qualsiasi T, N1, M0).
  • Stadio IVB Stadium: Il livello PSA e il punteggio di Gleason in questo stadio possono essere qualsiasi numero. Può verificarsi la diffusione ai linfonodi vicini, ma potrebbe non esserlo. Tuttavia, in quest'ultima fase, le cellule tumorali si sono diffuse ad altri organi del corpo, come ossa o altri organi più distanti (qualsiasi T, qualsiasi N, M1).

Cancro alla prostata in stadio avanzato o metastatico

Proprio come la natura delle cellule tumorali in generale, il cancro alla prostata può diffondersi ad altri organi del corpo. Questa condizione è nota come cancro alla prostata metastatico e generalmente si verifica in pazienti in fase avanzata o di quarto stadio.

Il cancro alla prostata metastatico può verificarsi quando le cellule si staccano dai tumori della prostata e viaggiano attraverso il sistema linfatico o il flusso sanguigno verso altre aree del corpo. Gli organi che possono essere colpiti da questa diffusione sono generalmente le ossa, i linfonodi, i polmoni, il fegato e il cervello.

Tuttavia, in rari casi, le metastasi del cancro alla prostata possono verificarsi anche in altri organi del corpo, come le ghiandole surrenali, il seno, gli occhi, i reni, i muscoli, il pancreas, le ghiandole salivari e la milza.

Quando il cancro alla prostata ha metastatizzato, generalmente una persona avverte vari altri sintomi, oltre ai sintomi del cancro alla prostata che si avvertono generalmente. Se ciò accade a te, dovresti consultare immediatamente un medico per un trattamento adeguato.