Salute mentale

5 semplici consigli per chiedere il permesso dei genitori per le vacanze con il fidanzato

Andare in vacanza con la tua ragazza offre molti vantaggi per relazioni armoniose e salute mentale. Tuttavia, c'è un ostacolo che quasi tutti incontrano quando vogliono andare in vacanza con la loro ragazza, ovvero il permesso dei genitori. Ci sono consigli che devi fare per convincere i tuoi genitori e guadagnare la loro fiducia.

Suggerimenti per chiedere il permesso di andare in vacanza con la tua ragazza

Alcuni genitori sono un po' severi nel concedere il permesso per le vacanze. Non importa se i tuoi genitori hanno questo atteggiamento. Hai solo bisogno di conoscere alcuni semplici suggerimenti di seguito per sciogliere i loro cuori.

1. Mostra l'atteggiamento che i genitori si aspettano dall'inizio

Ogni genitore ha preoccupazioni diverse. I tuoi genitori potrebbero temere che ti comporti male mentre sei in vacanza. Altri genitori potrebbero non dare il permesso perché pensano che il loro bambino non sia ancora indipendente per una vacanza con la fidanzata.

Questa differenza può essere superata con una soluzione, ovvero mostrare l'atteggiamento che i genitori si aspettano molto prima di chiedere il permesso. Dimostra che hai dei limiti con il tuo ragazzo, che sei abbastanza indipendente da viaggiare, che puoi prenderti cura di te stesso o qualcos'altro che possa affrontare le sue preoccupazioni.

2. Inizia con una destinazione di vacanza vicina

I genitori tendono ad essere più preoccupati quando i loro figli vanno in vacanza in posti lontani. Se i tuoi genitori hanno un atteggiamento simile, non è certo giusto se chiedi subito il permesso di andare in vacanza in una città lontana, o magari fuori dall'isola.

Prova a iniziare con una destinazione turistica vicina. Se necessario, non dovete stare insieme per la prima vacanza. Questo metterà i tuoi genitori a proprio agio in modo che siano disposti a darti il ​​permesso per la prossima vacanza con il tuo ragazzo.

3. Spiegare i dettagli delle vacanze

Un'altra cosa che può mettere a proprio agio i tuoi genitori è sapere dove stai andando. Quindi, non dimenticare di indicare chiaramente quali luoghi vuoi visitare durante la tua vacanza.

Per rendere i genitori più sicuri, puoi anche mostrare itinerario o un piano di viaggio contenente l'organizzazione delle attività durante le vacanze. Itinerario dovrebbe anche essere accompagnato da una destinazione completa, luogo in cui soggiornare e tempo di attività.

4. Prendi l'esperienza degli altri come esempio

Ad alcuni genitori piace confrontare i propri figli con gli altri. Ora , puoi approfittarne quando chiedi il permesso di andare in vacanza con la tua ragazza. Trova i tuoi amici che potrebbero essere stati in vacanza con i loro partner e chiedi delle loro esperienze.

Chiedi come hanno ottenuto il permesso dai loro genitori. Quindi, usa la loro esperienza come esempio quando chiedi il permesso. Spiega come andare in vacanza con il tuo ragazzo gli dà un'esperienza nuova e significativa.

5. Sii paziente e continua a provare

Non tutti riescono ad ottenere il consenso dei genitori al primo tentativo, ma questo è un luogo comune. Il motivo è che alcuni genitori hanno bisogno di più tempo per riporre davvero la loro fiducia nei loro figli.

La chiave è essere pazienti e continuare a provare. Continua a mostrare una varietà di atteggiamenti che possono affrontare le preoccupazioni dei tuoi genitori. Continua a rassicurarli che sei abbastanza indipendente, in grado di assumerti la responsabilità e che puoi trarre beneficio da questa attività.

Chiedere ai tuoi genitori il permesso di andare in vacanza con la tua ragazza non è facile, ma i risultati valgono sicuramente la pena. Una volta che i tuoi genitori ti hanno dato il via libera, non dimenticare di mantenere tutte le promesse che hai fatto quando hai chiesto il permesso.

Mantenendo questa promessa, hai dimostrato la tua responsabilità ai tuoi genitori. In questo modo, puoi continuare a guadagnare la fiducia dei tuoi genitori. Non solo ottieni il permesso, ma anche la qualità del tuo rapporto con i tuoi genitori sarà ben sviluppata.