genitorialità

Programma di alimentazione del bambino sotto i 6 mesi se hai iniziato in modo complementare

I bambini che stanno ancora allattando regolarmente al seno esclusivamente al seno hanno un programma o un orario di allattamento al seno regolare. Allo stesso modo, quando il tuo piccolo ha iniziato a conoscere gli alimenti complementari al latte materno (MPASI) per soddisfare la sua nutrizione quotidiana, il programma alimentare deve ancora essere applicato. La domanda è: cosa succede se il bambino inizia a mangiare al di sotto dei 6 mesi? Esiste un programma di alimentazione per i bambini sotto i 6 mesi?

I bambini sotto i 6 mesi possono essere nutriti?

Il latte materno è il miglior alimento e bevanda per i bambini che non hanno nemmeno sei mesi. Se il tuo bambino ha sei mesi o più, il latte materno non è più in grado di soddisfare le sue esigenze nutrizionali quotidiane.

Ecco perché i bambini dovrebbero essere introdotti ai cibi solidi o agli alimenti complementari (MPASI) quando hanno sei mesi.

In altre parole, non è stata raccomandata l'alimentazione per i bambini di età inferiore a 6 mesi o alimenti complementari precoci. Sulla base di questo, i bambini sotto i 6 mesi in realtà non hanno un programma di alimentazione regolare.

Lo ha spiegato anche l'Associazione Pediatrica Indonesiana (IDAI). Secondo IDAI, i bambini che hanno ancora i primi 6 mesi di età hanno ancora bisogno del latte materno completamente senza l'aggiunta di altri cibi o bevande.

Un altro motivo per cui il latte materno è il principale alimento e bevanda per i bambini di età inferiore ai 6 mesi è perché è facile da digerire.

L'apparato digerente di un bambino che non ha nemmeno sei mesi non è ancora perfetto. Se si somministrano cibi o bevande diversi dal latte materno, si teme che provochino problemi digestivi al bambino.

Mentre il latte materno ha una varietà di buoni benefici, uno dei quali è sicuro per il sistema digestivo del bambino. Perché a questa età, l'apparato digerente del bambino è ancora in fase di formazione in modo che possa funzionare in modo ottimale.

L'alimentazione complementare sotto i 6 mesi deve essere raccomandata da un medico sulla base delle indicazioni. L'alimentazione minima può essere iniziata all'età di oltre 4 mesi.

È necessario applicare un programma di alimentazione per i bambini sotto i 6 mesi?

Come spiegato in precedenza, ai bambini di età inferiore ai sei mesi non è consentito mangiare cibi solidi.

Ciò significa che i bambini di età inferiore ai 6 mesi non hanno un programma di alimentazione regolare. D'altra parte, poiché dovrebbe essere ancora nel periodo dell'allattamento esclusivo al seno, il programma di alimentazione per i bambini di età inferiore a 6 mesi è un programma di allattamento al seno.

Sfortunatamente, ci sono alcune condizioni che non supportano l'allattamento al seno nei bambini. Prendiamo ad esempio la produzione di latte materno che è molto scarsa o addirittura si è fermata.

Non solo, varie altre condizioni mediche sia per la madre che per il bambino spesso impediscono alle madri di dare il latte materno.

Questa regola di non dare latte materno può essere applicata sia allattando al seno direttamente attraverso il seno o attraverso un ciuccio tirando prima il latte.

Ecco alcune condizioni mediche che non supportano l'allattamento al seno:

  • Galattosemia nei neonati, non deve essere somministrato il latte materno direttamente o attraverso un biberon
  • La tubercolosi (TB) nelle madri, non deve somministrare direttamente il latte materno, ma può essere pompata e somministrata da un biberon
  • HIV nelle madri, è meglio non somministrare il latte materno direttamente o tramite biberon perché è una malattia infettiva
  • Herpes al seno della madre, non dovresti dare il latte materno direttamente o attraverso una bottiglia
  • Le madri sottoposte a chemioterapia, non dovrebbero dare il latte materno direttamente o attraverso il biberon

In condizioni in cui la produzione di latte materno è insufficiente o addirittura non esce e ci sono problemi medici per la madre e il bambino, l'allattamento esclusivo al seno può essere interrotto.

Se il latte materno non viene più somministrato, l'assunzione giornaliera del bambino può essere sostituita con latte artificiale (sufor). L'alimentazione di Sufor può essere continuata fino a quando il bambino ha compiuto sei anni e quindi introdotto nel cibo solido o nel cibo solido.

D'altra parte, i bambini possono ancora ottenere il latte materno senza formula, ma è accompagnato dalla fornitura di alimenti complementari per il latte materno (MPASI) per meno di sei mesi.

Il motivo per cui i bambini di età inferiore a 6 mesi possono essere somministrati in modo diverso dal latte materno

Di solito, la fornitura di altre assunzioni è consentita se il peso del bambino è inferiore, quindi deve essere aggiunto da altri cibi e bevande.

La somministrazione di MPASI e l'attuazione di un programma di alimentazione per i bambini di età inferiore a 6 mesi devono essere prima approvati da un medico.

Lanciando dalla pagina Mayo Clinic, se vuoi dare da mangiare ai bambini sotto i 6 mesi, puoi iniziare dall'età di 4 mesi.

Tuttavia, assicurati che la consistenza degli alimenti complementari (MPASI) per i bambini sotto i 6 mesi sia adattata al cibo per i bambini di 6 mesi.

Qual è il programma di alimentazione per i bambini sotto i 6 mesi?

Oltre alla consistenza del cibo, anche il programma di alimentazione giornaliero deve essere adattato all'età del bambino di 6 mesi.

Questo perché entrambi all'età di esattamente 6 mesi o meno, i bambini stanno appena iniziando a conoscere il cibo solido, ovvero il cibo solido.

Quindi, la consistenza del cibo e il programma di alimentazione sono gli stessi, specialmente per i bambini che mangiano cibi solidi per la prima volta all'età di meno di 6 mesi ma continuano a prendere il latte materno.

secondo Guida alla dieta dei bambini pubblicato dalla Facoltà di Medicina, Università dell'Indonesia, il programma di alimentazione per i bambini sotto i 6 mesi può essere equiparato come segue:

  • 06.00: ASI
  • 08.00: Colazione con alimento complementare per il latte materno (MPASI) dalla consistenza cremosa
  • 10:00: latte materno o snack, per esempio purea frutta (frutta da filtro) dalla consistenza morbida
  • 12.00: Pranzo con MPASI dalla consistenza cremosa
  • 14.00: ASI
  • 16.00: Merenda
  • 18.00: Cena con cibi solidi dalla consistenza cremosa
  • 20:00: ASI
  • 22.00: ASI
  • 24.00: ASI
  • 03.00: ASI

L'allattamento al seno per i bambini alle 24.00 e alle 03.00 non deve sempre essere fatto. Puoi riadattarlo ai desideri del tuo piccolo indipendentemente dal fatto che mostri segni di fame o addirittura pieno.

Se nel cuore della notte e al mattino presto il tuo piccolo ha ancora fame, va bene dare il latte materno direttamente o da un biberon con ciuccio.

Tuttavia, se si scopre che il tuo piccolo è pieno e non pignolo, va bene saltare l'allattamento al seno in quel momento.

È importante continuare a consultare un medico

Prima di iniziare a dare cibo e attuare un programma di alimentazione per i bambini sotto i 6 mesi, sarebbe bello consultare prima un medico.

Il medico valuterà se le condizioni della madre e del bambino richiedono di accelerare l'introduzione di alimenti complementari (MPASI).

Inoltre, il medico presterà anche attenzione ai segni che il bambino è pronto a mangiare cibi solidi per assicurarsi che sia il momento di cibi solidi.

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌