Fitness

L'idoneità di cuore e polmone può essere misurata in questo modo semplice

Affinché tu possa muoverti senza intoppi e il tuo corpo rimanga sano, i tuoi due organi vitali, vale a dire il cuore e i polmoni, devono funzionare correttamente. Bene, si scopre che c'è un modo semplice per scoprire se il tuo cuore e i tuoi polmoni sono abbastanza in forma e sani da mantenere la loro funzione. Non hai bisogno di andare in ospedale, puoi anche farlo da solo, davvero.

Che cos'è l'idoneità cardiaca e polmonare?

La forma fisica del corpo di una persona può essere misurata da varie cose. Ad esempio, dal livello di fitness muscolare, fitness cardiaco e fitness polmonare. La forma fisica di queste parti del corpo può essere migliorata e allenata dall'attività fisica e dallo sport.

Praticando il fitness, la forza e la resistenza del cuore e dei polmoni quando sei attivo aumenteranno. Puoi anche muoverti senza intoppi e non stancarti facilmente.

Come misurare l'idoneità cardiaca e polmonare?

Se vuoi misurare la funzione del cuore e dei polmoni nelle loro prestazioni, puoi eseguire una serie di test in ospedale, come il test di funzionalità polmonare (PFT) per i polmoni e l'ECG (ECG) per il cuore. Tuttavia, la procedura è ovviamente molto complicata al punto da avere costi elevati.

Bene, puoi scoprire il livello di forma del cuore e dei polmoni in un modo più semplice, semplicemente facendo esercizio aerobico. Non devi nemmeno andare in ospedale per fare una serie di test.

L'esercizio aerobico è uno sport i cui movimenti sono regolari per una certa durata e vengono eseguiti ripetutamente. Esempi sono il nuoto, il ciclismo, il jogging e l'esercizio aerobico.

Poiché il movimento è ripetitivo e continuo, richiede energia stabile e un buon apporto di ossigeno. Quindi, l'esercizio aerobico fa bene al cuore e ai polmoni.

Attraverso la frequenza cardiaca dopo l'esercizio aerobico, puoi anche misurare se il tuo cuore e i tuoi polmoni sono abbastanza in forma e sani.

Un modo semplice per misurare la forma fisica del cuore e dei polmoni con l'esercizio aerobico

Per prima cosa, prepara gli strumenti necessari, vale a dire cronometro e attrezzature sportive. Quindi, calcola la frequenza cardiaca a riposo e durante l'attività.

Ci sono due passaggi da eseguire per misurare la frequenza cardiaca. Dai un'occhiata ai passaggi seguenti.

  • Misurare le arterie del collo e le arterie del polso. mentre guardi cronometro , contare il numero di battiti cardiaci in una durata di 10 secondi. Quindi, moltiplica per 6 per ottenere la frequenza cardiaca in un minuto. Ad esempio, in dieci secondi hai 17 battiti cardiaci, moltiplica per 6. Ciò significa che in un minuto hai 102 battiti cardiaci.
  • Esercizio per almeno 10 minuti. Dopodiché, conta di nuovo la frequenza cardiaca tra un minuto. Puoi usare la stessa formula che usi quando misuri la frequenza cardiaca a riposo.

Bene, considera le dimensioni di una frequenza cardiaca normale entro un minuto nei seguenti adulti sani.

25 anni : 98-146

35 anni : 98-138

45 anni : 88-131

55 anni : 83 – 123

65 anni : 78 – 116

Se ti alleni raramente, puoi immediatamente vedere i cambiamenti nella frequenza cardiaca semplicemente camminando per 10 minuti. Tuttavia, per quelli di voi che si stanno già allenando regolarmente, potrebbe essere necessario allenarsi per un po' prima che la frequenza cardiaca aumenti.

Perchè così? Ciò indica che cuore e polmoni si sono adattati con successo all'attività fisica, quindi possono essere più efficienti nel metabolismo.

Più stabile è la tua frequenza cardiaca quando ti alleni, migliori saranno il tuo cuore e i tuoi polmoni. Una frequenza cardiaca stabile è anche caratterizzata da una buona respirazione durante le attività o l'esercizio.

Nel frattempo, se la tua frequenza cardiaca tende ad essere irregolare e irregolare, potresti facilmente ansimare e rimanere senza fiato quando ti muovi attivamente.