genitorialità

Terapia ABA per bambini con autismo, cosa si impara? |

autismo o disturbo dello spettro autistico (ASD) è un disturbo dello sviluppo cerebrale che colpisce la capacità di una persona di comunicare, socializzare, comportarsi e apprendere. Questo è un disturbo che inizia nell'infanzia e dura per tutta la vita. Sebbene permanenti, esistono già molte terapie che possono essere utilizzate per aiutare i bambini con autismo. Una terapia per l'autismo è l'ABA (Analisi del comportamento applicata).

Cos'è la terapia ABA?

Terapia ABA (Analisi del comportamento applicata) è un programma terapeutico con un approccio alla comprensione e al cambiamento del comportamento di una persona.

Il programma è strutturato e consiste in un insieme di strategie e tecniche utilizzate per insegnare nuove abilità e ridurre comportamenti inappropriati.

In generale, il metodo ABA è utile per le persone con autismo o con disturbi dello sviluppo correlati.

Attraverso questa terapia, ci si aspetta che i bambini con autismo abbiano una migliore qualità della vita.

Più in dettaglio, ecco alcuni degli obiettivi della terapia o dei metodi ABA per bambini con autismo o con disturbi dello sviluppo correlati.

  • Migliora le capacità di cura di sé.
  • Sviluppa abilità ludiche e sociali.
  • Migliora la capacità dei bambini di gestire il proprio comportamento.
  • Migliora le capacità linguistiche e comunicative dei bambini.
  • Sviluppa attenzione, concentrazione, memoria e capacità accademiche.
  • Riduci i comportamenti problematici, come la disattenzione, l'aggressività e i bambini che urlano.

Principi applicati nella terapia ABA

Vertigini dopo essere diventato genitore?

Unisciti alla comunità dei genitori e trova le storie di altri genitori. Non sei solo!

‌ ‌

La stessa terapia ABA si discosta dalla teoria dell'apprendimento proveniente dal campo della psicologia comportamentale.

Questa terapia è stata applicata ai bambini con autismo e disturbi dello sviluppo correlati sin dagli anni '60.

L'idea principale di questa terapia è che il comportamento umano è influenzato da eventi o stimoli nell'ambiente.

Inoltre, è più probabile che si ripetano comportamenti seguiti da conseguenze positive.

Il Raising Children Network afferma che l'ABA usa l'idea per aiutare i bambini autistici ad apprendere comportamenti nuovi e appropriati.

Lo fa dando al bambino conseguenze positive per un comportamento appropriato, non un comportamento problematico.

Ad esempio, se un bambino indica una bambola che desidera, i genitori del bambino possono seguirlo con conseguenze positive, come dare la bambola al bambino.

Si ritiene che dare conseguenze positive come questa renda i bambini più propensi a ripetere comportamenti benefici e riduca i comportamenti dannosi, dannosi o che influenzano l'apprendimento futuro.

Durante la terapia ABA, il terapeuta insegnerà ai bambini con autismo a:

  • comprendere e seguire le istruzioni verbali,
  • rispondere alle parole degli altri
  • descrivere un oggetto,
  • imitando il discorso e i movimenti degli altri,
  • insegnare ai bambini a leggere e scrivere.

Come funziona la terapia ABA?

All'inizio, il terapeuta nel metodo ABA osserverà il bambino per vedere fino a che punto sono le capacità e le difficoltà di tuo figlio.

Successivamente, determinerà gli obiettivi specifici di questa terapia.

Ad esempio, l'obiettivo specifico della terapia ABA di tuo figlio è quello di poter guardare negli occhi la persona che gli parla.

Quando si fissano gli obiettivi, il terapeuta determinerà anche misure oggettive, come quanti occhi guarda il bambino in 10 minuti di chat.

Per raggiungere questo obiettivo, il terapeuta progetterà un piano tecnico il più dettagliato possibile riguardo alle attività del bambino durante la terapia.

Ad esempio, per far sì che un bambino abbia successo nello stabilire un contatto visivo, il terapeuta fa quanto segue.

  • Siediti faccia a faccia con il bambino, insieme all'assistente terapista che di solito è dietro al bambino.
  • Durante la terapia, il terapeuta chiama il nome del bambino mentre tiene in mano un oggetto di interesse come incentivo. Il terapeuta terrà l'oggetto all'altezza degli occhi, per indurre il bambino a guardare negli occhi del terapeuta.
  • Il terapista chiamerà ripetutamente il nome del bambino pronunciando semplici comandi. Ad esempio, "Mira, guarda" puntando la mano sull'oggetto che è l'esca.
  • Ad ogni risposta che non corrisponde a ciò che fa il bambino, il terapeuta risponderà rispondendo "no" o "Mira, no".
  • Se il bambino è in grado di stabilire un contatto visivo, il terapeuta loderà il bambino, ad esempio "Mira è molto intelligente". Il terapeuta ripeterà varie lodi quando il bambino riesce a fare ciò che viene preso di mira.

Lo sguardo dell'occhio del bambino che il terapista vedrà in 10 minuti sarà il punto di riferimento. Questo può determinare la misura in cui questi obiettivi specifici sono stati raggiunti.

Continua verso un'altra destinazione

Se il bambino è riuscito a stabilire un contatto visivo, il terapeuta continuerà la terapia ABA con qualsiasi altro obiettivo di cui il bambino abbia bisogno.

Ad esempio, l'altro obiettivo è far rispondere il bambino con "sì" quando viene chiamato il suo nome o allenare le capacità motorie del bambino nel prendere una palla o nel bere con un bicchiere.

In questo metodo ABA, più il bambino ha bisogno di imparare, più complesso sarà il compito che il terapeuta gli darà.

Per quanto riguarda queste piccole cose, l'intero comportamento verrà raccolto in seguito.

Più tardi, più nuove abilità i bambini apprendono, più completa sarà la loro capacità di interagire socialmente con il loro ambiente.

Alla fine della sessione di terapia, il terapista di tuo figlio di solito valuterà i progressi del programma e apporterà modifiche se necessario.

Chi è idoneo a fornire la terapia per l'autismo ABA?

La terapia ABA per l'autismo non è un programma casuale.

Questo programma deve essere svolto da persone che sono già certificate come terapisti comportamentali e hanno una vasta esperienza di lavoro con bambini con autismo.

Insegnanti, genitori e altri professionisti della salute possono effettivamente insegnare direttamente ai bambini con autismo.

Tuttavia, devono prima ricevere una formazione da qualcuno che è stato formato.

Per informazioni sulla terapia con il metodo ABA puoi consultare il tuo pediatra.

Discuti anche se tuo figlio ha bisogno di questa terapia o anche di una terapia per altri bambini autistici.