Vita sana

7 modi per pulire a fondo la lavatrice |

Lavare i panni non è più un'attività fastidiosa se hai già una lavatrice in casa. Sfortunatamente, ci sono ancora molti che ignorano l'importanza di mantenere pulita la lavatrice. Il motivo è che una lavatrice non sottoposta a manutenzione può causare odori sgradevoli e influire sulle prestazioni della lavatrice stessa. Affinché la tua lavatrice sia sempre pulita e resistente, vediamo come pulire facilmente la tua lavatrice.

Un modo semplice per pulire la lavatrice a casa

Se hai già una lavatrice in casa, devi imparare a prendertene cura e a pulirla.

Le lavatrici che non vengono tenute pulite sono più soggette a danni, quindi non possono pulire i vestiti in modo ottimale.

Di conseguenza, devi sprecare energia e spese eccessive solo perché la lavatrice è mal tenuta.

Per questo motivo, è necessario pulire regolarmente la lavatrice nell'ambito del mantenimento dell'igiene personale e della pratica del PHBS (Clean and Healthy Living Behavior).

Bene, vedi come pulire la lavatrice di seguito si applica a te con una lavatrice con apertura superiore o frontale.

1. Pulisci il detersivo rimanente nella lavatrice

Il primo passo che puoi iniziare assicurandoti che il detersivo rimanente nella lavatrice sia stato pulito correttamente.

Di solito, il detersivo rimanente è ancora attaccato alla vaschetta della lavatrice. Se lasciato da solo, questo residuo di detersivo può causare macchie di calcare, muffa e ruggine.

Ricorda, anche i prodotti per la pulizia che usi influiscono sulla quantità di residui che si attaccano alla lavatrice.

È una buona idea non versare l'ammorbidente nella lavatrice.

Si consiglia di utilizzare sempre un detersivo specifico per lavatrice per evitare l'accumulo di residui.

2. Assicurati che il tubo sia pulito

Il prossimo modo è pulire la vasca della lavatrice.

Se ci sono ancora macchie all'interno del cestello, puoi usare uno speciale liquido per la pulizia della lavatrice.

In alternativa, puoi utilizzare materiali domestici per pulire il barattolo, come una soluzione di aceto o succo di limone.

Per ottenere i migliori risultati, aggiungi 1 tazza di bicarbonato di sodio.

Mescolare il bicarbonato di sodio con aceto o succo di limone può ridurre la crescita dei batteri, rendendolo ideale come lavatrice.

Puoi eseguire il metodo sopra per pulire le lavatrici a 1 e 2 tubi.

3. Pulisci il filtro della lavatrice

Dopo che la vasca è pulita, il passaggio successivo è pulire il filtro della lavatrice.

Il filtro alias filtro è una delle parti più importanti della lavatrice che deve essere pulita regolarmente.

Questo filtro, infatti, va sempre pulito ogni volta che si finisce di lavare i panni.

Il motivo è che il filtro della lavatrice che è intasato dalle fibre dei vestiti è incline a innescare un incendio.

Secondo il sito web dell'American Academy of Pediatrics, ben 1 casa su 22 ha subito un incendio a causa di una lavatrice nel 2006-2010.

Oltre ad essere pericoloso per la tua sicurezza, un filtro intasato fa anche durare più a lungo il processo di lavaggio.

Puoi pulire il filtro della lavatrice rimuovendo il filtro, quindi pulirlo dalla lanugine accumulata.

Successivamente, spazzolare lentamente il filtro con acqua corrente. Prima di reinstallarlo, assicurarsi che il filtro della lavatrice sia completamente asciutto.

4. Non perderti il ​​cassetto del detersivo

Dopo aver pulito il filtro della lavatrice, puoi passare al cassetto del detersivo se hai questa parte nella lavatrice.

Di solito è possibile pulire il cassetto del detersivo rimuovendolo dalla lavatrice. Una volta rimosso, immergere il cassetto del detersivo in acqua tiepida o pulirlo con una spazzola.

Asciugare completamente i cassetti prima di rimetterli in lavatrice.

5. Pulisci lo sportello del coperchio della lavatrice

L'oblò della lavatrice è anche la parte della lavatrice che si sporca più facilmente.

Il motivo è che il rivestimento in gomma che impedisce all'acqua di uscire dalla lavatrice può effettivamente diventare un nido per l'accumulo di residui di detersivo e sporco.

Se non vengono controllati, residui di detersivo e sporco sulla gomma dell'oblò possono innescare la crescita di batteri nella lavatrice.

Ogni volta che inizi e finisci di lavare i vestiti, usa un panno umido per pulire lo sportello della lavatrice.

6. Pulire l'esterno della lavatrice

La pulizia della lavatrice deve essere eseguita correttamente fino a quando non completamente. Ciò significa che non puoi perderti nemmeno l'esterno della lavatrice.

Una volta che l'interno della lavatrice è pulito, è il momento di pulire l'esterno con uno straccio.

Puoi anche usare una soluzione di aceto e bicarbonato di sodio per pulire l'esterno della lavatrice.

7. Lasciare aperto lo sportello della lavatrice

Se non stai usando la lavatrice, è una buona idea lasciare l'oblò leggermente socchiuso.

Questo è importante per mantenere la circolazione dell'aria nel cestello della lavatrice.

Se l'aria non riesce a entrare e uscire correttamente, è più facile che germi e muffe si moltiplichino nella lavatrice.

Oltre a prevenire i germi, questo metodo aiuta anche a mantenere pulita la casa riducendo gli odori sgradevoli nell'area della lavatrice.

Questi sono alcuni modi semplici per pulire la lavatrice, facili da fare, giusto?

In modo che la lavatrice sia sempre pulita, prova a fare questa pulizia ogni 1 mese, OK!

Non dimenticare, assicurati di lavarti sempre le mani dopo aver pulito tutti gli elettrodomestici, compresa la lavatrice.