Urologia

Fare pipì è sinonimo di salute, va bene o è pericoloso?

Era un'abitudine ereditaria che gli uomini urinassero in posizione eretta. Questo sembra essere supportato anche da strutture sospese per lo smaltimento urologico, come quelle che si trovano nei centri commerciali, negli uffici e nei luoghi pubblici.

Tuttavia, vari studi relativi alla posizione della minzione hanno in realtà risultati contrastanti. Quindi, qual è la posizione corretta per la minzione e c'è qualche pericolo di fare pipì in piedi per gli uomini?

Pericoli della posizione della pipì in piedi

I ricercatori del Dipartimento di Urologia del Centro medico dell'Università di Leiden, nei Paesi Bassi, hanno raccolto e analizzato 11 studi che hanno confrontato gli effetti della minzione seduti o accovacciati con la minzione in piedi.

Ci sono tre cose che si osservano come indicatori della normale minzione, vale a dire la velocità del flusso di urina, il tempo necessario per urinare e, infine, la quantità di urina rimasta nella vescica. Tutti e tre sono determinanti della capacità del corpo di espellere l'urina.

Questa ricerca è stata condotta su due gruppi. Il primo gruppo era costituito da uomini sani, mentre il secondo gruppo era costituito da uomini con disturbi del tratto urinario inferiore.

Di conseguenza, negli uomini sani, non c'era alcuna differenza significativa o pericolo tra la pipì in piedi e la pipì accovacciata. Né urinare in piedi né accovacciarsi, entrambi non hanno alcun effetto su questo gruppo.

Nel frattempo, il rapporto di analisi afferma che le persone con disturbi del tratto urinario inferiore beneficiano effettivamente della minzione mentre si accovacciano. Sono stati in grado di svuotare meglio la vescica con solo 25 millilitri di urina rimasti nell'organo.

Gli uomini con disturbi del tratto urinario inferiore possono anche ridurre il tempo necessario per urinare se urinano mentre sono accovacciati anziché in piedi. In media la differenza è stata di 0,62 secondi in meno rispetto all'urinare in piedi.

Inizialmente si pensava che la posizione dell'urina avesse un effetto sul rischio di cancro alla prostata e sulla qualità del sesso. Tuttavia, questa congettura non è stata dimostrata nello studio. Non sembra esserci un legame diretto tra la posizione urinaria e il rischio di cancro o la qualità del sesso.

Fare pipì in piedi rischio di infezione del tratto urinario

Se c'è qualcosa di cui preoccuparsi facendo pipì in piedi, è probabilmente il rischio di diffondere batteri dall'urina. Quando fai pipì in piedi, l'urina può attaccarsi alle piastrelle dell'orinatoio o trasformarsi in piccoli schizzi che possono diffondersi ovunque.

I batteri delle urine possono passare ad altre persone e causare infezioni del tratto urinario, specialmente quelle della parte inferiore che comprende la vescica e l'uretra. Ecco alcuni dei sintomi di un'infezione del tratto urinario inferiore.

  • Dolore o tenerezza durante la minzione.
  • La voglia di urinare tutto il tempo e non riesci a trattenerla.
  • Disagio e dolore al basso ventre.
  • Colore delle urine nuvoloso, a volte anche urina mista a sangue.
  • Il corpo si sente stanco, a disagio e dolorante.
  • Una sensazione che l'urina non sia completamente fuori dopo aver finito di urinare.

I disturbi del tratto urinario inferiore possono guarire da soli, ma spesso i pazienti hanno bisogno di farmaci per le infezioni urinarie intere. Se non trattata, l'infezione può diffondersi agli ureteri o persino ai reni.

Benefici di urinare mentre si accovaccia

Fare pipì mentre si accovaccia potrebbe non avere un grande effetto sugli uomini sani. Tuttavia, questa abitudine è utile per le persone con infezioni del tratto urinario inferiore che di solito hanno problemi a svuotare la vescica.

Quando le persone con disturbi del tratto urinario inferiore urinano in piedi, i loro corpi si sforzano di mantenere una colonna vertebrale eretta. Questa posizione attiverà molti dei muscoli vicino ai fianchi e al bacino.

Questa condizione è diversa da quando fai pipì mentre sei accovacciato o seduto. La posizione di urinare mentre si accovaccia può rilassare i muscoli della schiena e dell'anca, facilitando il processo di rimozione dell'urina.

Inoltre, quando si urina mentre si è accovacciati, questa posizione è la stessa di quando si defeca. La tua vescica è ad angolo retto e riceve più pressione di cui ha bisogno per far uscire tutta l'urina dal tuo corpo senza lasciare residui.

Il tuo stomaco applicherà anche una pressione aggiuntiva per ottimizzare il flusso di urina dalla vescica. Se l'urina viene completamente drenata dalla vescica, questo eliminerà i batteri dal tratto urinario e ridurrà il rischio di infezione.

Anche gli uomini sani hanno bisogno di fare pipì seduti?

Alla luce dei precedenti rapporti di ricerca, i ricercatori suggeriscono che gli uomini con disturbi del tratto urinario inferiore urinano in posizione seduta. Questa abitudine aiuterà a passare l'urina più rapidamente e accuratamente.

Per lo stesso motivo, un uomo sano può abituarsi a urinare stando seduto o accovacciato. Tuttavia, puoi ancora fare pipì in piedi se la situazione non è possibile, ad esempio quando sei in un bagno pubblico pieno.

La posizione di urinare in piedi o accovacciati ha scarso effetto sulla capacità di svuotare l'urina o sulla velocità del flusso di urina. Tuttavia, se hai bisogno di fare pipì stando in piedi, assicurati di tenere il water e l'orinatoio puliti per prevenire infezioni del tratto urinario.