Vita sana

Cosa fare quando si ha un'ustione chimica?

Le ustioni non si verificano sempre a causa dell'esposizione a calore come fuoco e gas di scarico. I prodotti chimici possono anche causare ustioni che devono essere prese sul serio. Quindi, se ti scotti, come la affronti? Dai un'occhiata alla recensione completa qui.

Quali sono le cause delle ustioni chimiche?

Le ustioni chimiche causano irritazione o distruzione dei tessuti. Di solito questa esposizione è il risultato dell'esposizione diretta alla sostanza o dell'esposizione ai suoi vapori. L'esposizione a queste sostanze chimiche può verificarsi ovunque, a casa, al lavoro, a scuola e in altri luoghi a causa di incidenti o attacchi.

La maggior parte delle sostanze chimiche che possono causare lesioni sono altamente acide o altamente alcaline. Esempi sono l'acido cloridrico o l'idrossido di sodio. Esempi di altre sostanze chimiche che possono causare ustioni chimiche includono:

  • Acido della batteria dell'auto
  • Agente sbiancante
  • Ammoniaca
  • Prodotti clorati in piscina
  • Agente di pulizia

Questo è un segno di un'ustione chimica

  • Pelle arrossata e irritata
  • Dolore o intorpidimento nella zona del corpo interessata
  • Vesciche o pelle annerita in una zona
  • La vista cambia se le sostanze chimiche entrano negli occhi
  • Bavaglio

Cosa fare se si ottiene un'ustione chimica?

La manipolazione a causa di questa lesione dovrebbe essere eseguita il prima possibile. Chiama immediatamente il numero dell'ospedale o il numero di emergenza 119 per ottenere i servizi di emergenza. Durante l'attesa puoi eseguire alcune azioni di salvataggio.

  1. Innanzitutto, stai lontano dalle sostanze chimiche che causano ustioni.
  2. Sciacquare l'area ustionata sotto l'acqua corrente per 10-20 minuti (non troppo brevi). Se la sostanza chimica entra in contatto con gli occhi, sciacquare gli occhi continuamente per almeno 20 minuti prima di cercare ulteriori cure di emergenza. Risciacquare immediatamente l'area lesa con abbondante acqua è molto importante per dissolvere la sostanza chimica attaccata.
  3. Rimuovere indumenti o gioielli o tessuti contaminati da sostanze chimiche sul corpo. Rimuovere con cura, in modo che la sostanza chimica non si attacchi ad altre aree del corpo che non sono esposte alla sostanza chimica o ad altre persone.
  4. Per evitare che la ferita peggiori, avvolgi l'area ustionata con una benda pulita o un panno morbido.
  5. Se l'ustione non è troppo profonda, puoi usare un antidolorifico come l'ibuprofene o il paracetamolo (acetaminofene). Se la ferita è molto grave, attendi che il personale medico venga a prendere ulteriori provvedimenti. O immediatamente al pronto soccorso più vicino.

Vai dal medico il prima possibile se ciò accade

Quando tu o la tua famiglia vi scottate, prestate molta attenzione ai segnali. Quando ciò accade, vai immediatamente dal medico e non tardare.

  • Un'ustione moderatamente grande, più di 7 cm
  • Le ustioni si verificano nelle grandi articolazioni come il ginocchio
  • Il dolore non va via con gli antidolorifici
  • La comparsa di segni e sintomi di shock, mancanza di respiro, vertigini e pressione sanguigna indebolita o ridotta

Che tipo di trattamento darà il medico?

Il trattamento dato per le ustioni varia da caso a caso. A seconda della gravità del tessuto danneggiato.

  • Antibiotici
  • Farmaci contro il prurito
  • Debridement (cura delle ferite), pulizia o rimozione dei tessuti morti
  • Innesto cutaneo, attaccando la pelle sana di un'altra parte del corpo alla pelle colpita dall'ustione
  • Infusione

Se l'ustione è molto grave, potrebbero essere necessari altri trattamenti speciali:

  • Sostituzione della pelle
  • Guarigione dal dolore
  • chirurgia plastica
  • Terapia occupazionale per aiutare a ripristinare la normale mobilità
  • Consulenza ed educazione