Nutrizione

Quanto sono pericolose le bevande energetiche? |

I prodotti delle bevande energetiche sono ormai sempre più diffusi. Questa bevanda è popolare tra gli adulti e persino i minori. La maggior parte delle persone lo consuma perché vuole aumentare l'energia. Tuttavia, ci sono pericoli dietro le bevande energetiche.

Che cos'è una bevanda energetica?

Le bevande energetiche sono bevande che hanno una funzione speciale, ovvero aumentare la resistenza, i livelli di attenzione e concentrazione e le prestazioni fisiche.

Questa bevanda contiene ingredienti che possono agire come stimolanti come caffeina, taurina, zucchero, vitamine e glucuronolattone.

Per rafforzare il gusto, ci sono alcuni prodotti che vengono aggiunti anche con la soda. Puoi trovare bevande energetiche sotto forma di bottiglie, lattine o sotto forma di polvere in bustine che possono essere preparate.

Perché le bevande energetiche sono pericolose?

Le bevande energetiche sono sicure se le bevi occasionalmente e in determinati momenti. Sfortunatamente, molte persone tendono a costringersi a continuare le attività anche se il corpo è stanco.

Questo li fa continuare a bere in modo che il corpo rimanga "in piedi" e continui le attività. In effetti, la maggior parte delle bevande energetiche contiene ingredienti stimolanti troppo alti, anche i livelli superano ciò di cui il corpo ha bisogno.

Se assunta troppo spesso o più di una confezione al giorno, questa bevanda può causare problemi di concentrazione, squilibri nutrizionali e alla lunga causerà danni all'organismo.

Ironia della sorte, gli ingredienti più pericolosi di questo tipo di bevanda sono gli ingredienti "energizzanti" nella bevanda energetica stessa, vale a dire caffeina e zucchero.

La caffeina è una delle principali fonti di "energizzazione" oltre ad altri ingredienti stimolanti che sono contenuti anche in questo tipo di bevanda. Dopo aver bevuto per un po' di tempo, alcune persone diventeranno dipendenti perché ricevono molta caffeina.

Il limite di caffeina che può essere consumato dagli adulti è di circa 400 milligrammi (mg) al giorno. Nelle bevande energetiche, la caffeina contenuta è di circa 70-200 mg. Questa quantità può essere aumentata da altri ingredienti come il guaranà nelle bevande energetiche.

Se una persona beve anche altre fonti di caffeina come il caffè, può sperimentare un'overdose di caffeina, che può avere effetti dannosi sul cuore.

Nel frattempo, lo zucchero è la principale fonte di energia per il corpo (glucosio). Solitamente le bevande energetiche contengono glucosio molto alto, addirittura superiore al fabbisogno effettivo.

L'elevato consumo di glucosio da bevande energetiche senza essere bilanciato con l'attività innescherà il pericolo di obesità e aumenterà i livelli di glucosio (zucchero) nel sangue.

Rischi per la salute derivanti dal consumo di bevande energetiche

Di seguito sono riportati una serie di rischi per la salute che deriveranno dal consumo di troppe bevande energetiche.

1. Disturbi del cuore

Questo può essere sperimentato da coloro che hanno problemi cardiaci. Effetti sul cuore causati da un consumo eccessivo di caffeina che provoca aritmie, anche prima che una persona abbia problemi di salute del cuore.

Anche il consumo eccessivo di bevande energetiche può causare ipertensione. Uno studio del 2009 ha mostrato un aumento dell'11% della pressione sanguigna sistolica, o circa 10 mmHg, per ogni bevanda energetica consumata al giorno.

L'effetto su qualcuno con una storia o un rischio di malattie cardiache, vale a dire insufficienza cardiaca che causa la morte.

2. Insonnia

Le bevande energetiche sono utili per controllare che una persona rimanga sveglia e si senta riposata. Tuttavia, se abusato con un consumo eccessivo, una persona potrebbe non sentirsi affatto assonnata.

La condizione di insonnia avrà un effetto negativo sulla salute fisica e mentale, in particolare su quelle legate alla concentrazione cerebrale.

3. Diabete mellito

Il diabete mellito è una malattia sicuramente causata da livelli di glucosio molto elevati. Un consumo troppo frequente causerà una carenza di insulina a causa di molto zucchero nel sangue.

Le bevande energetiche stesse hanno già alti livelli di zucchero e se aggiungi glucosio da altri alimenti, aumenterà il carico sulle prestazioni del pancreas nella produzione dell'ormone insulina.

4. Dipendenza

Questa condizione è quasi la stessa della dipendenza da caffeina in generale. Tuttavia, la dipendenza dalle bevande energetiche può essere causata anche da altri stimolanti, cosicché il corpo ha bisogno di bevande energetiche per svolgere un lavoro pesante.

Anche la dipendenza dalla caffeina ad alte dosi sarà molto difficile da eliminare, di conseguenza le persone dipendenti potrebbero consumare di nuovo bevande energetiche anche per molto tempo.

Se vuoi interrompere la dipendenza e smettere di bere bevande energetiche, una persona potrebbe provare mal di testa come sintomo ritiro alias "tasca".

5. Overdose di vitamine del gruppo B

Questo tipo di bevanda contiene varie vitamine del gruppo B, una delle quali è la niacina (vitamina B3). Le vitamine del gruppo B sono generalmente richieste in piccole quantità e possono essere soddisfatte senza bevande energetiche o integratori.

Tuttavia, l'avvelenamento dovuto all'eccesso di vitamine (ipervitaminosi) su questo può verificarsi se una persona consuma più di una bevanda energetica al giorno.

I sintomi causati sono irritazione della pelle, vertigini, aritmia, vomito e diarrea. È possibile che si verifichi ipervitaminosi B, che può portare a danni ai nervi e al fegato.

Assicurati di non fare troppo affidamento sulle bevande energetiche. Meglio fare cose che possono aumentare la tua resistenza in modo naturale come fare esercizio fisico, dormire a orari regolari.

Non dimenticare di mangiare sempre cibi a basso indice glicemico e ricchi di fibre come verdure e fagioli.