Nutrizione

Potenti benefici del tè nero per la perdita di peso

Molti studi hanno rivelato i benefici per la salute del tè verde. Allora, che dire del tè nero? Si scopre che bere il tè nero può essere utile quanto bere il tè verde per prevenire l'obesità e promuovere la salute. La ricerca mostra che le sostanze chimiche nel tè nero, chiamate polifenoli, possono alterare il processo del metabolismo energetico nel fegato (fegato) modificando i metaboliti batterici nell'intestino. Inoltre, ci sono molti benefici del tè nero per la perdita di peso. Dai un'occhiata alla spiegazione completa qui sotto, dai.

I benefici dei polifenoli nel tè nero per la perdita di peso

Un gruppo di antiossidanti di origine vegetale, chiamati flavonoidi o polifenoli, è responsabile di molti dei benefici per la salute del tè. Tutti i tipi di tè sono ricavati dalle foglie della stessa pianta, che contengono un gruppo di flavonoidi chiamati catechine. Nel tè verde, i principali flavonoidi sono le catechine. Quando le foglie di tè vengono ulteriormente lavorate per produrre tè nero, le catechine formano nuovi flavonoidi chiamati teaflavine e thearubigine. Il tè nero contiene ancora piccole quantità di catechine, ma i maggiori benefici per la salute derivano dai nuovi flavonoidi.

La ricerca finora suggerisce che il tè nero ha il potenziale per aiutare la perdita di peso. La lipasi dell'enzima digestivo può essere inibita negli animali da esperimento che consumano flavonoidi del tè nero. Poiché il grasso non può essere digerito senza l'enzima lipasi, parte del grasso non viene assorbito dal corpo, ma viene espulso dal corpo.

Quando i topi sono stati alimentati con una dieta ricca di grassi, i topi che hanno ricevuto la dose più alta di polifenoli del tè nero hanno perso più peso rispetto al gruppo che ha ricevuto meno polifenoli. I ricercatori hanno anche riferito che c'è stato un aumento significativo dell'energia o del consumo di calorie dopo che i ratti sperimentali hanno ricevuto teaflavine dal tè nero.

Benefici della caffeina nel tè nero per aumentare il metabolismo

Quando bevi una tazza di tè nero normale, otterrai da 30 a 80 milligrammi di caffeina. Ci vogliono solo circa 50 milligrammi di caffeina per aumentare la quantità di energia che il tuo corpo brucia a riposo, secondo uno studio condotto su Giornale Europeo di Nutrizione Clinica.

Sebbene non sia possibile determinare l'esatto effetto del tè nero sul peso corporeo, la ricerca rivela che la caffeina può aumentare il metabolismo basale del corpo del 6%. La caffeina promuove anche la lipolisi, che è la scomposizione del grasso corporeo e stimola il ciclo corporeo di metabolizzazione dei grassi.

La caffeina può aiutare a mantenere la perdita di peso per un periodo di tempo più lungo. Delle 2.000 persone intervistate, quasi 500 hanno riferito di essere riuscite a perdere peso e mantenerlo. Tuttavia, troppa caffeina non fa bene al corpo. Pertanto, limitare il consumo di tè nero a un massimo di cinque tazze al giorno.

I benefici del tè nero per ridurre l'apporto calorico

Oltre ai potenziali benefici dei polifenoli e della caffeina, il tè nero aiuta a perdere peso se lo bevi come sostituto di bevande ipercaloriche come le bibite gassate o le bevande in bottiglia. Una tazza di tè nero contiene solo due calorie.

Anche se aggiungi un cucchiaio di miele, il tè nero contiene solo 23 calorie. Se hai l'abitudine di bere bevande zuccherate, sostituiscilo con tè nero senza zucchero in modo che possa ridurre gran parte del tuo apporto calorico giornaliero.

Bere prima di un pasto può farti sentire più sazio, il che a sua volta aiuta alcune persone a mangiare di meno. Due studi sull'obesità nel 2010 e nel 2015 hanno scoperto che le persone che hanno bevuto prima di mangiare hanno perso più peso rispetto alle persone che non hanno bevuto nulla prima di mangiare.

Brucerai anche alcune calorie in più mentre il tuo corpo metabolizza l'acqua. Sebbene questo studio abbia utilizzato solo acqua naturale, i benefici del tè nero per la perdita di peso e il controllo dell'apporto calorico erano simili.