Salute della pelle

Benefici e pericoli dell'esposizione al sole per la pelle

L'esposizione alla luce solare non ha solo benefici, ma ci sono anche pericoli che possono essere causati. Per chi di voi sta spesso all'aria aperta, è molto importante conoscere i vari benefici e pericoli per la pelle se eccessivi.

Benefici della luce solare per la pelle

La luce del sole è benefica per la salute della pelle. L'esposizione al sole mattutino innesca reazioni chimiche e metaboliche nel corpo per produrre vitamina D che è utile solo per mantenere la forza ossea ma anche per la pelle.

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'esposizione al sole aiuta a trattare vari problemi della pelle come psoriasi, acne, eczema e infezioni fungine. Questo grazie al contenuto di vitamina D ottenuto dall'esposizione ai raggi solari.

La vitamina D ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie. In questo modo, un'esposizione al sole sufficiente ogni giorno può alleviare vari problemi della pelle come la psoriasi e i problemi di acne.

Il sole, specialmente prima delle 9:00, è fantastico. Basta prendere il sole per circa 15 minuti ogni mattina per ottenere i benefici.

Pericoli di sovraesposizione al sole

D'altra parte, l'esposizione al sole rischia di causare diversi problemi sulla pelle, soprattutto se l'esposizione è eccessiva. Di seguito è riportato un elenco delle condizioni di rischio.

1. Pelle bruciata (scottatura solare)

L'eccessiva esposizione al sole può far sperimentare alla pelle una condizione nota come scottatura solare. Di solito, questa condizione è causata da scottature solari dirette per lungo tempo.

La pelle mostrerà segni scottature 4-5 ore dopo l'esposizione al sole. In quel momento, sperimenterai vari sintomi come arrossamento, dolore, gonfiore, vesciche e croste.

2. Mostra segni di invecchiamento

L'eccessiva esposizione al sole di solito fa sì che la pelle subisca vari cambiamenti, come il colore e la consistenza. Nel tempo, i raggi UV possono danneggiare le fibre della pelle chiamate elastina. Quando queste fibre sono danneggiate, la pelle si allenta e si allunga.

L'eccessiva esposizione ai raggi UV fa sì che la pelle presenti macchie bianche e scure. Noterai anche che la tua pelle è più ruvida del solito e più secca. Quando è troppo secca, la pelle si raggrinzisce facilmente, facendola sembrare più vecchia di quanto non sia in realtà.

3. Aumenta il rischio di cancro della pelle

Oltre a causare scottature, i raggi UVB del sole possono anche danneggiare il DNA e sopprimere il sistema immunitario della pelle. Nel frattempo, i raggi UVA possono penetrare e danneggiare le membrane delle cellule della pelle e il DNA in esse contenuto.

Questo danno che poi si sviluppa nel corso degli anni, insieme all'età, aumenta il rischio di sviluppare tumori della pelle come il carcinoma basocellulare, il carcinoma a cellule squamose e il melanoma maligno.

Suggerimenti per prevenire e superare i pericoli dell'esposizione al sole

Per prevenire i pericoli dell'esposizione al sole e affrontare le scottature, considera i vari modi che puoi fare prima di uscire di casa e come gestirlo se sei stato colpito di seguito.

1. Usa la protezione solare

La crema solare è un capo indispensabile che devi indossare quando esci di casa. Soprattutto se sei attivo all'aperto tutti i giorni. La protezione solare aiuta ad assorbire i raggi UV che entrano nella pelle in modo da minimizzarne gli effetti.

Inoltre, è necessario ripetere l'uso ogni due ore soprattutto se si continua a sudare. È buona norma evitare di uscire di casa tra le 10 e le 15 perché sono questi i periodi in cui i raggi UV che danneggiano la pelle sono molto forti.

2. Indossare abiti chiusi

Cerca di usare una varietà di indumenti che coprano la pelle, come pantaloni e magliette a maniche lunghe. Puoi anche indossare un cappello a tesa larga per proteggere il tuo corpo dagli effetti dannosi del sole.

3. Usa una crema o una crema idratante speciale

Quando la pelle ha subito vari effetti negativi del sole come ustioni o segni di invecchiamento, puoi applicare un prodotto idratante o una crema speciale per rigenerare la pelle.

Lo scopo di questo passaggio è che la pelle danneggiata dal sole possa riprendersi più velocemente ed evitare ulteriori danni.

È una buona idea utilizzare una crema contenente Centella asiatica (foglia di centella asiatica). Questa pianta si è dimostrata efficace nell'alleviare le irritazioni e in grado di riparare lo strato più esterno della pelle sostituendolo con una pelle nuova e più sana.

In effetti, la ricerca di Journal of Aryuveda e Medicina Integrativa ha affermato che la foglia di cola di gotu è stata in grado di aumentare la produzione di collagene. In questo modo, l'invecchiamento cutaneo può essere superato e la pelle cadente può tornare ad essere soda ed elastica.