Salute dell'apparato digerente

Medicina per l'ulcera adatta a te in base alla sua funzione

La gastrite è un insieme di sintomi che insorgono a causa di problemi digestivi. Un modo per superare rapidamente un'ulcera è assumere farmaci. I farmaci aiutano ad alleviare i sintomi del bruciore di stomaco agendo direttamente sulla condizione che lo causa.

Come si determina la medicina gastrica più efficace per te? Vedere le seguenti raccomandazioni sui farmaci.

Scelta dei farmaci per trattare i sintomi del bruciore di stomaco

L'ulcera è una condizione molto comune. L'indigestione può essere causata da vari fattori, come le infezioni batteriche H. pylori, effetti collaterali dell'uso di farmaci FANS o alcuni problemi di salute.

Puoi curare il bruciore di stomaco prestando attenzione alle scelte alimentari e interrompendo l'uso di farmaci trigger. Tuttavia, se ciò non funziona, esistono vari farmaci con funzioni diverse che possono aiutare ad alleviare i sintomi dell'ulcera.

Per non fare la scelta sbagliata, discutiamo uno per uno dei farmaci per il bruciore di stomaco comunemente consumati, come citato dalla pagina seguente del National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases.

1. Antiacidi

Gli antiacidi o antiacidi sono farmaci per neutralizzare l'acidità di stomaco. Questo farmaco può trattare le malattie dell'apparato digerente causate dall'acidità di stomaco, come ulcere nell'esofago, nello stomaco o nell'intestino con sintomi di mal di stomaco, nausea e vomito.

Gli antiacidi sono generalmente prodotti in forma liquida o in compresse che possono essere disciolti in acqua potabile. Il contenuto principale dei farmaci antiacidi comunemente usati è il carbonato di calcio o il bicarbonato di sodio.

Gli antiacidi dovrebbero essere presi dopo aver mangiato perché gli effetti dureranno più a lungo. Questo farmaco per l'ulcera può influenzare le prestazioni di altri farmaci. Pertanto, concediti una pausa di 2 – 4 ore se vuoi assumere altri farmaci.

I farmaci che neutralizzano l'acido come gli antiacidi vengono solitamente somministrati come primo trattamento. Tuttavia, tieni presente che non tutti possono assumere questo farmaco. Ci sono alcuni gruppi che richiedono l'approvazione del medico

Questi gruppi includono donne in gravidanza o in allattamento, bambini di età inferiore ai 12 anni o persone con malattie cardiache e disturbi del fegato. Sebbene raro, esiste il rischio di effetti collaterali come costipazione, diarrea, flatulenza, crampi allo stomaco e nausea.

2. Antibiotici

Una delle cause delle ulcere allo stomaco è un'infezione batterica Helicobacter pylori (H. pylori) sulla parete dello stomaco. I batteri che vivono naturalmente nel tratto digestivo sono in realtà innocui. Tuttavia, quando i numeri sono fuori controllo, H. pylori può causare infezione.

I sintomi dell'ulcera che insorgono a causa di un'infezione batterica possono essere trattati con l'assunzione di antibiotici. Questo farmaco per l'ulcera agisce uccidendo direttamente i batteri in modo che l'infezione non peggiori.

Alcuni antibiotici vengono solitamente prescritti per il trattamento delle ulcere, tra cui amoxicillina, claritromicina, metronidazolo, tetraciclina o tinidazolo. L'uso di questo farmaco deve essere supervisionato da un medico, perché può causare resistenza agli antibiotici se assunto con noncuranza.

La resistenza agli antibiotici significa che i batteri sono diventati resistenti agli antibiotici in modo che questi farmaci non siano più efficaci. Oltre alla resistenza, l'uso di antibiotici può anche causare effetti collaterali come nausea e vomito.

3. Bloccanti dell'istamina (H2 bloccante)

Il prossimo farmaco per l'ulcera allo stomaco che puoi fare come opzione è H2 bloccante. Questo farmaco agisce bloccando gli effetti dell'istamina nel corpo.

Esempi di farmaci contenenti bloccanti del recettore H2 sono raniditina, famotidina, cimetidina e nizatidina.

I farmaci di questa classe, in particolare la ranitidina, sono stati ritirati dalla BPOM perché i loro effetti erano considerati pericolosi. Tuttavia, la ranitidina ha dimostrato di essere sicura e può essere riutilizzata.

Tuttavia, rimane il rischio di effetti collaterali, come stitichezza, diarrea, mal di testa e secchezza delle fauci. Puoi prendere questo farmaco 1-2 volte al giorno prima o dopo i pasti per evitare il rischio di effetti collaterali.

Come gli antiacidi, non tutti possono assumere questo medicinale per il bruciore di stomaco. Coloro che hanno problemi ai reni o seguono una dieta povera di calcio o sale dovrebbero consultare un medico per vedere se possono prenderlo.

4. Inibitori della pompa protonica (PPI)

Le pareti dello stomaco producono acido gastrico per aiutare a digerire il cibo e uccidere i germi. Sfortunatamente, l'eccessiva produzione di acido da parte delle cellule che rivestono lo stomaco può causare i sintomi dell'ulcera.

Per inibire la funzione delle cellule che producono acido gastrico, puoi assumere farmaci per l'ulcera con un tipo di PPI (inibitori della pompa protonica). I farmaci PPI sono disponibili al banco e con prescrizione medica.

Chiamato PPI perché questo farmaco per l'ulcera allo stomaco agisce inibendo un sistema chimico chiamato sistema enzimatico idrogeno-potassio adenosina trifosfatasi. Questo sistema è noto anche come pompa protonica.

Il sistema di pompa protonica si trova nelle cellule della parete dello stomaco che producono acido gastrico. Con questo farmaco, la produzione di acido gastrico diminuirà e i sintomi diminuiranno. Alcuni esempi di farmaci di classe PPI sono:

  • esomeprazolo,
  • pantoprazolo,
  • rabeprazolo,
  • lansoprazolo, e
  • omeprazolo.

I farmaci PPI non sono raccomandati per essere assunti da persone che hanno problemi al fegato. Per le donne incinte e che allattano, solo l'omeprazolo può essere assunto a condizione che venga utilizzato sotto la supervisione di un medico.

Consultare prima il medico se si stanno assumendo anticoagulanti o farmaci per l'epilessia.

I farmaci PPI hanno anche una serie di effetti collaterali come altri tipi di farmaci. Tuttavia, gli effetti collaterali sono generalmente innocui e includono costipazione, diarrea, mal di testa, nausea o vomito.

Usa la medicina gastrica secondo la causa

I tipi e le funzioni dei farmaci per l'ulcera che possono essere acquistati liberamente in farmacia sono molto diversi. Tuttavia, ciò non significa che puoi sceglierlo a caso. È necessario sapere in anticipo qual è la causa alla base dell'insorgenza dei sintomi dell'ulcera.

Ad esempio, se hai sintomi di ulcera dovuti a un'infiammazione del rivestimento dello stomaco associata a un'infezione, il medico prescriverà antibiotici. Sebbene possa trattare il bruciore di stomaco, non puoi assumere questo medicinale se la causa non è un'infezione batterica.

Affinché il farmaco che scegli sia appropriato, è necessaria una consultazione con un medico. Consultare immediatamente un medico se si verificano sintomi di ulcera come nausea addominale, dolore, gonfiore, eruttazione frequente e sensazione di bruciore nell'esofago.

Il medico potrebbe chiederti di eseguire una serie di controlli sanitari. L'esame consiste in test di imaging, esami del sangue e test per rilevare i batteri Helicobacter pylori attraverso le feci o il respiro per determinare la causa esatta dei sintomi.

Trattamento a casa in modo che la medicina gastrica funzioni più velocemente

L'assunzione di farmaci può infatti alleviare rapidamente il bruciore di stomaco. Questo passaggio sarà efficace se si utilizza il farmaco secondo i consigli e le istruzioni del medico. D'altra parte, se prendi un farmaco per l'ulcera, può effettivamente peggiorare la tua condizione.

Tuttavia, questo non è l'unico modo per affrontare le ulcere perché i sintomi possono ripresentarsi in qualsiasi momento e interferire con le tue attività. È possibile ottimizzare il trattamento partecipando ai trattamenti domiciliari.

Ecco i rimedi casalinghi che possono aiutare i farmaci per l'ulcera a funzionare.

  • Evita i cibi che causano ulcere, come cibi piccanti, acidi, gassosi e ricchi di grassi.
  • Non cibo con grandi porzioni alla volta. È meglio mangiare piccole porzioni, ma più spesso (es. 4-6 volte al giorno).
  • Non mangiare la sera (prima di andare a dormire) o concediti una pausa 2 o 3 ore dopo aver mangiato se vuoi dormire.
  • Smetti di fumare, riduci l'alcol e limita il consumo di cibi o bevande contenenti caffeina.
  • Esercitati a ridurre lo stress, l'ansia e la paura praticando gli hobby o le cose che ti piacciono.
  • Limitare l'uso di antidolorifici, come ibuprofene, aspirina e naprossene per non esagerare.
  • Mantenere sempre la pulizia per prevenire il ripetersi di infezioni batteriche.

Il consumo di farmaci è il passo più veloce per superare i sintomi di un'ulcera recidivante. Se i farmaci da banco non funzionano, puoi anche ottenere farmaci da prescrizione sotto la supervisione di un medico.

Tuttavia, il trattamento dell'ulcera sarà efficace solo se adattato alla causa. Pertanto, assicurati di consultare sempre un medico prima di iniziare a prendere farmaci per l'ulcera di qualsiasi tipo.