Nutrizione

Conoscere la fase dell'altopiano, perché BB non vuole cadere di nuovo •

Sei mai stato a dieta, hai perso molto peso, ma all'improvviso è difficile perdere di nuovo? Ciò significa che sei in una fase di plateau. Che cos'è il periodo di plateau e come superarlo per ottenere il peso corporeo ideale?

Cos'è la fase di plateau?

La fase di plateau è una condizione in cui non si perde più peso per un certo periodo di tempo nonostante una dieta sana e l'esercizio fisico. Questa è una fase normale.

La maggior parte delle persone che sono a dieta o cercano di perdere peso sperimentano questo.

Anche se si sono sforzati di mangiare cibi sani o fare esercizio, molti di loro sono frustrati quando affrontano questo altopiano. Infatti, più sei stressato nel mezzo di questa fase, più sarà difficile perdere peso.

Pertanto, è necessario prima identificare cosa causa la fase di plateau e come superarla.

Cause della fase di plateau

Fino ad ora, la causa della fase di plateau è sconosciuta, anche se stai seguendo una dieta sana. Tuttavia, la ricerca da L'American Journal of Clinical Nutrition indica quando si verificherà questo periodo.

I ricercatori riferiscono che questi tempi difficili possono verificarsi dopo circa 6 mesi di dieta ipocalorica. Inoltre, ci sono una serie di teorie che potrebbero causare la fase di plateau in alcune persone.

1. Stress

Molte persone che seguono una dieta spesso sperimentano stress che possono influenzare il loro tempo di sonno. Sebbene la salute mentale e la qualità del sonno non siano meno importanti di una dieta sana e dell'attività fisica.

Questo perché entrambi influenzano la salute generale, in particolare i cambiamenti nella composizione corporea. Pertanto, anche una dieta sana e un regolare esercizio fisico devono essere bilanciati con un sonno adeguato e una buona gestione dello stress.

2. Non mangiare abbastanza durante il giorno

Limitare l'apporto calorico fa bene quando si è a dieta. Sfortunatamente, alcune persone mangiano meno durante il giorno o durante la settimana. Questo risulta per farti mangiare troppo di notte.

Di conseguenza, potresti pensare di seguire una buona dieta. In effetti, sei bloccato in un ciclo alimentare con un picco più elevato nell'apporto calorico.

3. Il corpo si è adattato

Dopo alcune settimane di dieta, potresti notare un cambiamento significativo. Tuttavia, questo non dura a lungo considerando che il corpo può adattarsi.

Il corpo che si è adattato a perdere peso può effettivamente difendersi per non perdere peso di nuovo.

4. Il metabolismo rallenta

Durante la fase di plateau, perderai massa muscolare e grasso. Funzioni muscolari per aiutare a mantenere il metabolismo del corpo. Ciò significa che quando si perde peso, anche il metabolismo rallenta.

Un metabolismo rallentato rallenterà anche la perdita di peso. In effetti, anche consumare lo stesso numero di calorie a metà di questo periodo non aiuta molto.

5. Smetti di stare a dieta

Il metabolismo potrebbe essere la mente dietro questa fase di plateau. Tuttavia, alcuni esperti sostengono che molte persone hanno difficoltà a perdere nuovamente peso a causa dell'interruzione della dieta.

Attenersi a una dieta rigorosa o ipocalorica ogni giorno può essere una sfida. In effetti, alcuni di voi potrebbero trovarlo irrealistico.

Pertanto, non sorprende che tu abbia difficoltà a gestire l'apporto calorico giornaliero nel mezzo di una dieta. Di conseguenza, i risultati della dieta dimagrante non sono più visibili.

Come attraversare l'altopiano

Se stai vivendo una fase di plateau, cerca di non arrenderti e continua ad andare avanti in questi momenti difficili. Puoi mantenere un peso sano calcolando il tuo indice di massa corporea (BMI).

Dopodiché, non dimenticare di progettare una dieta sana e un'attività fisica in base alle tue condizioni di salute. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che potrebbero renderti più facile superare l'altopiano.

1. Mantenere l'apporto calorico

Un modo per superare la fase di plateau è mantenere l'apporto calorico giornaliero. Se hai problemi a tenere traccia di quante calorie hai consumato, tieni un diario dell'assunzione di cibo e bevande.

Alcune persone possono tendere a sottovalutare il loro apporto energetico o calorico. Infatti, quando si è a conoscenza della loro dieta e si comprende l'origine delle calorie che non servono, sarà più facile apportare modifiche.

Questa nota mira anche a renderti più facile sapere quante calorie hai consumato. Alcune app per la perdita di peso possono persino mostrare che stai assumendo abbastanza di determinati nutrienti, come i grassi.

2. Sii coerente con il programma di esercizi

Oltre a mantenere l'apporto calorico, devi anche essere coerente con la routine di esercizi che fai per perdere peso.

Ascolta, provare a fare esercizio fisico per qualche ora al giorno per bruciare più calorie non è molto buono per la tua dieta. Il motivo è che il corpo sarà più soggetto a lesioni e dovrai impegnarti per molto tempo.

Ci sono diversi suggerimenti che puoi seguire in modo da poter continuare ad allenarti regolarmente per superare la fase di plateau, vale a dire:

  • iniziare con 30 minuti di esercizio di intensità moderata ogni giorno,
  • aumentare l'intensità e la durata dell'esercizio man mano che ci si abitua,
  • scegli il tipo di sport che ti piace, come centro commerciale a piedi o fare jogging, e
  • prova l'allenamento della forza muscolare per stare al passo con il tasso metabolico.

Alcuni dei suggerimenti di cui sopra dovrebbero aumentare la forza muscolare metabolicamente. Più muscoli si formano, più alto è il tuo tasso metabolico in modo da poter perdere peso per raggiungere il numero ideale.

3. Gestire lo stress

Dieta per perdere peso non comporta solo dieta ed esercizio fisico. Devi anche gestire bene lo stress in modo che non si trascini con la fase di plateau. Questo è dimostrato dalla ricerca di Giornale di biochimica molecolare .

Lo studio ha esaminato due gruppi di persone con problemi di obesità. Il primo gruppo ha ricevuto consulenza su uno stile di vita sano e si è sottoposto a un programma di gestione dello stress. Mentre altri hanno ricevuto la consulenza.

Di conseguenza, i partecipanti al primo gruppo hanno sperimentato una significativa diminuzione del BMI rispetto agli altri gruppi. Le strategie per gestire lo stress in questo studio includono:

  • esercizi di respirazione,
  • rilassamento muscolare, e
  • visualizzare impressioni o immagini specifiche.

Se la fase di plateau non scompare, potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nella dieta che stai seguendo. Prova a consultare un dietologo o un nutrizionista per aiutarti a superare questi tempi.