Nutrizione

8 nutrienti alimentari che possono prevenire il mal di schiena •

Mal di schiena ( mal di schiena ) è un segno di problemi alle articolazioni, ai muscoli, alle ossa e/o ai nervi della colonna vertebrale. Ciò può essere causato da vari fattori, uno dei quali sono i modelli di consumo. L'adempimento di un'alimentazione appropriata ridurrà il rischio di un'eccessiva pressione sulla colonna vertebrale ed eviterà il mal di schiena.

In che modo la dieta influisce sull'insorgenza del mal di schiena?

I nutrienti del cibo che mangiamo determineranno la forza della colonna vertebrale e il modo in cui il corpo risponde ai danni, solitamente sotto forma di infiammazione, intorno alla colonna vertebrale. La dieta determina anche il peso corporeo e quali nutrienti sono disponibili per alleviare il danno spinale.

Negli individui in sovrappeso, la colonna vertebrale sosterrà più peso. Di conseguenza, i muscoli spinali e le articolazioni spinali riceveranno una grande pressione per mantenere la loro posizione. Se il peso è troppo pesante da sopportare, si verificherà un'infiammazione dei muscoli e delle articolazioni intorno alla colonna vertebrale che causerà dolore. I nutrienti del cibo consumato aiuteranno a ripristinare e rafforzare la colonna vertebrale.

Nutrienti negli alimenti per prevenire il mal di schiena

1. Vitamina A

Agisce come antiossidante che aiuta il sistema immunitario e supera i danni al corpo. Gli alimenti che contengono vitamina A sono utili per prevenire il mal di schiena perché possono aiutare a riparare i tessuti durante la formazione delle ossa. La vitamina A si trova negli alimenti:

  • manzo rosso
  • fegato di pollo
  • latte e derivati ​​(formaggio e burro)
  • uovo

La vitamina A può anche essere ottenuta dal processo del beta carotene da parte dell'organismo. Il beta carotene si trova nelle verdure e nella frutta di colore arancione (es. carote, arance, albicocche) e verde scuro (es. spinaci). Tuttavia, a differenza della vitamina A, che può causare fratture, il beta carotene immagazzinato non può causare fratture.

2. Vitamina B12

Serve a mantenere in salute il tessuto spugnoso delle ossa e aiuta la funzione e la crescita della colonna vertebrale. La vitamina B12 si trova in:

  • manzo rosso e suoi lavorati
  • pesce
  • latte e latticini, compreso lo yogurt
  • pollo e uova

3. Vitamina C

Necessario per la formazione del collagene necessario all'organismo per la formazione di nuovi tessuti. È molto necessario curare il danno ai tendini, ai legamenti muscolari e alle articolazioni tra le vertebre, in modo da mantenere la forza delle ossa e dei tessuti. Gli alimenti ricchi di vitamina C includono:

  • agrumi (arance, guaiava e uva), fragole , kiwi, pomodoro
  • broccoli e spinaci
  • tuberi come patate e patate bianche

4. Vitamina D

Benefico nell'assorbimento del calcio che è importante per rafforzare e mantenere la salute delle ossa. L'assorbimento ottimale del calcio è necessario per la prevenzione della perdita ossea (osteoporosi) e delle fratture vertebrali. Gli alimenti che contengono molta vitamina D sono:

  • albumi
  • olio di pesce
  • latte
  • crogiolarsi al sole (aiuta il corpo a trasformare la provitamina D in vitamina D)

5. Vitamina K

Questi nutrienti sono necessari affinché il corpo possa utilizzare il calcio in modo ottimale per mantenere la salute e la forza delle ossa. La vitamina K si trova nelle fonti alimentari:

  • cuore animale
  • verdure verdi, come spinaci e broccoli
  • latticini

6. Ferro

Necessario per mantenere cellule ossee sane. Il ferro aiuta le cellule a ricevere ossigeno ed espellere l'anidride carbonica. Il ferro aiuta anche nella produzione di mioglobina, che è un componente importante dei muscoli sani necessari per sostenere la colonna vertebrale. Ecco alcuni alimenti che contengono molto ferro:

  • manzo rosso
  • carne di gallina
  • manzo o fegato di pollo
  • pesce
  • guscio
  • uovo
  • noccioline
  • verdura verde

7. Magnesio

I nutrienti sono necessari per muovere i muscoli; contrazione e rilassamento. Il magnesio aiuta anche a mantenere la densità muscolare e ossea che può prevenire i disturbi della colonna vertebrale. Inoltre, il magnesio è necessario all'organismo per utilizzare le proteine ​​in modo ottimale.

Il magnesio può essere ottenuto da fonti alimentari:

  • Grano
  • Patata
  • frutta: kiwi, avocado e banana
  • verdura verde

8. Calcio

È un nutriente importante per mantenere la salute e la densità delle ossa nel corso dei secoli, soprattutto negli anziani. Un'adeguata assunzione è molto necessaria per prevenire l'osteoporosi che provoca debolezza e fragilità delle ossa e fratture della colonna vertebrale.

Il calcio si trova negli alimenti:

  • latte e latticini vari
  • verdura verde
  • sapere
  • noccioline
  • salmone e sardine
  • alcuni ingredienti alimentari complementari: sesamo, mais e mandorle

LEGGI ANCHE:

  • Superare il dolore lombare durante la gravidanza
  • 6 abitudini che inconsapevolmente ti fanno male alla schiena
  • La riflessologia fa bene al corpo?