Salute mentale

4 modi per verificare se qualcuno sta dicendo la verità •

Sono state fatte molte ricerche per scoprire come rilevare le bugie attraverso i gesti, le espressioni facciali e il linguaggio del corpo. Tuttavia, nessuno di questi può essere un indicatore assoluto che qualcuno stia davvero mentendo.

I ricercatori del Coral Dando dell'Università di Wolverhampton hanno identificato una serie di principi di conversazione che possono aumentare le possibilità di rilevare le bugie in modo più accurato. Invece di concentrarsi sui gesti e sulle espressioni facciali, questo principio si concentra sul vocabolario e sulla grammatica della persona con cui stai parlando. Questo metodo ci prevede di fare una sorta di test di onestà all'altra persona, ponendo domande o risposte che possono toccare i punti deboli di una persona e possono far emergere le bugie. Come?

Prima di fare il test di onestà, assicurati di fare alcune osservazioni preliminari

Ricorda, l'onestà è caratterizzata da caratteristiche personali che sono in sintonia tra loro. Quindi, oltre alla postura, presta attenzione all'adattamento tra il viso, il corpo, la voce e lo stile del discorso. Prima di iniziare, è importante capire come si comporta di solito la persona. Quindi devi sapere come appare l'espressione facciale della persona in circostanze normali e come appare nella conversazione quotidiana.

Mentre è possibile arrivare in fondo con solo 20-30 secondi di osservazione, è ancora meglio se hai più tempo. "Il miglior trucco è prestare attenzione alla persona con cui stai parlando per un po', aprendo chiacchiere o domande casuali, per vedere quali sono i loro gesti caratteristici e le espressioni facciali quando dicono la verità", ha detto Mark Bouton , un agente senior dell'FBI e autore di How to Spot Lies Like the FBI, citato da Business Insider.

4 passaggi per fare il test di onestà

1. Usa domande a risposta aperta

Invece di fare domande in cui la risposta è "sì" o "no", usa domande aperte che richiedono che qualcuno elabori a lungo la risposta. La ricerca di risposte più descrittive costringerà i bugiardi ad espandere la loro storia fino a quando non finiranno intrappolati nella rete della loro stessa immaginazione.

2. Dai un elemento di sorpresa

Dovresti cercare di aumentare il "carico cognitivo" del bugiardo, ponendo domande inaspettate che potrebbero creare confusione. Oppure chiedi loro di segnalare un evento a ritroso nel tempo. Le persone che inventano solo storie troveranno difficile raccontare la loro immaginazione in una cronologia a ritroso.

3. Presta attenzione ai piccoli dettagli che possono essere controllati e ricontrollati

Hai mai chiesto a un amico: "Hai già camminato? Dove sei adesso?", e la risposta classica non è altro che "Sulla strada" o "Sta arrivando presto". Chiedi i dettagli del loro viaggio, ad esempio su quale strada, quali sono gli standard, ingorghi o meno e così via. Se trovi una contraddizione o una stranezza, non affrettarti a esporre la bugia. È meglio costruire la fiducia del bugiardo in modo che continui a essere impigliato nelle sue stesse bugie, fino a quando la bugia alla fine crolla da sola.

4. Osserva il cambiamento nella sua fiducia

Guarda attentamente. Lo stile di menzogna dell'altra persona inizierà lentamente a cambiare quando inizierà a temere che la sua bugia sia stata scoperta. All'inizio, può esagerare il suo modo di parlare e sembrare più sicuro quando dice bugie, ma possono rimanere in silenzio quando iniziano a sentirsi fuori controllo.

Fallo casualmente, non interrogatorio

Lo scopo dei quattro principi di cui sopra è di portare la conversazione in un'atmosfera rilassata, non sotto forma di un serio interrogatorio. Con questa tecnica, non importa quanto sia bravo un bugiardo, rivelerà volontariamente le proprie bugie confutando la propria storia, essendo palesemente evasivo o protestando con domande o rimanendo confuso nella risposta.

È stato dimostrato che questa tecnica è 20 volte più efficace e ha maggiori probabilità di rilevare le bugie rispetto a fare affidamento esclusivamente su sottili segnali fisici.

LEGGI ANCHE:

  • Riconoscere le Caratteristiche di uno Psicopatico
  • Sospetti che tuo marito sia manipolatore? Riconosci i 6 segnali di pericolo
  • 5 fattori psicologici che scatenano l'infedeltà