Gravidanza

Bassa pressione sanguigna nelle donne in gravidanza, è pericoloso? |

Nella maggior parte dei casi, la pressione sanguigna bassa nelle donne in gravidanza non causa problemi seri e di solito torna alla normalità dopo il parto. Tuttavia, questo non dovrebbe essere preso alla leggera. Se la pressione sanguigna bassa durante la gravidanza non viene trattata, puoi zoppicare, cadere, svenire o persino portare a una grave condizione medica.

Signora, andiamo, scopri tutte le informazioni sulla pressione bassa durante la gravidanza, comprese le cause, i sintomi e il trattamento!

Cause di bassa pressione sanguigna durante la gravidanza

Citando il sito web dell'American Heart Association, l'ipotensione o la pressione bassa durante la gravidanza è comune, specialmente nelle prime 24 settimane di gravidanza.

Ciò è dovuto ai vari cambiamenti fisici e ormonali che attraversi durante la gravidanza.

Durante la gravidanza, la necessità di afflusso di sangue aumenta perché anche il feto deve essere rifornito di sangue. Questa è la causa principale della pressione bassa nelle donne in gravidanza.

Sebbene questo sia comune, ci sono molti altri fattori che possono anche causare un abbassamento della pressione sanguigna durante la gravidanza. Questi fattori includono:

Anemia

Questa condizione di mancanza di sangue rosso è una delle cause della bassa pressione sanguigna durante la gravidanza.

Tieni presente che la pressione sanguigna bassa non è necessariamente anemia, ma l'anemia ha certamente una pressione sanguigna bassa.

Se le donne incinte hanno la pressione sanguigna bassa durante la gravidanza a causa dell'anemia, questa condizione può scatenare problemi più seri, vale a dire:

  • feto non sviluppato (IUGR),
  • bambini nati prematuramente, e
  • basso peso alla nascita (LBW).

L'anemia nelle donne in gravidanza è molto grave e può causare danni al cuore e al cervello e persino la morte.

Disidratazione

La pressione bassa durante la gravidanza può anche essere causata da una mancanza di liquidi o disidratazione.

Citando da Intermountain Healthcare, il fabbisogno di liquidi raccomandato per le donne in gravidanza è di 2300 ml al giorno. Ciò equivale a 8-12 bicchieri al giorno.

Ogni giorno, il contenuto di acqua nel corpo viene ridotto attraverso il sudore, l'urina e le feci.

Inoltre, la madre deve condividere anche il fabbisogno idrico con il feto.

La mancanza di liquidi corporei può interferire con i livelli di sale, i minerali e lo sviluppo fetale in ogni trimestre di gravidanza.

Malnutrizione

Questa condizione di salute non è vissuta solo dai bambini, ma anche dagli adulti, comprese le donne incinte.

La pressione bassa durante la gravidanza può essere causata da una mancanza di nutrienti nel corpo.

Perché oltre a soddisfare le tue esigenze, devi anche sostenere lo sviluppo del feto.

Devi mangiare cibi sani durante la gravidanza, come frutta, verdura, manzo o pollo per soddisfare le esigenze nutrizionali.

Problemi di cuore

Sebbene la pressione sanguigna bassa durante la gravidanza sia comune, può essere un segno di un problema cardiaco.

I problemi cardiaci che possono causare la pressione bassa includono:

  • battito cardiaco debole (bradicardia),
  • problemi alle valvole cardiache e
  • insufficienza cardiaca.

Questo problema cardiaco lo rende incapace di drenare sangue a sufficienza per soddisfare le esigenze delle donne in gravidanza e dei feti.

Oltre alle quattro condizioni di salute di cui sopra, la pressione bassa nelle donne in gravidanza è causata anche da cattive abitudini, come ad esempio:

  • Troppo a lungo a letto.
  • Alzarsi troppo velocemente da una posizione seduta.
  • Ammollo in acqua calda per troppo tempo.
  • Uso di determinati farmaci.

Non solo, la pressione sanguigna molto bassa può anche essere un segno di complicazioni all'inizio della gravidanza, come una gravidanza extrauterina.

Oltre a ciò, ci sono molte altre cause che possono farti soffrire di pressione bassa durante la gravidanza, tra cui:

  • una storia di bassa pressione sanguigna prima della gravidanza,
  • avere il diabete,
  • carenza di nutrienti come vitamina B12 o acido folico,
  • sdraiato a letto troppo a lungo,
  • effetti collaterali dell'anestesia epidurale (iniezione di anestesia), o
  • stress durante la gravidanza.

Oltre ai fattori di cui sopra, alcune persone che subiscono gravidanze multiple soffrono anche di bassa pressione sanguigna.

Se si verificano feci sanguinolente a causa di emorroidi durante la gravidanza, l'aborto spontaneo e altri problemi che ti fanno perdere molto sangue, la pressione sanguigna può diminuire.

Qual è la pressione sanguigna normale durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, la normale pressione sanguigna è un segno della salute della madre e del feto.

Il medico utilizzerà una scala numerica per diagnosticare la causa o le possibili complicanze della pressione bassa durante la gravidanza.

Secondo l'American Heart Association, si dice che la pressione sanguigna sia sana o normale durante la gravidanza quando è inferiore a 120/80 mmHg.

I valori della pressione sanguigna normale vanno da 90-120 per la pressione diastolica (in alto/primo numero) e 60-90 per la pressione sistolica (in basso/secondo numero).

I medici diagnosticano le donne in gravidanza con pressione sanguigna bassa se, dopo aver controllato la pressione sanguigna delle donne in gravidanza, i numeri sistolico e diastolico sono inferiori a 90/60 mmHg. 90/60 mmHg.

Questa condizione può durare durante la gravidanza e dopo tutto torna alla normalità.

Sintomi di bassa pressione sanguigna durante la gravidanza

I sintomi di bassa pressione sanguigna nelle donne in gravidanza sono sostanzialmente gli stessi delle condizioni quando non sono incinta.

I sintomi più comuni della pressione bassa in gravidanza sono:

  • svenire,
  • nausea,
  • dare le vertigini (testa che gira), e
  • vertigini, soprattutto quando ci si alza improvvisamente.

Inoltre, i segni di bassa pressione sanguigna nelle donne in gravidanza possono anche essere:

  • visione offuscata, scura o fioca,
  • mal di stomaco,
  • difficile concentrarsi,
  • sete eccessiva
  • il viso è pallido e sudato,
  • superficie della pelle fredda
  • sentirsi debole, letargico e impotente, e
  • martellante cuore.

Sintomo dare le vertigini tende a peggiorare quando le donne incinte si alzano improvvisamente da una posizione sdraiata o seduta.

La bassa pressione sanguigna durante la gravidanza di solito non causa sintomi gravi che possono causare shock.

Tuttavia, nei pazienti con sepsi o complicanze infettive, un drastico calo della pressione sanguigna può causare danni agli organi.

Alcuni dei danni agli organi che possono verificarsi sono ictus, insufficienza renale e infarto.

La pressione bassa nelle donne in gravidanza è pericolosa?

In generale, il rischio di bassa pressione sanguigna per complicazioni della gravidanza tende ad essere inferiore alla condizione di ipertensione durante la gravidanza.

Anche così, devi comunque essere consapevole di rischi come:

  • cadere durante la gravidanza,
  • carenze nutrizionali durante la gravidanza, e
  • disturbi dello sviluppo nell'utero.

Secondo una ricerca pubblicata da Hypertension Research, le donne in gravidanza che hanno la pressione bassa sono più a rischio di nausea o vomito, aborto spontaneo e anemia.

Come affrontare la pressione bassa nelle donne in gravidanza?

In generale, la condizione di bassa pressione sanguigna nelle donne in gravidanza non richiede un trattamento speciale.

Tuttavia, in alcuni casi, il medico può prescrivere farmaci per curarlo.

Citando Narayana Health, la somministrazione di integratori per la gravidanza come vitamine del gruppo B, ferro e acido folico può aiutare a normalizzare la pressione sanguigna nelle donne in gravidanza.

Inoltre, come affrontare la pressione bassa nelle donne in gravidanza può essere eseguito anche con i seguenti passaggi.

1. Migliora l'assunzione quotidiana di cibo

L'assunzione di cibo non è solo importante per soddisfare le esigenze nutrizionali della gravidanza, ma può anche aumentare la pressione sanguigna per le donne in gravidanza.

Assicurati che il tuo fabbisogno di ferro venga soddisfatto mangiando carne rossa, pollo, pesce, uova e altri cibi ricchi di proteine.

2. Mangia più spesso

Per affrontare la pressione bassa nelle donne in gravidanza, prendi l'abitudine di mangiare più volte al giorno in piccole porzioni, non tre volte al giorno in grandi porzioni.

Oltre a mangiare il menu principale, assicurati di fare anche uno spuntino con cibi sani e contengano grassi buoni, come noci, avocado, yogurt e formaggio.

3. Bevi più acqua

Durante la gravidanza, dovresti bere più acqua della quantità raccomandata per una persona normale. Cerca di bere tre litri al giorno.

Inoltre, evita le bevande contenenti caffeina come caffè, tè e soda, nonché le bevande che contengono alcol.

4. Esercizio

L'esercizio fisico regolare può migliorare la resistenza e aiutare a mantenere la pressione sanguigna normale. Parla con il tuo medico dell'esercizio che è sicuro per te durante la gravidanza.

5. Riposati a sufficienza

La pressione bassa nelle donne in gravidanza può essere causata dallo stare sdraiati troppo a lungo. Anche così, ciò non significa che devi ridurre il tempo di riposo.

Abituati a dormire a sufficienza con una durata di circa 8 ore al giorno ed evita di alzarti fino a tardi.

6. Regola il movimento del corpo

Di solito, le donne in gravidanza sperimenteranno vertigini a causa della bassa pressione sanguigna. Questa condizione può disturbare l'equilibrio e facilitare la caduta durante la gravidanza.

Per prevenire questi rischi, eseguire i seguenti semplici modi.

  • Prova a sdraiarti sul lato sinistro del corpo perché aumenterà il flusso sanguigno al cuore.
  • Evita di fare movimenti improvvisi, soprattutto quando sei in piedi da una posizione seduta.
  • Evita di stare in piedi per lunghi periodi di tempo.
  • Siediti o sdraiati se ti senti dare le vertigini , per evitare di cadere.
  • Evita di alzarti troppo velocemente da una posizione seduta o sdraiata.

Quando chiamare il medico?

In generale, la pressione bassa può essere curata a casa migliorando il tuo stile di vita durante la gravidanza.

Anche così, citando il sito web National Heart, Lung, and Blood Pressure, dovresti immediatamente cercare l'aiuto medico più vicino se i tuoi sintomi sono abbastanza gravi, come ad esempio:

  • svenire,
  • mal di testa insopportabile,
  • visione offuscata,
  • debolezza o intorpidimento su un lato del corpo,
  • pelle bluastra,
  • sudore gocciolante,
  • sanguinamento durante la gravidanza, o
  • respirazione difficoltosa.

Il medico fornirà il trattamento in base alla condizione e alla causa che stai riscontrando.