Salute degli occhi

Perché i nostri occhi si gonfiano quando ci svegliamo? -

Che tu te ne renda conto o no, ogni mattina quando ti svegli ci deve essere dello sporco agli angoli dei tuoi occhi. Molte persone si riferiscono alla secrezione oculare come belek. Questo belek è di colore giallastro, ha una consistenza appiccicosa e croccante. Infatti, non di rado, questo belek rende difficile l'apertura degli occhi al risveglio. Hmmm, qual è la ragione, sì, gli occhi sono acquosi quando ti svegli? Dai un'occhiata alla seguente spiegazione.

Cause di occhi che colano quando ti svegli

Lo scarico oculare o in termini medici chiamato reum è una miscela di muco, olio, cellule morte della pelle, lacrime e polvere che si accumula agli angoli degli occhi quando dormi. Belek è formato da lacrime che svolge un ruolo importante per una buona salute degli occhi.

Quando svolgi le tue attività quotidiane, devi battere le palpebre. Questo battito di ciglia serve a spazzare via lo sporco come la polvere in modo che non entri nell'occhio con l'aiuto delle lacrime. Le lacrime sono costituite da una miscela di acqua e muco prodotta dalla congiuntiva (mucina) e dal meibum, una sostanza oleosa prodotta dalle ghiandole di Meibomio per aiutare a mantenere l'occhio lubrificato quando si sbatte le palpebre.

Questo film lacrimale continua ad aderire alla superficie dell'occhio ogni volta che sbatti le palpebre, in modo che possa filtrare detriti e reum residuo attraverso i dotti lacrimali prima che il muco diventi torbido. Pertanto, a volte strofiniamo gli angoli degli occhi per rimuovere questa scarica oculare.

Beh, quando dormi, non sbatti le palpebre. Ciò fa sì che il processo di pulizia degli occhi non venga eseguito, oltre a ridurre anche la produzione di lacrime, causando una leggera secchezza del liquido oculare. Questo è ciò che impedisce allo sporco residuo di essere sprecato e alla fine si accumula nell'angolo della zona degli occhi. La consistenza delle ciglia dipende dalle condizioni dell'occhio, più secca è la superficie dell'occhio, più asciutto o granuloso sarà il risultato. Tuttavia, se i tuoi occhi sono leggermente umidi, le macchie risultanti saranno un po' appiccicose o viscide. Pertanto, i colliri a volte possono essere bagnati, appiccicosi, asciutti o croccanti a seconda di quanta acqua è evaporata.

Ma ci sono anche altre cause per cui hai problemi agli occhi

Generalmente, è normale e innocuo perché è sperimentato dalla maggior parte delle persone, ma in alcuni casi, una scarica eccessiva può essere causata da diversi fattori, tra cui:

1. Infezione batterica

Nei casi più gravi, un'infezione batterica può causare blefarite, un'infiammazione alla base delle ciglia che produce muco denso e giallastro come il pus che contiene molti batteri. Generalmente, le persone che hanno il raffreddore o l'influenza tendono ad avere un eccesso di muco.

2. Congiuntivite

Lo scarico eccessivo è spesso associato a una condizione oculare chiamata congiuntivite o occhio rosa. La congiuntivite può essere contagiosa se è causata da un'infezione virale o batterica. Tuttavia, può essere non infettivo se causato da allergie o altri irritanti.

3. Lenti a contatto non sterili

Anche indossare lenti a contatto sporche o scadute è una causa comune di spotting. Usare le lenti a contatto per troppo tempo è molto pericoloso. Innanzitutto, le lenti a contatto sono state contaminate da batteri o organismi virali che si moltiplicano nel materiale delle lenti a contatto. In secondo luogo, sulla superficie della lente a contatto si formeranno depositi di proteine ​​e olio dalle lacrime. Questo fa sì che il tuo corpo si infiamma intorno agli occhi che provoca lacrimazione.

Come trattare con gli occhi scuri?

In genere, alcune persone possono eliminare le imperfezioni semplicemente strofinando o "sfregamento" gli occhi lentamente quando si svegliano dal sonno. Ma non di rado ci sono anche persone che al risveglio hanno difficoltà ad aprire gli occhi a causa dell'accumulo di troppa secrezione oculare in quasi tutte le parti dell'occhio. Se ciò accade, puoi prendere un asciugamano che è stato precedentemente imbevuto di acqua tiepida e poi strofinato delicatamente sull'occhio.

Se i tuoi occhi sono irritati dall'uso di lenti a contatto, dovresti sostituire regolarmente le lenti a contatto in base alla loro data di scadenza. Inoltre, pulire le lenti a contatto secondo le istruzioni del medico.

Se si verificano perdite eccessive che non regrediscono o sono accompagnate da secchezza oculare, lacrimazione, occhi arrossati, sensibilità alla luce, dolore bruciante o persino visione offuscata, consultare immediatamente un medico. Il medico effettuerà ulteriori diagnosi per eseguire azioni di trattamento.